Serve assistenza?
02 55 55 5

Disdetta TIMvision: come disdire il contratto

facile.it/logos/piattaforme-video/tim vision

TIMvision è una piattaforma che consente di vedere i contenuti in abbonamento, ma è possibile anche acquistare o noleggiare i titoli. Chi non vuole più utilizzare il servizio offerto da TIMvision, dovrà seguire una procedura di disattivazione dell’abbonamento semplice e veloce.

Come effettuare la disdetta TIMvision

Tra le numerose piattaforme di programmi in streaming e on demand quella di TIMvision è sicuramente una delle più caratteristiche, in quanto si tratta di un servizio televisivo proposto da un operatore telefonico. Le proposte di questa piattaforma sono molto varie e prevedono anche produzioni originali oltre a offrire la possibilità di integrare abbonamenti con altre piattaforme come NOWTv, Infinity, Netflix o altro.

Per poter usufruire delle proposte di TIMvision è necessario sottoscrivere un abbonamento che, però, non prevede un contratto con limiti temporali minimi: si può infatti scegliere di abbonarsi anche solo per un mese. Si può poi procedere anche a un'offerta acquistabile o noleggiabile separatamente, ossia non compresa nell'abbonamento mensile: questi contenuti potranno essere poi visionati infinite volte nel caso dell'acquisto oppure per un tempo limitato in caso di noleggio.

Un mese di prova

Per comprendere meglio le possibilità offerte da questa piattaforma e per visionare i diversi contenuti disponibili è possibile effettuare un mese di prova. Sarà quindi necessario effettuare un'iscrizione alla piattaforma, inserendo i dati e scegliendo un username e password che permetteranno di effettuare l'accesso. Per tutto il mese si potranno così vedere i film, le serie e i programmi proposti dalla piattaforma, senza limitazioni, proprio come se si fosse in possesso dell'abbonamento mensile.

Al termine del mese, si potrà scegliere se proseguire con l'abbonamento a pagamento, oppure disdirlo; in tal caso sarà necessario effettuare una procedura specifica che permetterà di annullare il rinnovo automatico previsto dalla piattaforma; più avanti si parlerà di come disdire TIMvision e anche di come disattivarlo.

TIMvision viene proposto gratuitamente anche a tutti gli abbonati TIM che effettuano determinati tipi di abbonamento per la telefonia fissa, l'ADSL e la fibra: si consiglia tuttavia di verificare quali sono le proposte di TIM che permettono di associare tale servizio e di controllare sempre la compatibilità con i propri dispositivi fissi e mobili.

Le procedure per la disdetta

La maggior parte delle persone che utilizza TIMvision paga l'abbonamento tramite carta di credito: di seguito, pertanto, verranno evidenziati gli step da compiere per disdire il servizio che viene pagato tramite carta.

Per prima cosa si deve accedere alla piattaforma, inserendo le proprie credenziali. Una volta entrati, si dovrà cliccare sulla voce Strumenti di pagamento, in particolare si dovrà selezionare l'ozpione collegata con la carta di credito. Si aprirà una finestra con varie possibili scelte e si dovrà cliccare su quella che riporta disattiva abbonamento.

Chi non ha collegato la carta di credito perché effettua il pagamento in altro modo potrà seguire una procedura simile ma dovrà scegliere, alla voce Strumenti di pagamento, quello utilizzato per l'abbonamento mensile.

In caso di difficoltà è sempre possibile contattare il Numero Verde per l'assistenza, all'800 187 800.

Se l'abbonamento a TIMvision è incluso in una promozione di abbonamento telefonico TIM casa e si vuole comunque procedere con la disdetta, sarà necessario rivolgersi al 187, ossia al Servizio Clienti di TIM che indicherà quali sono le operazioni da svolgere per la disdire l'abbonamento alla piattaforma di streaming.

C'è inoltre un ulteriore modo per disattivare il servizio della piattaforma, quando questo viene pagato tramite credito telefonico di un telefono TIM mobile e, quindi, utilizza TIMvision tramite app. In questo caso si potrà disattivare il servizio tramite l'app, seguendo la stessa procedura prevista per la disattivazione da desktop, oppure rivolgendosi al numero del servizio clienti di TIM, il 119. Infine, chi fa uso dell'app MyTIM per verificare il proprio traffico telefonico nonché tutte le opzioni e i servizi connessi al proprio numero, potrà disdire l'abbonamento a TIMvision tramite la propria pagina personale.

Il decoder TIMvision

Se con il servizio in abbonamento è stato richiesto anche il decoder TIMVision, sarà necessario, al momento della disdetta, procedere con la restituzione.

Questa sarà a carico del cliente, che dovrà restituirlo entro trenta giorni dalla disdetta del servizio. Per la restituzione prima è necessario contattare il servizio clienti di TIM comunicando che si procederà alla restituzione: un operatore indicherà le modalità più adatte, evidenziando i moduli da allegare e l'indirizzo di spedizione.

Disdetta e disattivazione di TIMvision

Le procedure indicate fino ad ora sono quelle che permettono di disdire l'abbonamento mensile. Questo significa che altri servizi TIMvision possono ancora essere utilizzati: si potrà ad esempio procedere all'acquisto o al noleggio di determinati contenuti, il cui pagamento è a parte rispetto all'abbonamento mensile alla piattaforma.

Inoltre è importante ricordare che con la disdetta dell'abbonamento resta attiva la pagina personale: se si desidera di riattivare l'abbonamento, quindi, basterà accedere nuovamente alla piattaforma ed effettuare il percorso inverso, ossia cliccando su Strumenti di pagamento e inserendo una carta di credito o indicando un altro modo di pagamento. L'abbonamento verrà attivato in tempi più o meno rapidi a seconda del metodo di pagamento selezionato.

Se, invece, si vuole completamente cessare di fare uso della piattaforma, si dovrà procedere con la disattivazione completa. In questo caso è necessario verificare se l'utilizzo di TIMvision è connesso a un contratto telefonico fisso o mobile oppure se si tratta di un singolo abbonamento effettuato per vedere esclusivamente i programmi proposti dalla piattaforma. Nel primo caso, infatti, è necessario contattare l'assistenza clienti visto che indicherà come procedere alla cancellazione dell'account della piattaforma senza intaccare la possibilità di accesso anche agli altri profili, servizi e app TIM di cui si fa uso.

Se invece si dispone solo dell'account di TIMvision ma non si è collegati a servizi telefonici, siano essi di telefonia fissa, ADSL, Fibra o telefonia mobile, per la cancellazione dell'account si potrà contattare il servizio assistenza che indicherà le modalità più adatte in base al tipo di dispositivo su cui è installata la piattaforma.

Pay TV: offerte Sky e Mediaset Premium
Pay TV: offerte Sky e Mediaset Premium

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

Ultime notizie Pay-Tv

pubblicato il 3 aprile 2024
I contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video ad aprile 2024

I contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video ad aprile 2024

Anche i cataloghi delle aziende di streaming possono cambiare: scopri i film e le Serie TV che scadono su Netflix e Prime Video ad aprile 2024.
pubblicato il 1 aprile 2024
Cosa vedere in streaming ad aprile 2024 su Netflix e altre piattaforme

Cosa vedere in streaming ad aprile 2024 su Netflix e altre piattaforme

Grazie alle Pay TV Online, ormai è possibile vedere i propri contenuti preferiti anche in mobilità e on-demand. Andiamo a scoprire cosa vedere in streaming ad aprile 2024.
pubblicato il 11 marzo 2024
La programmazione NOW, Infinity+ e Disney+ a marzo 2024

La programmazione NOW, Infinity+ e Disney+ a marzo 2024

I cataloghi delle varie piattaforme sono così vasti che è quasi impossibile scegliere: andiamo a scoprire le offerte Pay TV online di marzo 2024.
pubblicato il 4 marzo 2024
Offerta abbonamento Disney+ a 1,99€ al mese per 3 mesi a marzo 2024

Offerta abbonamento Disney+ a 1,99€ al mese per 3 mesi a marzo 2024

Disney+ ha lanciato una super promozione sui suoi abbonamenti: potrai accedere al catalogo Disney+ al prezzo scontato di 1,99€ al mese per 3 mesi. Ecco come!

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Pay TV

Confronta le tariffe

Offerte Pay-tv

Guide alle Pay TV

pubblicato il 8 settembre 2021
Conference League: dove vedere le partite in diretta

Conference League: dove vedere le partite in diretta

La Conference League è la nuova competizione europea per club che, come importanza, viene dopo la Champions League e l'Europa League. Diverse piattaforme trasmettono le sue partite a costi contenuti.
pubblicato il 8 settembre 2021
Champions League: dove vedere le partite in diretta

Champions League: dove vedere le partite in diretta

Le partite di Champions League 2021-22 sono state protagoniste di una sfida interessante per quanto riguarda i diritti televisivi. Scoprire dove vederle può risultare importante per ogni appassionato.
pubblicato il 8 settembre 2021
Europa League: dove vedere le partite in diretta

Europa League: dove vedere le partite in diretta

L'Europa League è la seconda competizione europea per club e ha vissuto una notevole trasformazione nel corso dell'ultimo anno. Infatti, la Uefa ha scelto di introdurre una nuova formula a 32 squadre.
pubblicato il 4 settembre 2021
Serie B: dove vedere le partite del campionato di calcio in diretta

Serie B: dove vedere le partite del campionato di calcio in diretta

È da poco cominciato il nuovo campionato di calcio e se vi interessa guardare le partite della serie B e non perdervi nemmeno un appuntamento, vi sono diverse piattaforme di streaming che le trasmettono in diretta. Per guardare la serie B, potete scegliere tra diverse piattaforme, vediamo insieme quali sono i costi per l'abbonamento e quali sono le gare trasmesse.
© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968