Auto Elettriche Economiche: la Top 10

L'auto elettrica diventerà e sarà per il futuro uno dei mezzi di trasporto più immatricolati in Italia e in Europa. Le stringenti norme anti-inquinamento stanno sempre di più spingendo in questa direzione garantendo enormi incentivi a chi acquista e produce una full EV di nuova generazione. Tantissimi marchi fra cui districarsi e numerosi modelli inediti che stanno formando a pieno titolo segmenti mai guidati prima d'ora.

Sommario:

Le 10 migliori auto elettriche economiche

Nella nostra classifica abbiamo trovato 10 delle migliori auto elettriche economiche per iniziare a spiegare un po' come funziona questo particolare segmento. Troverete suv, crossover, citycar e berline: tutte adattate per ottenere la maggiore autonomia possibile senza gravare sui costi con batterie pesanti e costose. Ricordiamo inoltre che spesso sono presenti eco-incentivi altissimi che abbassano anche di 15 mila euro il costo di acquisto in numerose regioni italiane.

Renault Twingo Electric: la più piccola

Prezzo di partenza da 23.568 euro con un'autonomia totale di 151 km. La nuova Renault Twingo prende la sigla ZE di Zoe e la fa sua con un nuovo pacco batterie e una motorizzazione full electric. Un progetto nato dall'esigenza di avere sempre più auto elettriche in città e sempre meno inquinanti in giro per l'Europa. Le nuove caratteristiche la rendono anche più tecnologica e scattante, con una guidabilità migliorata e l'adozione di default di Android Auto ed Apple CarPlay per tutte le versioni, gratuitamente. Belle anche per questo restyling le colorazioni degli esterni, appariscenti forse, ma ideali per ambienti urbani in cui un po' di colore non guasta.

Fiat 500E

La regina delle piccole elettriche: Fiat 500E. Disponibile in 4 allestimenti:

  • Icon
  • La Prima
  • Action
  • (Red)

La Fiat 500 monta un potente motore elettrico in grado di generare fino a 118CV, corrispondenti a 87KW, ed è in grado di conquistare il cuore di molti appassionati 

Honda E: la rivoluzionaria dal futuro

Prezzo di partenza da 35.900 euro con un'autonomia totale di 220 km. Bella, futuristica e prestazionale; l'unica cosa in cui perde un po' di spunto è l'autonomia. La nuovissima Honda E, citycar rivoluzionaria nel mondo delle EV, ha stupito giornalisti e appassionati di tutto il mondo per le linee che sembrano arrivare proprio dal futuro. Ha un sistema di guida autonomo di ultimo livello e delle prestazioni da vera elettrica. Perfetta in città ma anche nei viaggi lunghi, unica pecca come già detto, l'autonomia che è stata ridotta per contenere il peso in eccesso delle grandi batterie. Sarà sicuramente protagonista nei prossimi anni della rivoluzione dei trasporti gettando i canoni di un'auto davvero confortevole che però non eccede nelle dimensioni e nel costo permettendo a tutti di vivere questa esperienza. Le sospensioni sono state tarate in modo egregio consentendo anche di passare grandi ostacoli e costruzioni urbane (tombini, rotaie, pavé) senza troppo sforzo.

Mazda MX-30: la nipponica ecologica

Prezzo di partenza di 34.900 euro con un'autonomia totale di 200 km. La Mazda MX-30 è una delle auto elettriche più recenti sul mercato. La sua scarsa autonomia totale è giustificata da consumi migliori rispetto a tutta la categoria grazie ad un peso piuma difficilissimo da trovare nelle concorrenti EV. Anche le prestazioni di questo SUV sono ottime con uno 0 a 100 km/h bruciante che si ripercuote positivamente sulla guida in città fra mille ostacoli.

Nissan Leaf: arrivata per prima

Prezzo di partenza di 35.300 euro con un'autonomia totale di 270/385 km. L'esperienza paga sempre e la Nissan Leaf nasce nel 2010 proponendo già un modello full EV completamente configurato per avere tanta autonomia e numerosi dettagli tecnologici fino ad allora sconosciuti. Così anche oggi è facile trovare questo modello a ricaricare in ogni luogo d'Italia dal nord al sud, data la sua grande affidabilità inoltre, mantiene un valore da usata davvero interessante per un investimento a lungo termine.

Opel Mokka Electric: ha tutte le alimentazioni

Prezzo di partenza da 34.250 euro con un'autonomia totale di 316 km. Al diesel e benzina della versione endotermica ora si aggiunge la super EV Opel Mokka Electric. Un modello che ci ha abituato nel tempo a saper mutare forma e a soddisfare sempre tutte le esigenze. La costruzione parsimoniosa con le componenti già presenti in casa Opel ha portato il prezzo di acquisto a scendere notevolmente per accogliere tutti i tipi di clientela.

Renault ZOE ZE: tanta autonomia e potenza

Prezzo di partenza da 34.450 euro con un'autonomia totale di 395 km. Una reginetta delle elettriche di vecchia data che si aggiorna con ben 130 cavalli elettrici e un'autonomia da fare invidia alle moderne berline top di gamma EV. Comoda, spaziosa e compatta: tutti i dati della perfetta super citycar già predisposta inoltre per la ricarica veloce e la guida a un pedale. Potrebbe migliorare nell'infotainment anche se recentemente è stata lanciata l'app dedicata MyRenault che consente di visualizzare tutti i dati del veicolo da remoto.

Tesla Model Y: il crossover EV perfetto

Prezzo di partenza da 63.980 euro (salvo incentivi) con un'autonomia totale di 505 km. Si tratta del primo crossover della casa automobilistica di Elon Musk, un successo preannunciato, con diverse caratteristiche che rendono la Model Y unica nel suo genere. Guida e autonomia riprese dalla sorella minore Model 3 con un'esperienza decennale che permette di avere più di 500 km di autonomia reale e la ricarica in mezz'ora ai Supercharger Tesla. Inoltre in questo modello, tutti gli interni seguono una configurazione minimal e spaziosa lasciando posto alla tecnologia sempre presente e ad una sensazione di lusso mai provata prima. La guida autonoma è la più avanzata che si può provare; in autostrada addirittura esegue i sorpassi da sola!

Tesla Model 3: la berlina EV perfetta

Un'eccezionale autonomia totale di 430 km. L'auto elettrica tra le migliori del mondo è anche fra le meno costose. 50 mila euro che diventano facilmente 30 mila o meno con gli eco-incentivi proposti dallo Stato e direttamente da Tesla. Autonomia fuori dal comune e prestazioni missilistiche, con uno 0 a 100 km/h che scende sotto i 4,5 secondi. Grazie alla rete supercharger, la vettura si ricarica in solo 40 minuti consentendo viaggi lunghissimi fino a qualche anno fa impossibili con una EV. Su Facile.it la puoi trovare con la formula Noleggio Lungo Termine.

Volkswagen ID.3: anche i tedeschi ci provano

Prezzo di partenza da 38.900 euro con un'autonomia totale di 425 km. La Volkswagen ID.3 è una diretta concorrente di Tesla, si tratta del primo e vero concept finalmente su strada che mette in difficoltà le vetture elettriche americane. Il prezzo ridottissimo con gli incentivi statali italiani ed europei ha garantito a tantissime persone di acquistarla o a numerose aziende di renderla l'auto perfetta per rappresentanti e lavoratori. Potrebbe essere lei la prossima Fiat 500 del popolo?

Offerte confrontate

Confronta le offerte di noleggio auto a lungo termine su Facile.it e risparmia sulla tua auto a noleggio. Bastano 3 minuti!

Guide al noleggio auto

Guide auto

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure