Serve assistenza?
02 55 55 5

Da Sky Multivision al Multiscreen, fino a Sky Q: quali sono le differenze?

19 apr 2018 | 3 min di lettura | Pubblicato da Flavio S.

pay_tv_news_da_sky_multivision_al_multiscreen_fino_a_sky_q_quali_sono_le_differenze

Gli abbonati a Sky sanno bene che la visione contemporanea dei canali su più televisori non è possibile, a meno che non ci si ingegni in qualche modo o che si ricorra alle opzioni a pagamento, con l’attivazione di Sky Multiscreen, il servizio un tempo noto con il nome di Sky Multivision, o con la più moderna piattaforma Sky Q.

Certo, alcuni clienti Sky provano a sfuggire al costo ricorrente di queste opzioni adottando stratagemmi, come l’adozione di Mixer TV/Sat o di trasmettitori wireless del segnale televisivo, ma si tratta sempre di alternative che comportano dei problemi, dalla perdita di qualità delle immagini all’impossibilità di utilizzare il telecomando, oltre al rischio di un blocco dell’abbonamento da parte della pay-tv satellitare.

La soluzione più efficace, anche se non gratuita, resta quindi la sottoscrizione di una delle opzioni a pagamento per la visione contemporanea di Sky su più dispositivi. Ma quali sono le differenze tra Sky Multivision, Sky Multiscreen e Sky Q? Cominciamo col dire che Sky Multivision, nonostante il nome del servizio sia ancora molto in voga tra gli abbonati, non esiste più da qualche anno, sostituito dal Multiscreen che coniuga i vantaggi del vecchio Multivision a quelli della piattaforma online Sky Go Plus.

Sky Multiscreen: l’opzione consente di visualizzare contemporaneamente i programmi Sky su un secondo televisore di casa, oltre a quello collegato al decoder principale, e a un terzo dispositivo connesso che può essere lo smartphone o il tablet. Grazie alla presenza di un secondo decoder, Sky Multiscreen consente la visione indipendente sui due televisori dei canali Sky compresi nell’abbonamento, mentre la presenza di Sky Go Plus offre la possibilità di scaricare i programmi sui dispositivi mobili per la visione anche in assenza di collegamento a Internet. Il costo di Sky Multiscreen è sia fisso che ricorrente, in quanto è previsto un contributo di attivazione, con variazioni di prezzo dovute agli anni di permanenza in Sky (Sky Extra).

Sky Q: introdotta in Italia all’inizio del 2018, la piattaforma Sky Q è molto più di un’alternativa a Sky Multiscreen, in quanto rappresenta un ecosistema di dispositivi per la fruizione dei canali e dei servizi Sky dentro e fuori casa, con la possibilità di interrompere i programmi e di riprenderne la visione da un altro apparecchio. La base della piattaforma è costituita dal box Sky Q Platinum, al quale si connettono i dispositivi Sky Q Mini, per collegare wireless le altre TV di casa, grazie alla presenza del servizio Sky Q Plus. Completa la dotazione l’app Sky Go per i clienti Sky Q, necessaria per completare l’ecosistema con i dispositivi mobili. Il costo del servizio Sky Q Plus, inclusi Sky HD e il 4K HDR, è di 21,40 euro al mese, o di 12,40 euro al mese per i clienti da più di 6 anni. Al costo ricorrente si aggiunge poi quello una tantum per i dispositivi: 199 euro per Sky Q Platinum e 69 euro per ogni Sky Q Mini, per un massimo di 4 unità installabili.

Pay TV: migliori offerte per TV e streaming
Pay TV: migliori offerte per TV e streaming

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Pay TV

Confronta le tariffe

Offerte Pay-tv

Ultime notizie Pay-Tv

pubblicato il 10 maggio 2024
I contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video a maggio 2024

I contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video a maggio 2024

Ogni mese i cataloghi di streaming si aggiornano, aggiungendo o togliendo contenuti: ecco quali sono i programmi che devi vedere questo mese per non perderteli!
pubblicato il 8 maggio 2024
Le offerte Pay TV Online di maggio 2024

Le offerte Pay TV Online di maggio 2024

Per chi si prepara alla bella stagione e non vuole rinunciare a film, serie TV e show, ecco le offerte Pay TV Online di maggio 2024.
pubblicato il 15 aprile 2024
Le offerte Pay TV Online streaming di aprile 2024

Le offerte Pay TV Online streaming di aprile 2024

Tra i vari vantaggi delle piattaforme di streaming, c’è la possibilità di accedere ai contenuti del catalogo in qualsiasi momento e da un ampio ventaglio di dispositivi connessi. Andiamo a scoprire le offerte Pay TV Online di aprile 2024.
pubblicato il 3 aprile 2024
I contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video ad aprile 2024

I contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video ad aprile 2024

Anche i cataloghi delle aziende di streaming possono cambiare: scopri i film e le Serie TV che scadono su Netflix e Prime Video ad aprile 2024.

Guide alle Pay TV

pubblicato il 8 settembre 2021
Europa League: dove vedere le partite in diretta

Europa League: dove vedere le partite in diretta

L'Europa League è la seconda competizione europea per club e ha vissuto una notevole trasformazione nel corso dell'ultimo anno. Infatti, la Uefa ha scelto di introdurre una nuova formula a 32 squadre.
pubblicato il 8 settembre 2021
Conference League: dove vedere le partite in diretta

Conference League: dove vedere le partite in diretta

La Conference League è la nuova competizione europea per club che, come importanza, viene dopo la Champions League e l'Europa League. Diverse piattaforme trasmettono le sue partite a costi contenuti.
pubblicato il 8 settembre 2021
Champions League: dove vedere le partite in diretta

Champions League: dove vedere le partite in diretta

Le partite di Champions League 2021-22 sono state protagoniste di una sfida interessante per quanto riguarda i diritti televisivi. Scoprire dove vederle può risultare importante per ogni appassionato.
pubblicato il 4 settembre 2021
Serie B: dove vedere le partite del campionato di calcio in diretta

Serie B: dove vedere le partite del campionato di calcio in diretta

È da poco cominciato il nuovo campionato di calcio e se vi interessa guardare le partite della serie B e non perdervi nemmeno un appuntamento, vi sono diverse piattaforme di streaming che le trasmettono in diretta. Per guardare la serie B, potete scegliere tra diverse piattaforme, vediamo insieme quali sono i costi per l'abbonamento e quali sono le gare trasmesse.

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968