02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Portabilità del numero fisso Telecom: come funziona

pubblicato da il 6 novembre 2018
Portabilità del numero fisso Telecom: come funziona

Se si intende cambiare offerta di telefonia fissa e passare ad un diverso operatore telefonico mantenendo il proprio numero, occorre richiedere la portabilità del proprio numero fisso.

In base al gestore di provenienza e al tipo di servizio trasferito la procedura di portabilità assume nomi diversi.

Si parla di portabilità pura in riferimento all’operazione che consente il passaggio ad altri operatori dotati di proprie infrastrutture in Fibra Ottica o radio; di migrazione in caso di passaggio tra operatori alternativi a Telecom e per i rientri in Telecom e, nello specifico, di attivazione quando si passa da Telecom ad altri operatori.

In tutti e tre i casi, incluso il passaggio da Telecom ad altro operatore (attivazione), per mantenere il numero fisso è sufficiente rivolgersi all’operatore ricevente e comunicargli la propria volontà di trasferire l’utenza presso di lui.

A tutela dei consumatori interessati a mantenere il proprio numero di linea fissa, in caso di attivazione di nuove offerte di telefonia, la legge di conversione del Decreto Bersani del 2007 prevede che i contratti stipulati con gli operatori telefonici prevedano la facoltà dei consumatori di trasferire l’utenza presso altri operatori senza vincoli temporali, ritardi e spese non giustificate, e non possono imporre un obbligo di preavviso superiore a 30 giorni.

La Delibera 41/09/CIR dell’AGCOM impone inoltre che il passaggio richiesto venga eseguito in tempi brevi, non superiori a 10 giorni lavorativi dalla domanda. Sempre l’AGCOM, con la Delibera 147/11/CIR, ha introdotto nuove misure a tutela dei consumatori. Si tratta del provvedimento che stabilisce un obbligo di risarcimento da parte dell’operatore ricevente verso il nuovo cliente, per i ritardi nella conclusione della procedura di portabilità.

La portabilità infatti, prevede che sia il nuovo operatore a farsi carico della richiesta di mantenimento del numero fisso. Recita la Delibera: qualora il cliente ottenga la portabilità del numero con un ritardo superiore a due giorni lavorativi, su richiesta, potrà ottenere un indennizzo stabilito dall'operatore e comunque non inferiore a 2,5 euro per ogni giorno di ritardo (7,5 euro per tre giorni lavorativi di ritardo, 10 euro per quattro giorni lavorativi di ritardo e così via). L’indennizzo massimo è di 50 euro.

Il passaggio da Telecom ad altro operatore è senza oneri per il nuovo cliente che, comunque, nei confronti di Telecom, è tenuto a sostenere i costi di disattivazione (da 40 a 100 euro circa). A sostegno della gratuità della procedura di portabilità è intervenuta ancora l’AGCOM, ricordando ai consumatori che le modalità di richiesta, stabilite dall'operatore, dovranno essere semplici e non onerose per il cliente, ad esempio potranno essere inoltrate tramite chiamata o invio fax al customer care ovvero a un numero gratuito, via e-mail, via web, via fax e comunque dovranno essere escluse categoricamente chiamate a numeri per servizi a sovrapprezzo.

É previsto infine l’obbligo sia da parte di Telecom che dell’operatore ricevente di sincronizzare le proprie attività, in modo tale da poter garantire che il cambio di operatore telefonico avvenga con il minimo disservizio per il consumatore, e che la consegna del servizio abbia data certa(la data del passaggio deve essere concordata tra cliente ed operatore).

Migliori offerte ADSL di oggi

Prodotto: Go Casa Plus No Limit Internet + Chiamate
Velocità (fino a):30 Mb
Attivazione49,90 €
Modem wi-fiincluso
Tecnologia Wireless
Metodi di pagamento Rid
Chiamate Flat
Durata vincolo0 mesi
Prezzo / mese € 29,90 € 24,90 per 24 rinnovi
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Vota la news:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 18/10/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta le offerte ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Operatori ADSL

Guide all'ADSL

Guide ADSL