02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Bond

Ormai questa parola è entrata di diritto nel vocabolario degli italiani nonostante in realtà il termine sia di origine inglese. Bond infatti altro non è che il vocabolo anglosassone che identifica le obbligazioni di qualsiasi tipologia esse siano. Ma cosa è un'obbligazione? Essa è un titolo di debito che può essere emesso tanto da un'azienda privata quanto da un ente statale.

Entriamo più nello specifico e spieghiamo che cosa vuol dire titolo di debito. Esso è un prestito che un'azienda o lo Stato stesso contraggono con gli investitori. Ad esempio se io acquisto obbligazioni per un valore di 5000 euro emesse da una grande azienda automobilistica sto in pratica prestando dei soldi alla società che in questo modo può effettuare maggiori investimenti oppure ripianare dei debiti precedentemente contratti. Ma io in quanto investitore cosa ottengo in cambio? La casa automobilistica si impegnerà al termine di un periodo prestabilito a restituirmi l'intera somma prestata ed in più pagherà delle cedole, ossia degli interessi sul capitale impegnato, a cadenze prefissate.

Quindi nella macro categoria dei Bond rientrano tanto i titoli di Stato, come i BOT o i BTP, quanto le obbligazioni emesse da aziende private. Si può ben comprendere di conseguenza come la durata di un'obbligazione sia assolutamente variabile passando ad esempio dai 3 mesi di alcuni BOT, lo strumento tramite il quale l'Italia finanzia il suo debito pubblico, fino ai 10 o più anni di alcuni titoli di Stato o di obbligazioni emesse da aziende private.
Tra i fattori discriminanti per stabilire il valore delle obbligazioni e le cedole pagate ci sono la loro durata, il rischio connesso all'investimento, quindi la solidità economica dell'azienda o dello Stato che le emette e la loro tipologia: esistono infatti obbligazioni semplici o subordinate e strutturate, strumenti finanziari più complessi il cui utilizzo è da valutare tramite consulenze finanziarie fornite da professionisti del settore.

Vota la voce del glossario:
Valutazione media: 4,9 su 5 (basata su 15 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Voci correlate

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie