Serve assistenza?
02 55 55 111

Polizze mutui: 5 regole per scegliere bene

28 giu 2017 | 4 min di lettura | Pubblicato da Ufficio S.

assicurazioni_news_sbagliare_polizza_mutui_puo_far_salire_il_costo_della_pratica_fino_al_12

L'unica assicurazione obbligatoria quando si sottoscrive un mutuo, è bene ribadirlo, è quella contro il caso di scoppio e incendio. Nonostante questo molti istituti, prima della firma, propongono al cliente la sottoscrizione di altre coperture che, se non valutate corettamente possono far salire inutilmente il costo della pratica, fino ad aumentare anche del 12% il costo che il mutuatario deve sostenere. Per questo motivo Facile.it, in collaborazione con l'esperto di mutui Umberto Stivala, ha creato un breve vademecum che consenta, a chi sta per sottoscrivere un mutuo, di muoversi con cognizione di causa fra le varie proposte.

1) Come prima cosa è bene conoscere le sigle e capire a cosa corrispondono.

Il mondo delle assicurazioni legate ai mutui ha molte, forse troppe sigle. Cosa stanno a significare gli acronimi che con assoluta leggerezza alcuni funzionari di banca snocciolano davanti ai clienti? Vediamolo assieme. Le più comuni sono senza dubbio TCM, CPI, ITP, ITT, PI ed RO che, nell'rdine vogliono dire: Temporanea Caso Morte, Creditor Protection Insurance o Assicurazione per la Protezione del Creditore, Invalidità Totale Permanente, Invalidità Totale Temporanea, Perdita Impiego e Ricovero Ospedaliero. Queste, come detto le più diffuse e proposte, ma per queste come per le altre vale la regola del buon senso; se non sapete di cosa vi stanno parlando, chiedete fino a che non lo capirete perché, nel caso, a pagare il premio sarete comunque voi.

2) Prodotti diversi hanno regole, e modalità di utilizzo, diverse.

Tutti i prodotti che vi abbiamo elencato si differenziano tra loro per coperture, durata e nidalità di pagamento del premio così come, peraltro, anche lo stesso tipo di assicurazione può variare in questi parametri da un proponente all'altro. Ricordatevi che se anche volete acquistare una copertura, non siete obbligati a prendere quella che vi propone l'istituto con cui voi state sottoscrivendo il mutuo; se ritenete più adatto alle vostre esigenze il prodotto offerto da un'altra compagnia potete comprarlo e unirlo alla vostra pratica di finanziamento, mentre la Banca con cui state attivando il mutuo non potrà rifiutarsi di accettare l'assicurazione sottoscritta altrove.

3) A cosa prestare attenzione nel ramo vita

Nel momento in cui la polizza che state associando al vostro mutuo è derivante dal cosiddetto ramo vita, verificate con attenzione se il capitale ad essa collegato sia costante o decrescente nel tempo e se l'indennizzo copre il solo caso di morte per infortunio o, invece, anche quello di decesso conseguente a malattia. Considerate anche che, ove la polizza non fosse collettiva e quindi identica per qualunque tipologia di cliente, il costo potrebbe variare notevolmente al variare dell'età del sottoscrivente.

4) A cosa prestare attenzione nel ramo danni

Quando consideriamo coperture aggiuntive che rientrano nel cosiddetto ramo danni, la vera discriminante da considerare è la professione di chi sta stipulando il mutuo. Se si è lavoratori automoni o dipendenti pubblici, la scelta migliore è quella di associare al finanziamento una assicurazione di Invalidità Totale Permanente o Temporanea; se si è dipendenti privati può essere molto utile unire al mutuo anche una polizza contro la perdita dell' impiego mentre, se si è già in pensione o, anche, non si lavora affatto, bene includere la polizza detta di Ricovero Ospedaliero.

Fatta questa doverosa permessa, è bene comunque capire, per ogni categoria, in quali casi l'assicurazione pagherà e per quanto tempo. Se si considera la copertura contro la perdita dell'impiego, ad esempio, le assicurazioni garantiscono il pagamento della rata per un periodo compreso fra i 12 e i 36 mesi, ma potrebbero rifiutarsi di corrispondere quanto dovuto, se esplicitamente scritto nel contratto, in caso di cassa integrazione o messa in mobilità.

5) Spacchettare può fare risparmiare

Alla luce di quanto sopra è bene capire se l'assicurazione permette di "spacchettare" le coperture in funzione della tipologia d'impiego e/o dell'incidenza del reddito dei richiedenti. Ad esempio, considerando il caso di una coppia di cointestatari in cui il marito è un dipendente privato con reddito mensile di 2.500 euro, la moglie dipendente pubblica con reddito mensile di 1.400 euro, si potrebbe risparmiare e contestualmente avere delle coperture coerenti andando ad assicurare la Perdita Impiego per il marito e una Invalidità Totale Permanente per la moglie; si potrebbe anche valutare di assicurare per un importo maggiore il marito, che ha reddito più consistente e per cui la mancata produzione di reddito avrebbe più impatto sull'economia della famiglia.

Insomma, prima di firmare, informatevi bene e scegliete responsabilmente

Polizza mutuo: scegli la migliore
Polizza mutuo: scegli la migliore

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line per te su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Ultime notizie Assicurazioni

pubblicato il 24 maggio 2024
I vantaggi dell'rc auto Prima a maggio 2024

I vantaggi dell'rc auto Prima a maggio 2024

Acquistare la polizza online in completa autonomia consente di risparmiare, senza rinunciare alla sicurezza. Andiamo a scoprire le proposte per l’assicurazione auto Prima a maggio 2024.
pubblicato il 24 maggio 2024
Le rc moto con sospensione gratuita a maggio 2024

Le rc moto con sospensione gratuita a maggio 2024

Anche se in primavera le giornate si fanno più calde, è sempre possibile che il brutto tempo si prolunghi, impedendoti di usare la tua moto come vorresti. Quando non sali in sella, puoi sospendere la tua assicurazione moto in modo da sfruttarla solo nei momenti utili.
pubblicato il 20 maggio 2024
Le 3 migliori assicurazioni moto di maggio 2024

Le 3 migliori assicurazioni moto di maggio 2024

Quando si cercano le 3 migliori assicurazioni moto a maggio 2024 non bisogna soltanto considerare il prezzo più basso, perché una copertura troppo basica potrebbe risultare insufficiente contro i rischi derivanti dalla circolazione stradale.
pubblicato il 20 maggio 2024
3 assicurazioni per autocarro convenienti a maggio 2024

3 assicurazioni per autocarro convenienti a maggio 2024

La definizione di autocarro comprende tutti gli automezzi a uso professionale per i quali l’assicurazione RCA si differenzia da quella delle normali autovetture perché si basa non sulla cilindrata ma sulla portata del mezzo.
pubblicato il 17 maggio 2024
Autovelox non omologati: ecco cosa fare se si riceve una multa

Autovelox non omologati: ecco cosa fare se si riceve una multa

Una sentenza della Cassazione ha messo in crisi il meccanismo con cui vengono comminate le contravvenzioni per eccesso di velocità. Secondo la Corte, le multe elevate da autovelox non omologati, sebbene formalmente approvati, potrebbero essere nulle. Ecco cosa puoi fare se ne hai ricevuta una.
pubblicato il 17 maggio 2024
I vantaggi della polizza auto Linear a maggio 2024

I vantaggi della polizza auto Linear a maggio 2024

Se valuti con attenzione le migliori assicurazioni auto Linear di maggio 2024 hai buone possibilità di trovare la copertura più adatta alle tue esigenze. Linear, assicurazione auto online del Gruppo Unipol, propone polizze semplici da comprendere e altrettanto facili da stipulare.
pubblicato il 17 maggio 2024
Quale assicurazione cane e gatto scegliere a maggio 2024

Quale assicurazione cane e gatto scegliere a maggio 2024

Le assicurazioni per cani e gatti sono sempre più popolari tra i padroni che vogliono essere sicuri al 100% di poter proteggere il loro amico a quattro zampe. Oggi scopriamo 3 compagnie che offrono l'assicurazione animali domestici a maggio 2024.
pubblicato il 16 maggio 2024
200 miliardi di danni all’anno per il clima: Italia tra i paesi più colpiti

200 miliardi di danni all’anno per il clima: Italia tra i paesi più colpiti

Il conto è di circa 200 miliardi di danni all’anno, l’Italia risulta essere tra i paesi più colpiti e, secondo gli scienziati esperti in cambiamento climatico, i numeri sono destinati ad aumentare.
pubblicato il 13 maggio 2024
Quanto costa la tassa di soggiorno in Italia

Quanto costa la tassa di soggiorno in Italia

Dopo la pandemia gli italiani hanno ripreso a viaggiare ma non ancora ai livelli pre-Covid: nel 2023 i viaggi sono stati 52 milioni e 136 mila, -27% rispetto al 2019. Colpa soprattutto dei costi delle vacanze, sui quali da un po’ di tempo pesa anche la tassa di soggiorno.
pubblicato il 10 maggio 2024
Quando è possibile detrarre fiscalmente l'assicurazione sulla casa

Quando è possibile detrarre fiscalmente l'assicurazione sulla casa

La dichiarazione dei redditi è alle porte. L'assicurazione sulla casa è detraibile? In generale, no. La polizza assicurativa sulla casa, con coperture come furto, incendio, danni da acqua e responsabilità civile, non è direttamente detraibile nel modello 730. Esistono però alcune eccezioni.
pubblicato il 9 maggio 2024
Le assicurazioni auto per neopatentati a maggio 2024

Le assicurazioni auto per neopatentati a maggio 2024

Se hai appena preso la patente e stai cercando un modo per risparmiare sulla tua assicurazione auto, ecco 3 polizze che puoi scegliere a maggio 2024.
pubblicato il 8 maggio 2024
Scatola nera per il risparmio sulla Rc auto: si lavora alla portabilità dei dati

Scatola nera per il risparmio sulla Rc auto: si lavora alla portabilità dei dati

La scatola nera, il dispositivo elettronico che attraverso un localizzatore GPS monitora i dati relativi al veicolo e alla condotta di chi guida, permette di ottenere una significativa riduzione del costo della Rc Auto. Tuttavia comporta il problema della portabilità dei dati.

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 25 maggio 2024
Viaggio alle Maldive: consigli su esperienze e itinerari

Viaggio alle Maldive: consigli su esperienze e itinerari

Dalle immersioni in Hanifaru Bay alla scoperta di Malé, ecco i consigli su snorkeling, relax, spiagge paradisiache e avventure uniche. Pianifica il tuo viaggio perfetto alle Maldive.
pubblicato il 25 maggio 2024
Visitare la Thailandia: consigli di viaggio
pubblicato il 15 maggio 2024
Come si può disdire una polizza assicurativa

Come si può disdire una polizza assicurativa

Si può disdire l'assicurazione in anticipo rispetto alla sua scadenza naturale? Vediamo quando e come è possibile farlo in questa guida.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri alle Maldive
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri a Zanzibar

Viaggiare sicuri a Zanzibar

Zanzibar è un luogo affascinante e ricco di bellezze naturali, ma come per qualsiasi destinazione di viaggio, è importante prendere alcune precauzioni per garantire un viaggio sicuro e piacevole.
pubblicato il 11 maggio 2024
Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Zanzibar è un arcipelago incantevole situato al largo delle coste della Tanzania, nell'Oceano Indiano. Con le sue spiagge mozzafiato, le acque cristalline e una cultura ricca di storia, l'isola ha attirato viaggiatori in cerca di relax e avventura tropicale.
pubblicato il 8 maggio 2024
Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Scopri tutto quello che c'è da sapere sull'assicurazione funeraria e come può offrire tranquillità finanziaria ai tuoi cari in un momento difficile.
pubblicato il 8 maggio 2024
Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Con degli eventi estremi sempre più frequenti è bene essere pronti a qualsiasi evenienza, per questo stipulare un'assicurazione casa contro le alluvioni può essere utile in caso di danni ingenti a propri beni.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968