Noleggio a lungo termine: quanti chilometri si possono percorrere?

Con il passare del tempo sempre più automobilisti decidono di optare per il noleggio a lungo termine di una vettura, piuttosto che scegliere di acquistare un veicolo nuovo o un'auto a km 0. Questa pratica, fino a qualche anno fa, veniva utilizzata solo dai possessori di partita Iva e dalle imprese in generale, dal momento che si riescono a ottenere dei considerevoli vantaggi fiscali dovuti alla detrazione applicabile.

Le diverse tipologie di contratto degli ultimi anni, però, offrono numerosi benefici anche ai privati, in quanto, tramite il pagamento di una rata mensile, si ha la possibilità di guidare una vettura di ultima generazione dotata di tutte le ultime tecnologie presenti sul mercato di riferimento.

In base al modello di auto e ai parametri di utilizzo scelti, varia il quantitativo economico da versare mensilmente, ragion per cui è opportuno fare tutte le valutazioni del caso prima di stipulare il contratto di noleggio. In tale ottica, è bene tenere in considerazione il numero di chilometri annui che si desidera percorrere con la vettura di riferimento, visto che questo dato incide fortemente sul costo della rata.

Scopri su Facile.it le auto in vendita e scegli tra un usato, un'auto nuova oppure una km 0. Se hai un budget limitato, scopri i modelli di auto invendute, invece, se vuoi evitare di doverti occupare di tutte le pratiche ed i costi di gestione dell'auto, puoi optare per la formula di noleggio a lungo termine.

Sommario

Che cos'è il noleggio a lungo termine?

Il noleggio a lungo termine è nato per offrire l'opportunità a tutti gli automobilisti di avere un veicolo completamente nuovo senza dover necessariamente spendere una cifra notevole.
Le compagnie del settore, infatti, mettono a disposizione una determinata vettura tramite un apposito contratto che prevede una rata mensile fissa, concordata al momento della stipula.

Per disporre dell'automobile per una durata di 36 mesi è necessario che l'interessato sia in grado di garantire il pagamento della quota prevista. Infatti, l'azienda noleggiatrice è solita richiedere la busta paga dell'automobilista privato, in quanto il contratto viene stilato solo nei confronti delle persone che riescono a dimostrare di avere un lavoro a tempo indeterminato. I titolari di imprese, invece, devono mostrare una documentazione accurata che attesti la regolarità della società, nonché l'anzianità e il reddito annuo.

Terminata questa fase, si può passare all'utilizzo della vettura, che non prevede alcun tipo di limite, se non quello inerente al numero di chilometri di percorrenza stabiliti.
Gli automobilisti, attraverso il pagamento della rata mensile, possono disporre gratuitamente di una serie di servizi riguardanti la gestione della vettura, che richiedono un esborso economico notevole per un'auto di proprietà.
Nella quota da versare, oltre a essere compresa l'assicurazione del veicolo noleggiato, sono incluse anche tutte le operazioni di manutenzione ordinaria da svolgere per far in modo che la vettura possa sempre rendere al massimo delle prestazioni. Nello specifico, viene solitamente effettuato il tagliando auto e il cambio degli pneumatici usurati.

La compagnia responsabile del noleggio è capace di assistere il proprio cliente anche nel caso in cui si dovesse verificare un incidente stradale, visto che l'azienda si occuperà di tutta la documentazione inerente alla pratica assicurativa e offrirà gratuitamente una vettura sostitutiva all'automobilista, in modo da non arrecare alcun disagio e permettere all'interessato di riprendere le proprie abitudini.

Le uniche spese che sono a carico del cliente sono quelle relative al rifornimento del carburante e alla quota del bollo auto, anche se è opportuno specificare che tale operazione può essere tranquillamente affidata all'azienda noleggiatrice, pagando il quantitativo richiesto in maniera separata rispetto alla rata mensile.

Il mercato di riferimento offre la possibilità di accontentare le richieste di ogni automobilista, dal momento che sono disponibili varie modalità di contratto, collegate a diversi modelli di vetture e a più limiti di chilometraggio.

I chilometri percorribili con il noleggio a lungo termine

Il sistema relativo al noleggio a lungo termine è stato pensato per soddisfare le esigenze di tutti i clienti, impostando il costo della rata mensile in base alle proprie possibilità economiche. In tal senso, un ruolo fondamentale lo gioca sicuramente il chilometraggio prefissato, in quanto il costo della quota dipende principalmente da questo parametro, oltre che dal veicolo desiderato.
Per questo motivo è di assoluta importanza optare per la tipologia di contratto che più si adatta alle proprie abitudini quotidiane, in modo tale da essere sicuri di rispettare tutti i limiti, evitando così di andare incontro a delle pesanti sanzioni.

Come già accennato più volte, il dato più difficile da impostare è quello relativo al chilometraggio massimo percorribile, dal momento che risulta difficile sapere il quantitativo di strada che si percorrerà nei prossimi 36 mesi.
Per ovviare a questo problema si possono valutare una serie di parametri, utili a individuare l'informazione di interesse.

Prima di tutto, è conveniente visionare il numero medio di chilometri percorsi durante gli ultimi anni con la vettura in possesso, visto che se non si ha la necessità di variare le abitudini quotidiane si può facilmente fare affidamento a tale dato.

Nel caso in cui si proceda al noleggio a lungo termine perché si ha la necessità di fare un uso diverso dell'automobile si possono fare altre tipologie di considerazioni.
In particolare, è conveniente stabilire un chilometraggio basso se si ha l'intenzione di guidare la vettura principalmente nel centro abitato, mentre è opportuno impostare un limite più alto se si percorrono quotidianamente lunghi tratti e si vuole usare il veicolo anche per effettuare dei viaggi di piacere nel fine settimana, o a ogni modo quando non si è presi dagli impegni lavorativi.

Inoltre, le famiglie che sono già in possesso di un'altra automobile possono più facilmente gestire il limite di percorrenza della vettura a noleggio, dal momento che hanno l'opportunità di distribuire i chilometri da effettuare su due veicoli, facendo un utilizzo maggiore del mezzo di proprietà nel caso in cui si sia vicini alla soglia impostata durante il contratto.

Prestando particolare attenzione a questi dettagli si ha la possibilità di fissare un chilometraggio che si avvicini quanto più possibile a quello necessario.
Infine, bisogna considerare anche la franchigia chilometrica, vale a dire una condizione che permette di percorrere un determinato numero di chilometri supplementari rispetto a quelli che sono stati pattuiti durante la stipula del contratto, a un costo inferiore in confronto con la cifra necessaria per pagare la percorrenza eccedente.

Le tipologie di contratto del noleggio a lungo termine

Le aziende noleggiatrici mettono a disposizione dei propri clienti varie tipologie di contratto, che sono principalmente collegate al chilometraggio da effettuare.
Tra le diverse modalità presenti è opportuno entrare nello specifico delle due principali formule contrattuali: limite di chilometraggio e pagamento per reale utilizzo.

Limite di chilometraggio

In questo caso il cliente di riferimento decide di optare per la formula che prevede l'impostazione di un chilometraggio annuo di riferimento. Buona parte delle persone che scelgono questa soluzione fissano il limite a ventimila chilometri, anche se è doveroso specificare che si ha la possibilità di selezionare sia una soglia inferiore sia una superiore. A ogni modo, tale formula non risulta essere conveniente se si ha l'intenzione di utilizzare la vettura per meno di diecimila chilometri annui.

Bisogna, inoltre, sottolineare che il conteggio viene svolto alla fine del noleggio, ragion per cui è sufficiente rispettare il chilometraggio riguardante la somma dei tre anni. Ciò significa che si ha anche la possibilità di andare oltre la soglia stabilita in un determinato anno, a patto che nel periodo successivo si percorra meno strada, in modo tale da andare a riequilibrare questo parametro.

Pagamento per reale utilizzo

Questa modalità di contratto, meglio conosciuta come Pay Per Use, prevede il pagamento dei soli chilometri percorsi, andando a versare una quota a parte rispetto a quella relativa alla rata del noleggio. Ovviamente, con tale formula, il quantitativo mensile richiesto è abbastanza irrisorio, visto che l'esborso è fortemente influenzato dal chilometraggio.

Questa tipologia viene solitamente utilizzata solo da coloro che percorrono annualmente poca strada, dal momento che il costo relativo a ogni singolo chilometro è considerevole. Per questo motivo è consigliabile prestare particolare attenzione a chi opta per il sistema in questione, in quanto un utilizzo massiccio della vettura porterebbe a un esborso economico di rilievo.

Cosa succede se si supera la soglia prefissata?

Le sanzioni inerenti al superamento del chilometraggio prefissato variano in base alla tipologia di contratto, ma in ogni caso si tratta esclusivamente di un'ammenda economica.
Nelle varie postille si ha la possibilità di trovare tutte le informazioni relative alle diverse penali, inclusa quella della soglia chilometrica.

La cifra da pagare varia in base all'eccesso avvenuto, in quanto, solitamente, più ci si allontana dal limite più aumenta il costo riguardante il singolo chilometro oltre la soglia.
Per scongiurare qualsiasi tipo di sorpresa negativa è consigliabile leggere con attenzione tutto il corpo del contratto, esaminando le clausole presenti.

Prima di affidarsi a una determinata azienda per il noleggio a lungo termine, è consigliabile valutare più preventivi, in quanto le varie società, oltre a offrire delle rate differenti, dispongono di penali diverse.

Auto in pronta consegna Risparmia fino al 40%

Offerte confrontate

Confronta le offerte di noleggio auto a lungo termine su Facile.it e risparmia sulla tua auto a noleggio. Bastano 3 minuti!

Guide al noleggio auto

Guide auto

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure