Serve assistenza?
02 55 55 999

26 feb 2021 | 5 min di lettura | Pubblicato da Giorgia N.

adsl_expert_speaks_diritti_indennizzi_linead_adsl_down

Wind, Iliad, Vodafone, solo per citare i nomi più noti. Da inizio 2021 non si contano i down sulle linee telefoniche e web che hanno interessato a volte intere città, e avuto come protagonisti i principali operatori telefonici.
Guasti perlopiù di poche ore, ma che hanno lasciato "a piedi" centinaia di migliaia di clienti, non sempre roba di poco conto, in periodi di telelavoro e dad forzata.

Internet Ultraveloce: prezzi da 14,90€/mese

Infatti, ad un anno dall’inizio dell’emergenza sanitaria non si contano i ragazzi che usano la rete dati del cellulare per seguire le lezioni a distanza, o i lavoratori che si connettono in smart working con la linea di casa.Ma quali diritti abbiamo se il cellulare o la banda larga casalinga resta "a terra" per ore, impedendoci di avere contatti, studiare o lavorare?

L’indennizzo non è sempre garantito, come ci spiega Valentina Masciari, referente nazionale utenze dell’associazione di consumatori Konsumer. "Dobbiamo distinguere tra guasti veri e propri, che paralizzano la linea per giorni, a down che, pure se riguardano ampie aree, si risolvono in qualche ora", dice l’esperta.

L’Agcom: 6 euro per ogni giorno di blackout

La delibera Agcom n. 347/18/CONS ha fissato dei paletti, e prevede che al cliente vadano 6 euro al giorno in caso di "completa interruzione" del servizio per motivi tecnici imputabili all’operatore (parliamo insomma di un black out che raggiunge le 24 ore), e non provocato da cause esterne. Per intenderci, se la linea va via a causa di un fulmine, la società non ha colpe e non paga. Al comma successivo lo stesso documento prevede che nel caso di erogazione del servizio, "irregolare o discontinua", sempre imputabile all’operatore, "e di mancato rispetto degli standard qualitativi stabiliti nella carta dei servizi", l’indennizzo sia invece di 3 euro al giorno.

Non possiamo però assimilare questa casistica a quella dei down estesi. "Eventi come questi non hanno previsione specifica di indennizzo", dice la Masciari, che chiarisce: "L’Agcom di riferisce a disservizi tecnici che impediscono il rispetto degli standard di qualità della carta dei servizi, parliamo per esempio di problemi come connessione lenta, interruzione di linea, un guasto in centrale di un singolo operatore e che riguarda semmai una strada. E si tratta comunque di indennizzi di pochi euro".

Occhio alle carte dei servizi

Il documento dell’Agcom non è però la sola carta a cui fare riferimento. In caso di guasti e malfunzionamenti, indennizzi sono previsti anche nelle diverse carte dei servizi dei gestori di telefonia. A seconda del tipo di disservizio e del tipo di linea (fissa o mobile, Adsl, Fibra, voce o dati) ogni compagnia si dà dei tempi di risoluzione massimi del guasto, che in linea di massima sono attorno alle 48-72 ore. Se è in grado di intervenire e risolvere il problema entro quell’intervallo, nulla è dovuto al consumatore.

Se invece il disservizio va oltre quel limite, scattano i rimborsi. Come muoversi? "Quando abbiamo un problema tecnico, la prima cosa da fare è alzare il telefono e segnalarlo immediatamente all’operatore, ricordandoci tra l'altro di segnare da qualche parte il codice reclamo e l'ora della chiamata. Questi dati ci potrebbero servire in un secondo momento per dimostrare che noi abbiamo agito. E' a partire dalla nostra telefonata che si attivano infatti i termini per calcolare i tempi di intervento e l'eventuale indennizzo.

Il più delle volte la compagnia riesce a risolvere nei tempi previsti, ma nel caso in cui non rispetti gli impegni definiti nella carta dei servizi, gli importi dovuti agli utenti restano purtroppo bassi, intorno ai 7 euro per ogni giorno di down". Non solo. Sulla carta l’indennizzo dovrebbe essere automatico, ma è sempre bene ricordarsi di inviare una richiesta esplicita alla società. Può infatti capitare – è successo – che la compagnia lo "dimentichi".

Per i risarcimenti serve il tribunale

Le società di telefonia non prevedono indennizzi aggiuntivi per chi magari ha subito dei danni a causa del black out, ha dovuto per esempio interrompere l’attività lavorativa, non ha rispettato una scadenza o è dovuto correre a comprare una sim dati nuova per poter proseguire quello che stava facendo. Nonostante questo, non è possibile richiedere un eventuale risarcimento danni.

L'unica strada, ci conferma l'esperta, è rivolgersi a un tribunale, e comunque solo dopo avere effettuato un reclamo e avere portato a termine la procedura di conciliazione con l’azienda. "Chi ha una linea business ha termini maggiori trattativa, e anche le previsioni di indennizzo sono più alte rispetto alle utenze private. In ogni caso, è sempre bene tentare la strada della conciliazione, esaminando il singolo caso si può trovare una soluzione di accordo con la compagnia, che va oltre ciò che è scritto nella carta dei servizi".

Due strade per la conciliazione

Come muoversi, allora? La procedura corretta prevede che il cliente invii prima di tutto un reclamo alla compagnia. Se questi non risponde dopo 40 giorni, o se la risposta è incompleta o insoddisfacente, si attiva il canale di conciliazione. Due le alternative: la prima è accedere alla conciliazione paritetica, compilando un modulo online direttamente sul sito del gestore, o inviando una richiesta via email.

In questo caso la conciliazione sarà gestita con l'intervento di un’associazione dei consumatori (qui, nella seconda parte della pagina l'elenco delle pagine web da cui accedere alla procedura, per compagnia, https://www.agcom.it/a-chi-presentare-la-domanda-di-conciliazione). La seconda opzione prevede di rivolgersi ai Corecom regionali, anche tramite il servizio di conciliazione virtuale Conciliaweb (https://conciliaweb.agcom.it/conciliaweb/login.htm ).
Le procedure sono entrambe gratuite, si possono attivare in autonomia o facendosi assistere, nel secondo caso, da un avvocato (a pagamento) o un’associazione dei consumatori (dietro iscrizione all'associazione).

Autore
giorgia-nardelli

Pugliese trapiantata in Emilia, giornalista professionista dal 2005, laurea in filologia romanza e master in giornalismo all’Università di Bologna.

Ultime notizie internet casa

pubblicato il 13 giugno 2024
Offerta Iren per internet casa: costi e caratteristiche

Offerta Iren per internet casa: costi e caratteristiche

Arriva una novità nel mondo delle offerte internet casa: scopri le tariffe di Iren e come risparmiare sulle bollette della tua casa!
pubblicato il 12 giugno 2024
Confronto offerte internet casa fibra ottica a giugno 2024

Confronto offerte internet casa fibra ottica a giugno 2024

Cerchi la Fibra Ottica al miglior prezzo? Facile.it ti aiuta a trovarla in pochi secondi con un rapido confronto delle offerte Fibra Ottica. Dai un’occhiata alle offerte Fibra Ottica di giugno 2024 a partire da 15€ al mese!
pubblicato il 11 giugno 2024
Confronto tra offerte internet casa a giugno 2024

Confronto tra offerte internet casa a giugno 2024

Stai cercando le migliori offerte Internet Casa? Facile.it, leader nel confronto delle offerte Internet Casa dei migliori operatori, compara le tariffe Internet Casa in un clic. Oggi abbiamo trovato per te le migliori di giugno 2024.
pubblicato il 3 giugno 2024
L'offerta Sky WiFi Fibra e Sky TV a giugno 2024

L'offerta Sky WiFi Fibra e Sky TV a giugno 2024

Oggi ti presentiamo le offerte Internet casa Sky Wifi di giugno 2024, disponibili su Facile.it. Questo mese puoi attivare la Fibra Ottica Sky ad un prezzo speciale, per guardare a super velocità tutto lo sport, le serie TV e i film che preferisci! Cosa aspetti? Scopri di più!
pubblicato il 31 maggio 2024
Scopri le offerte Eolo per internet senza telefono a fine maggio 2024

Scopri le offerte Eolo per internet senza telefono a fine maggio 2024

La tecnologia wireless è ideale per chi non può o non vuole mettere mano all’impianto telefonico di casa. Scopri Eolo internet: le tariffe di maggio 2024 dell’operatore FWA più diffuso in Italia.
pubblicato il 28 maggio 2024
Le offerte internet casa senza telefono a maggio 2024

Le offerte internet casa senza telefono a maggio 2024

Quando si parla di navigazione internet, la rete fissa resta la preferita per lo streaming e gli altri servizi evoluti: andiamo a scoprire le offerte internet casa senza telefono a maggio 2024.
pubblicato il 24 maggio 2024
Offerte internet casa fibra ottica a 20€ al mese a maggio 2024

Offerte internet casa fibra ottica a 20€ al mese a maggio 2024

Su Facile.it trovi offerte Internet Casa a 20€ al mese con modem gratuito, attivazione gratuita e zero vincoli! Approfittane oggi stesso. In questo articolo ti sveliamo tutte le offerte Internet Fibra a 20€ di maggio 2024 attivabili sul nostro sito.
pubblicato il 23 maggio 2024
Le offerte internet casa di Fastweb Fibra a maggio 2024

Le offerte internet casa di Fastweb Fibra a maggio 2024

Vuoi navigare ultraveloce? Allora attiva Fastweb Fibra! Con la Fibra Fastweb la velocità raddoppia fino a 2,5 Gigabit/s, chiami tutti senza limiti e hai una polizza casa inclusa nel canone. Scopri le offerte Fastweb Fibra e attiva la più conveniente su Facile.it.
pubblicato il 22 maggio 2024
Confronto tra offerte internet casa a maggio 2024

Confronto tra offerte internet casa a maggio 2024

A chi si sta guardando intorno, alla ricerca di una soluzione più adatta alle proprie esigenze, oggi dedichiamo il nostro approfondimento sulle migliori offerte internet casa di maggio 2024.
pubblicato il 21 maggio 2024
Confronto tra offerte adsl internet casa a maggio 2024

Confronto tra offerte adsl internet casa a maggio 2024

Negli ultimi mesi, molti operatori di rete fissa hanno aumentato i prezzi. Per chi cerca una connessione veloce, ma non vuole spendere troppo, ecco come trovare la migliore offerta Adsl a maggio 2024.
pubblicato il 20 maggio 2024
Le offerte di WindTre per la fibra ottica a maggio 2024

Le offerte di WindTre per la fibra ottica a maggio 2024

La copertura del territorio con la fibra ottica è sempre più capillare. Il nostro approfondimento di oggi è dedicato alle offerte WindTre: scopri WindTre Fibra a maggio 2024.
pubblicato il 17 maggio 2024
Le offerte Vodafone per la fibra ottica a maggio 2024

Le offerte Vodafone per la fibra ottica a maggio 2024

Cerchi la connessione ideale per la tua casa? Scopri le ultime offerte di Vodafone Fibra disponibili nel mese di maggio 2024. Esplora le promozioni più vantaggiose offerte da Vodafone che puoi trovare su Facile.it.
pubblicato il 16 maggio 2024
Le offerte fibra ottica da attivare a maggio 2024

Le offerte fibra ottica da attivare a maggio 2024

Da alcuni anni è evidente quanto sia essenziale avere una connessione Internet affidabile per lavorare da casa. Questa necessità non riguarda solo il lavoro e lo studio ma anche il tempo libero. Ecco le offerte a maggio 2023.
pubblicato il 15 maggio 2024
Cybercondria: l'ipocondria provocata dalla ricerca online delle malattie

Cybercondria: l'ipocondria provocata dalla ricerca online delle malattie

La cybercondria è la versione digitale dell'ipocondria: la tendenza eccessiva a cercare online informazioni sulla propria salute, spesso con conseguenze negative come l'ansia e lo stress.
pubblicato il 9 maggio 2024
Offerte internet casa Tim fibra ottica a maggio 2024

Offerte internet casa Tim fibra ottica a maggio 2024

Vuoi attivare un’offerta Tim Fibra ma non conosci la velocità di rete e la copertura Tim nella tua zona? Scopri le offerte Tim Fibra su Facile.it a maggio 2024.
pubblicato il 7 maggio 2024
Più smartworking per i lavoratori in età avanzata: ecco il nuovo decreto

Più smartworking per i lavoratori in età avanzata: ecco il nuovo decreto

Le aziende devono favorire lo smartworking per dipendenti in età avanzata e introdurre modelli organizzativi adeguati, in base alle indicazioni dell’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS) e allo scopo di tutelare salute e benessere. Lo prevede il Decreto 29/2024 in vigore dal 19 marzo.

Guide internet casa

pubblicato il 26 luglio 2023
Voucher connettività: cos'è, come funziona, come richiederlo

Voucher connettività: cos'è, come funziona, come richiederlo

La connessione ad Internet è diventata un parametro di fondamentale importanza nell'economia di un'azienda. Contare su un'altissima velocità di connessione è la chiave per raggiungere gli obiettivi prefissati. Ecco perché il Mise ha varato il Voucher connettività, ecco cos'è.
pubblicato il 12 maggio 2023
WiFi Calling: cos'è e come funziona

WiFi Calling: cos'è e come funziona

Il WiFi Calling è una tecnologia che permette di effettuare e ricevere chiamate solamente mediante la semplice connessione ad Internet. Tale funzione risulta essere utile quando ci si trova in un luogo non coperto dalla rete e si ha necessità di telefonare.
pubblicato il 5 settembre 2022
Open Fiber: come funziona e tutte le compagnie partner

Open Fiber: come funziona e tutte le compagnie partner

Cresce la copertura del territorio nazionale con le reti in fibra ottica di ultima generazione e molto del merito va alla strategia attuata da Open Fiber: ecco come funziona e tutte le compagnie partner che offrono la connettività con tecnologia FTTH.
pubblicato il 4 luglio 2022
Come utilizzare lo smartphone come modem

Come utilizzare lo smartphone come modem

Lo smartphone dispone di funzionalità e caratteristiche che permettono di trasformarlo in un affidabile e performante modem da utilizzare per qualsiasi esigenza. A seconda del profilo tariffario di cui dispone, consente di fruire di una linea dalle ottime prestazioni.
pubblicato il 4 luglio 2022
Come configurare il modem: guida all'installazione

Come configurare il modem: guida all'installazione

In questo articolo vedremo in che modo è possibile configurare il proprio modem seguendo la procedura guidata e automatica o, alternativamente quella manuale relativa agli operatori più diffusi.
pubblicato il 4 luglio 2022
Come collegare l'assistente vocale per la casa al wi-fi

Come collegare l'assistente vocale per la casa al wi-fi

In questo articolo parleremo degli assistenti vocali, specificando di cosa si tratta, a cosa servono e come si possono installare le intelligenze artificiali più diffuse in modo facile a casa propria.
pubblicato il 30 giugno 2022
Come collegare la TV a internet

Come collegare la TV a internet

Oggigiorno, collegare la propria Tv a internet, oltre ad essere vantaggioso, è estremamente facile e rapido. Ecco alcuni modi per farlo, sia nel caso in cui la si voglia collegare al WiFi che ad un cavo Ethernet.
pubblicato il 16 giugno 2022
Internet Ultraveloce: tutto quello che devi sapere

Internet Ultraveloce: tutto quello che devi sapere

Cosa cerchi da una connessione Internet? La risposta è sempre la stessa: velocità e stabilità, oltre ad un'offerta che permetta di risparmiare. Ma di cosa parliamo esattamente? Te lo spieghiamo facile facile.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968