02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Internet: nel mondo si viaggia alla velocità di 5 Mbps

Internet: nel mondo si viaggia alla velocità di 5 Mbps

La banda larga accelera a livello mondiale, con velocità medie di connessione che fanno registrare un +10% nel primo trimestre del 2015 attestandosi a 5 Mbps. A rivelarlo è il nuovo rapporto Akamai sullo Stato di Internet, dal quale emergono profonde differenze tra i paesi più evoluti e quelli in cui la digitalizzazione è ancora un obiettivo lontano.  

Se nel mondo si naviga di media a 5 Mbps, velocità paragonabile a quella di una tipica offerta ADSL italiana, il merito è soprattutto di eccellenze come la Corea del Sud, leader della classifica con 23.6 Mbps e in crescita del 6,3% rispetto al trimestre precedente. In generale, la situazione è comunque più rosea delle previsioni: “Durante il primo trimestre del 2015 - ha spiegato David Belson, curatore dell’indagine - abbiamo osservato risultati positivi in tutte le metriche importanti.  L'aumento della velocità della banda larga a livello mondiale dimostra un impegno continuo per il raggiungimento di standard più elevati e, a tal proposito, osserviamo velocità più alte nei paesi e nelle regioni a maggiore densità di popolazione, laddove c’è un concreto sostegno dei governi o una forte concorrenza tra fornitori di servizi internet”.

Guardando alla classifica delle velocità, la Corea del Sud svetta con 23.6 Mbps di media, seguita dall’Irlanda con 17.4 Mbps e Hong Kong con 16.7 Mbps. Sopra i 15 Mbps anche Svezia, Olanda e Giappone, oltre alla Svizzera che si ferma a 14.9 Mbps. Se la top ten è tutta abbondantemente sopra i 10 Mbps, con la Finlandia decima a 13.7 Mbps, per l’Italia la situazione è ben diversa. Mentre si discute dei programmi di sviluppo per la rete in fibra ottica e le compagnie si sfidano sul fronte delle tariffe ADSL, il rapporto Akamai evidenzia un dato allarmante: nell’ultimo trimestre, le connessioni in Italia sono calate di ben il 9,3% passando da 18,7 a 18,1 milioni.

Anche sul fronte delle velocità medie le cose non vanno meglio. Nonostante gli obiettivi europei e il rinnovato impegno degli operatori TLC, infatti, le connessioni a banda ultra larga sono ancora una minima percentuale: appena il 2,5% viaggia oltre i 15 Mbps, il 7,3% oltre i 10 Mbs e il 69% oltre i 4 Mbs. In generale, la velocità media in Italia è di 6.1 Mbps con picchi di 30.3 Mbps, poco sopra la velocità standard di una offerta fibra ottica.

ADSL: confronta le tariffe Verifica copertura
pubblicato da il 26 giugno 2015

Offerte confrontate

Confronta le offerte ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Ultime notizie ADSL

News ADSL

Guide all'ADSL

  • Fwa: cos'è e a cosa serve

    Fwa: cos'è e a cosa serve

    Fwa è la sigla di Fixed Wireless Access ed è...

  • Disdetta fibra ottica: come fare, costi e tempi

    Disdetta fibra ottica: come fare, costi e tempi

    Le compagnie telefoniche prevedono modalità e...

  • Gestione resi Vodafone: come funziona

    Gestione resi Vodafone: come funziona

    Eseguire la gestione resi Vodafone non è affatto...

  • Da cosa dipende la velocità dell'ADSL?

    Da cosa dipende la velocità dell'ADSL?

    La velocità dell'ADSL è un criterio importante...

Guide ADSL

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Operatori ADSL

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi