02 55 55 1600 Lun-Sab 9.00-21.00

Noleggio Lungo Termine per cattivi pagatori e persone segnalate al CRIF

Il noleggio lungo termine delle automobili è una pratica relativamente recente che si sta espandendo con rapidità anche fra i privati. Si tratta di una valida alternativa all’acquisto di un’auto che presenta dei vantaggi per i clienti, soprattutto in termini di servizi.

Per chi percorre un certo numero di chilometri ogni anno è senz’altro la scelta migliore! Innanzitutto non occorre sborsare un capitale enorme per l’acquisto della vettura e non bisogna preoccuparsi del bollo, della copertura assicurativa, della manutenzione e via dicendo. Inoltre ci sono servizi accessori, differenti da società a società, che rendono questa pratica ancora più appetibile per chi fa un uso intensivo dell’automobile.

Sommario:

In cosa consiste il noleggio a lungo termine

Si tratta di un semplice contratto di noleggio, quindi di un servizio che consente l’utilizzo della macchina per un determinato periodo di tempo e per un chilometraggio complessivo fissato preventivamente.

In linea generale, chi prende un'auto con noleggio a lungo termine, oltre ad usufruire del veicolo, dispone di servizi come:

  • copertura assicurativa completa, che comprende: furto e incendio, infortunio del conducente, tutela giudiziaria e copertura kasko e naturalmente la RCA (Responsabilità Civile Auto), la base dell'assicurazione auto;
  • pagamento del bollo auto, nonostante la recente normativa preveda che questo onere sia a carico dell’utilizzatore dell’auto;
  • sostituzione degli pneumatici, in alcuni casi è prevista anche la doppia sostituzione durante l’anno per gli pneumatici invernali;
  • assistenza stradale ventiquattr’ore su ventiquattro, la gestione dei sinistri e la vettura sostitutiva, sia in caso di guasto che di incidente;
  • manutenzione sia ordinaria sia straordinaria;
  • sistemi di infomobilità già installati nell’auto;
  • app gratuite che sono in grado di gestire tutti i servizi offerti dalla compagnia di noleggio.

Dato che le società di noleggio mettono a disposizione dei propri clienti dei beni di un certo valore e tutta una serie di prestazioni, per poter accedere al noleggio a lungo termine è necessario avere determinati requisiti. Sebbene non si tratti di un finanziamento, si deve comunque sostenere un impegno di tipo economico per poter fruire dell’auto. Per questo motivo, la stragrande maggioranza delle società di locazione pretendono delle garanzie prima di concedere un noleggio a lungo termine. In linea di massima si tratta degli ultimi bilanci nel caso di aziende o professionisti oppure della busta paga se si tratta di privati. Tuttavia questa è una pratica che conserva i suoi vantaggi anche sotto questo punto di vista. Infatti, a differenza dei mancati pagamenti relativi ad un finanziamento le conseguenze sono relativamente più lievi poiché non è prevista la segnalazione al CRIF (Centrale Rischi Finanziari) o alla Banca d’Italia come cattivi pagatori.

I cattivi pagatori possono noleggiare auto a lungo termine?

Se è vero che il mancato pagamento dei canoni mensili non comporta l’iscrizione fra i cattivi pagatori, non è detto che sia vero anche il contrario e cioè che se si è protestati o segnalati CRIF si possa accedere a questo tipo di servizi.

Esistono alcune compagnie che prevedono la concessione del noleggio a lungo termine anche a chi non soddisfa tutti i requisiti normalmente richiesti per accedere a questo tipo di servizio. In questi casi si applica la cosiddetta formula del noleggio senza reddito. Questa procedura prevede l’erogazione del servizio persino a chi non ha un reddito derivante da contratti di lavoro a tempo indeterminato, o aziende neonate, che quindi non hanno la possibilità di presentare dei bilanci relativi agli anni precedenti. È altresì possibile che i cattivi pagatori segnalati CRIF o coloro i quali hanno già altri finanziamenti possano vedersi concedere il noleggio a lungo termine di un’automobile.

In buona sostanza esistono delle compagnie che attuano delle politiche più restrittive, per cui concedono i propri servizi solo a clienti che sono in grado di possedere specifici requisiti, soprattutto per quanto riguarda la dimostrazione della capacità di solvibilità. Altre aziende invece hanno delle politiche diverse per cui riescono a derogare su alcuni requisiti ed essere più elastiche su altri.

Questo è un mercato in continua espansione in cui la concorrenza è sempre maggiore, ciò comporta una miglior diversificazione dei servizi offerti al fine di attrarre quanti più clienti possibile.

In definitiva, con un’accurata ricerca è possibile per coloro che sono segnalati come cattivi pagatori poter avere un'auto tramite il noleggio a lungo termine.

Esistono poi delle situazioni in cui la pratica è accettata da un numero più ampio di operatori. Nei casi in cui ci siano delle segnalazioni come cattivi pagatori al CRIF, ma il debito sia stato ormai saldato, è possibile presentare una documentazione adeguata per garantire la propria solvibilità insieme alla documentazione liberatoria relativa al precedente debito.

Cosa accade se non si paga il canone mensile

Quanto detto finora spiega come poter accedere al servizio e, soprattutto, quali siano i requisiti necessari e sufficienti affinché tale servizio venga erogato.
Ma cosa accade se dopo che è stato concesso il noleggio a lungo termine si omette di pagare in tutto o in parte il canone mensile?

Come già accennato nel paragrafo precedente il noleggio a lungo termine non è un’operazione finanziaria, per questo motivo le società di noleggio non possono fare le segnalazioni alla Banca d’Italia o al CRIF, tuttavia hanno una serie di strumenti legali che consente loro di recuperare il credito.

In linea di massima, l’omissione di pagamento ha come diretta conseguenza la rescissione del contratto e la restituzione del bene, è comunque possibile rinegoziare il contratto al fine di modulare nuovamente la rata mensile in base alle eventuali nuove esigenze insorte. Va da sé che queste opzioni sono a completa discrezione della compagnia di locazione, la quale deve fare un’attenta valutazione del rischio e procedere tutelando in primis gli interessi aziendali.

La rescissione anticipata del contratto, in genere, comporta degli oneri a carico del debitore che andranno ad aggiungersi ai costi relativi al recupero del credito o al tardivo pagamento.
In conclusione, il mancato pagamento delle rette mensili relative al noleggio dei veicoli, non comporta conseguenze a lungo termine per i debitori insolventi.

Offerte del mese

  • noleggio lungo termine FIAT 500
    FIAT 500 1.0 70cv
    € 209 da € 199 al mese iva incl.
    • 100.000 km inclusi
    • Ibrida
    • Manuale
  • noleggio lungo termine SKODA Kamiq
    SKODA Kamiq 1.0 TSI 110 CV
    € 292 da € 255 al mese iva incl.
    • 45.000 km inclusi
    • Benzina
    • Manuale
  • noleggio lungo termine BMW X2
    BMW X2 xDrive 25e
    € 429 da € 399 al mese iva incl.
    • 100.000 km inclusi
    • Ibrida
    • Automatico
  • noleggio lungo termine ALFA ROMEO Tonale
    ALFA ROMEO Tonale 1.5 130cv Hybrid
    € 529 da € 415 al mese iva incl.
    • 100.000 km inclusi
    • Ibrida
    • Automatico

Offerte confrontate

Confronta le offerte di noleggio auto a lungo termine su Facile.it e risparmia sulla tua auto a noleggio. Bastano 3 minuti!

Guide al noleggio auto

Guide noleggio a lungo termine

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure