Serve assistenza?
02 55 55 1600

Cosa succede se voglio recedere anticipatamente dal contratto di noleggio?

noleggio lungo termine guida come recedere dal contratto di noleggio
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    La rescissione anticipata richiede almeno 60 giorni lavorativi di preavviso.

  2. 2

    La Legge prevede la possibilità di rescindere entro 14 giorni dalla firma del contratto senza spiegazioni.

  3. 3

    Eventuali penali e condizioni variano in base alla società di noleggio.

La rescissione anticipata dal contratto di noleggio auto che cosa comporta? Vengono addebitate delle spese e scattano eventuali penali? Scopriamolo insieme.

Hai mai pensato al noleggio?
Hai mai pensato al noleggio?

Indice

Rescindere anticipatamente dal contratto di noleggio: è possibile?

Il recesso anticipato da un contratto di noleggio a lungo termine è un’opportunità prevista anche dalla Legge, anche se a determinate condizioni; al di fuori di queste, sono le regole della compagnia di noleggio che vengono applicate, peraltro debitamente firmate al momento della sottoscrizione del contratto, ma, in ogni caso, è sempre possibile; ciò che fa la differenza è la tempistica, cioè il momento in cui viene notificata al noleggiante la propria volontà di rescindere prima della scadenza.

Cosa dice la Legge sul recesso anticipato da un contratto di noleggio

La norma in materia prevede che è possibile rescindere entro 14 giorni dalla firma del contratto senza fornire alcuna spiegazione né l’addebito di alcuna penale – salvo casi specifici previsti dall'accordo– con il rimborso delle eventuali rate già pagate: l’unico obbligo è la restituzione dell’automobile nelle condizioni originarie in cui è stata consegnata.

Recesso anticipato dopo 14 giorni dalla firma ma prima della consegna

Questa ipotesi prevede, per formalizzarne l’applicazione, la comunicazione scritta della volontà di rescindere alla compagnia di NLT, seguita dal saldo del 10% del prezzo base del veicolo aumentato del valore degli accessori extra di cui è stato equipaggiata su richiesta del contrente.

Rescissione dal contratto di noleggio a lungo termine con preavviso

Il contratto può essere rescisso in qualunque momento, ma la richiesta rigorosamente scritta dovrà pervenire alla società con un anticipo di almeno 60 giorni lavorativi sulla data desiderata; è in questo caso che verrà addebitata una cifra che può essere proporzionale al periodo residuo, oltre al saldo della somma degli eventuali canoni che risultino insoluti in quel momento e all'eventuale copertura di spese extra che vedremo più avanti.

Il recesso anticipato dal noleggio a lungo termine: le penali

Le penali che l’utente è chiamato a pagare in caso di rescissione da un contratto di NLT variano, anche in modo sensibile, a seconda della policy interna della società di noleggio coinvolta, comprese le modalità di applicazione delle stesse, ma, in ogni caso, le specifiche sono indicate in modo chiaro sul contratto, che è sempre bene rileggere con attenzione per evitare sorprese. Di solito, se il recesso viene richiesto a ridosso della scadenza naturale del periodo contrattuale, le compagnie tendono a limitare il loro addebito, quando non ad evitarlo, nell’ottica della soddisfazione dell’utente e nella prospettiva di legarlo di nuovo a sé. Se, invece, l'estinzione dovesse essere fortemente anticipata, saranno applicate tutte le penali e le spese previste dall’accordo e stabilite in sede di sottoscrizione - i cosiddetti costi di risoluzione del contratto - che, di norma, consistono nella richiesta di saldo di un terzo – circa il 35% - della somma dei canoni residui se l’utente è titolare di partita IVA, mentre se dovesse essere un privato, entro i 18 mesi verrà richiesto il pagamento di 6 canoni, oltre quel limite, quello di tre rate; tuttavia, come già accennato, le clausole inserite possono cambiare. Da non dimenticare che verranno conteggiati anche gli eventuali danni fisici al veicolo e l'eccedenza – qualora fosse presente – sulla percorrenza chilometrica massima stabilita all’inizio del noleggio. Discorso differente deve essere fatto per quelle società che tengono in debito conto i tempi di consegna delle auto contrattualizzate, che a volte possono essere molto lunghi, e lo fanno distinguendo tre casi particolari: il veicolo scelto è in pronta consegna ma quest’ultima viene, a qualsiasi titolo, posticipata; quando il veicolo potrà essere preso in carico dall’utente oltre 60 giorni dalla data pattuita e quando – e questa è l’ultima fattispecie – la consegna dell’automobile è stata spostata nel tempo più volte e il cliente non accetta alcuna ulteriore dilazione o altro accordo.

Estinzione anticipata con e senza nuova contrattualizzazione

Alcune agenzie di NLT potrebbero distinguere, in caso di richiesta di recesso anticipato, tra chiusura dello stesso con e senza un nuovo contratto: nel primo caso, la compagnia può decidere di applicare esclusivamente le spese di natura amministrativa per la variazione e la differenza tra vecchio e nuovo canone, qualora fosse presente; nel secondo, come già detto, occorre fare riferimento alle regole stabilite all’inizio del rapporto, effettuando quindi la comunicazione, via PEC o raccomandata, con il preavviso minimo già citato. Ciò che accomuna le due fattispecie è la restituzione del mezzo, seguendo la prassi comunicata dalla compagnia e che presentiamo, almeno nelle sue linee essenziali, nel prossimo paragrafo.

La restituzione del mezzo in caso di rescissione anticipata dall’NLT

La procedura coincide con quella prevista in caso di fruizione del servizio fino alla sua scadenza: su richiesta della compagnia, la vettura dovrà essere riconsegnata o presso la sede della società o presso un centro autorizzato dalla stessa per questo scopo; un esperto, di solito un perito, verificherà, come già accennato in precedenza, le condizioni fisiche del mezzo alla ricerca di danni non attribuibili alla normale usura, oltre al chilometraggio- qualora non sia stato sottoscritto in origine un contratto che prevedeva percorrenza illimitata-.

Per riassumere

Come abbiamo potuto vedere, è sempre possibile esercitare il proprio diritto di recesso dal contratto di noleggio a lungo termine, e l’eventuale applicazione di penali o spese di interruzione del contratto possono variare, anche con sensibili differenze, nel caso in cui il sottoscrittore sia un privato o un possessore di partita IVA, con condizioni diverse a seconda del momento in cui viene notificata – sempre per iscritto – la volontà di rescissione da parte del contraente: più si è lontani dalla scadenza, più si paga per estinguere il rapporto.

Offerte confrontate

Confronta le offerte di noleggio auto a lungo termine su Facile.it e risparmia sulla tua auto a noleggio. Bastano 3 minuti!

Guide al noleggio auto

pubblicato il 3 gennaio 2024
Patente Elettronica: Tutte le novità a Gennaio 2024

Patente Elettronica: Tutte le novità a Gennaio 2024

Nel corso del 2024 arriverà finalmente la patente digitale, un altro passo avanti nella direzione di rendere la vita di ogni italiano più semplice e comoda. Leggi tutte le novità su Facile.it!
pubblicato il 4 dicembre 2023
Leasing auto usate: come funziona?

Leasing auto usate: come funziona?

Il leasing auto usate sta emergendo come valida alternativa all’acquisto diretto e alla locazione per veicoli nuovi. Ma come funziona e qual'è la sua convenienza? Facciamo chiarezza su questo servizio.
pubblicato il 1 dicembre 2023
Leasing auto per privati: come funziona?

Leasing auto per privati: come funziona?

Il leasing auto è stato messo a disposizione dei privati relativamente da poco: quali sono le sue caratteristiche e conviene davvero per chi non ha la partita IVA? Vediamone insieme le caratteristiche.
pubblicato il 10 novembre 2023
Come funziona il noleggio lungo termine per agenti di commercio

Come funziona il noleggio lungo termine per agenti di commercio

Il Noleggio Lungo Termine per agenti di commercio è una soluzione di successo per chi svolge questa professione. Vantaggi fiscali, migliore gestione dei costi e soluzioni personalizzabili, i principali punti di forza.
pubblicato il 10 novembre 2023
Noleggio a lungo termine per NCC: come funziona?

Noleggio a lungo termine per NCC: come funziona?

Noleggio Lungo Termine per NCC: una formula ammessa per avere un veicolo nuovo, configurato secondo le esigenze dell'autista e con tanti vantaggi dal punto di vista gestionale, amministrativo e funzionale.
pubblicato il 10 novembre 2023
Noleggio lungo termine per tassisti: tutte le informazioni utili

Noleggio lungo termine per tassisti: tutte le informazioni utili

Il Noleggio Lungo Termine per tassisti genera molti vantaggi per la categoria e consente loro di viaggiare con auto più moderne, confortevoli, sicure ed eco-sostenibili, con una miglior gestione dei costi.
pubblicato il 13 ottobre 2023
 Carta carburante: tutto quello che c’è da sapere

Carta carburante: tutto quello che c’è da sapere

Le carte carburante, conosciute anche come carte di rifornimento o carte carburante aziendali, rappresentano uno strumento essenziale per molte aziende e organizzazioni che gestiscono una flotta di veicoli o che necessitano di monitorare e controllare i costi legati al carburante.
pubblicato il 10 ottobre 2023
Le 10 migliori auto ibride da noleggiare a lungo termine

Le 10 migliori auto ibride da noleggiare a lungo termine

Quali sono le 10 migliori auto ibride da noleggiare a lungo termine? Ecco le proposte da avere in seria considerazione per tenere le emissioni sotto controllo.
© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968