02 55 55 5 Lun-Sab 9.00-21.00

Cintura di sicurezza

La cintura di sicurezza è un accessorio obbligatoio per tutti i mezzi a quattro ruote e la sua funzione è quella di trattenere sul sedile il corpo degli individui predenti nell'abitacolo del veicolo in modo da evitare che in caso di urti o sinistri stradale si abbia un impatto pericoloso o mortale, contro le strutture che si trovano all’interno dell’abitacolo, oltre che la "protezione" all’esterno.

La cintura di sicurezza è un dispositivo "passivo" e si trova ancorato ai vari sedili dell’auto sia anteriori che posteriori. Le normedel Codice della Strada prevedono che sia indossata prima di avviare l’autovettura ed il mancato uso può essere sanzionato sia con delle multe che con la perdita di punti sulla patente di guida.

Le cinture di sicurezze sono state inventate nel 1903, fu introdotto nel 1969 in Cecoslovacchia e successivamente in Francia. L’obbligo dell’installazione delle cinture di sicurezza in auto risale al 1976 mentre l’obbligo di indossarle arriva in Italia nel 1988, limitandosi all’inizio a quelle dei sedili anteriori. Obbligo che dal 2006 è stato esteso a tutti gli occupanti dell’auto.

Tutte le cinture di sicurezza devono avere una etichetta di omologazione che riporti i dati richiesti dalla legge, il numero dell’omologazione CEE, come il numero dello stato che ha rilasciato l’omologazione stessa, e l’indicazione della nazione nella quale è stata prodotta. I vari componenti della cintura di sicurezza sono le cinghie, il riavvolgitore, il regolatore, l’anello oscillante, gli ancoraggi, la linguetta e la fibbia di chiusura e il pretensionatore.

Alcune persone in Italia sono esentate dall’utilizzo della cintura di sicurezza. L'esenzione dall'uso delle cinture di sicurezza è prevista per:

  • le forze di polizia;
  • le persone che soffrono di patologie particolari e fornite del relativo certificato dell’ASL;
  • gli istruttori durante lo svolgimento delle loro funzioni;
  • gli appartenenti a corpi di vigilanza privata.

Anche le auto storiche che sono state immatricolate antecedentemente al 15 giugno 1976 sono esentate dall’obbligo della cintura di sicurezza.

Visti i rischi derivanti dalla guida senza indossare le cinture di sicurezza, le varie case automobilistiche hanno inserito nelle plance delle autovetture una spia rossa con la figura di un uomo che la indossa, che si accende quando le cinture di sicurezza dei sedili anteriori sono slacciate. Nei modelli di autovetture più recenti è stato inserito anche un segnale acustico che si spegne solo con le cinture allacciate.

Vota la voce del glossario:
Valutazione media: 4,2 su 5 (basata su 12 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 25/11/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo