Serve assistenza?
02 55 55 5
sky

Il decoder Sky è facile da installare e usare, ma può presentare alcuni errori nella visualizzazione dei diversi contenuti. Ci sono vari modelli, ma in ogni caso i codici che compaiono a schermo in caso di problematiche insorte con l'utilizzo si dividono tra My Sky o Sky HD e Sky Q. La guida permette di individuare le soluzioni specifiche e di ripristinare correttamente il funzionamento.

Errori My Sky o Sky HD

Sulla base del contratto e quindi modello di decoder Sky posseduto si deve fare riferimento a errori precisi. Chi ha My Sky o Sky HD deve seguire le indicazioni che seguono in base ai codici visualizzati. Qualora gli errori permangano si deve contattare l'assistenza dedicata tramite i recapiti forniti alla firma del contratto.

Avvisi 01 - 02 - 08

Se durante la visione dei programmi appaiono i seguenti messaggi:

  • Avviso 01 - Verifica l’inserimento della Smart Card
  • Avviso 02 - Verifica il corretto inserimento della Smart Card
  • Avviso 08 - Programma non disponibile.

Si devono compiere questi passaggi:

  • scollegare la presa di corrente del decoder Sky;
  • estrarre la Smart Card dal decoder e pulire il chip utilizzando un panno asciutto;
  • collegare nuovamente il cavo alla corrente e attendere un minuto;
  • accendere il dispositivo;
  • inserire la Smart Card con il chip rivolto verso il basso;
  • controllare che l'avviso sia scomparso e che i canali siano visibili.

Avviso 04 - Per attivare la Smart Card alla visione del canale chiama il servizio clienti

Questo avviso indica che la Smart Card o il pacchetto Sky non sono attivi. Qualora il messaggio venga visualizzato su tutti i canali, si deve chiedere un aggiornamento della carta o provare ad accedere con Sky ID. Se invece l'avviso compare solo su alcuni canali, significa che sono state apportate modifiche all'abbonamento, come ad esempio la disattivazione di uno specifico pacchetto. Accedendo con Sky ID alla sezione offerte si possono fare variazioni in autonomia e aggiungere le proposte che interessano.

Avviso 07 - Smart card non associata o Riconoscimento Smart Card in corso

  • Prendere nota del codice STB ID che compare a video;
  • proseguire digitando il proprio Sky ID per associare la Smart Card.

Avviso 25 - Problemi di ricezione del segnale satellitare

La causa può essere il maltempo, per questa ragione bisogna attendere un miglioramento meteorologico. Se persiste è causato da un malfunzionamento dell'impianto, quindi bisogna procedere con il reset elettrico:

  • scollegare e ricollegare il decoder Sky dalla corrente;
  • dopo un minuto, riaccendere l'apparecchio;
  • premere il tasto Sky sul telecomando del decoder;
  • verificare se i canali sono visibili.

Se il problema non si risolve va effettuato il Test Decoder in base al modello.

Avvisi 29 - F18 - F19 - F20

Qualora si vedano i seguenti codici:

  • Avviso 29
    • Per vedere i canali del digitale terrestre, verifica che la Sky Digital Key sia correttamente inserita nella porta USB del decoder;
  • Avviso F18
    • Estrai e reinserisci la Sky Digital Key e assicurati che la spia sulla chiavetta sia accesa;
  • Avviso F19
    • Assenza di segnale su questo canale digitale terrestre;
  • Avviso F20
    • Avviso Autenticazione HDCP fallita,

bisogna:

  • estrarre la Sky Digital Key dalla porta USB posta sul retro del decoder;
  • scollegare e ricollegare l'apparecchio alla corrente;
  • inserire nuovamente la Sky Digital Key;
  • attendere circa un minuto e riaccendere il dispositivo premendo sul tasto Sky del telecomando;
  • verificare che i canali in chiaro del digitale terrestre, dal 5001 in avanti, siano visibili.

Errore 10

Questo tipo di avviso concerne problematiche relative all'impianto satellitare.

È necessario:

  • scollegare il decoder dalla corrente;
  • svitare e riavvitare il cavo coassiale, assicurandosi di averlo stretto bene, sull'ingresso SAT IN 1 o SAT IN sul retro dell'apparecchio;
  • collegare nuovamente il decoder alla corrente;
  • attendere per 60 secondi e riaccendere il dispositivo;
  • premere il tasto Sky sul telecomando del decoder;
  • verificare se si vedono bene i canali.

Errore 30

Con questo tipo di avviso il malfunzionamento riguarda il decoder. Bisogna accedere con Sky ID per avere una verifica gratuita.

Errori 31a - 31b - 31ab - 32a - 32b - 32ab - 33a - 33b - 33ab - 34a - 34b - 34ab

  • Premere il tasto Menu del telecomando del decoder;
  • selezionare la voce Diagnostica e premere il tasto Ok;
  • selezionare la voce Test del ricevitore e premere il testo Ok;
  • premere il tasto verde e quindi nuovamente il tasto Ok;
  • scorrere le frequenze usando le frecce sul telecomando per verificare il livello del segnale.

Questa procedura permette di conoscere le frequenze non funzionanti da comunicare all'assistenza.

Errori 35a - 35b - 35ab

Ci sono problemi con la parabola o nella configurazione e nei collegamenti con il decoder Sky. Si deve:

  • scollegare e ricollegare il decoder alla corrente;
  • attendere circa 60 secondi e riaccendere il dispositivo;
  • premere il tasto Sky sul telecomando del decoder;
  • verificare se i canali sono visibili.

Errori 70 - 71

Il malfunzionamento riscontrato riguarda un disco interno al decoder. Serve un reset elettrico:

  • scollegare e collegare nuovamente il dispositivo alla corrente;
  • attendere circa due minuti e accendere l'apparecchio;
  • premere il tasto Sky sul telecomando del decoder;
  • controllare la visibilità dei canali.

Errori Sky Q

Se si possiede un abbonamento con uno dei modelli di decoder Sky Q, ci sono diversi codici. A ogni problematica corrisponde una soluzione. Bisogna sempre avere lo Sky ID a portata di mano e se non si riesce a risolvere, si deve contattare l'assistenza ai recapiti forniti con l'attivazione dell'abbonamento.

Codice 200

Bisogna verificare la Smart Card inserita nel decoder seguendo le istruzioni a video.

Codice 203

I problemi riguardano la Smart Card. Si deve:

  • verificare di aver inserito la carta correttamente;
  • selezionare ''Riavvia'';
  • riprovare.

Codice 210

La disfunzione concerne la connessione a internet e vanno seguite le istruzioni a video per arrivare alla risoluzione.

Codice 220

Il sistema non riesce ad acquisire la lista dei canali. È sufficiente seguire le istruzioni a video.

Codice 230

Tale codice concerne l'attivazione della Smart Card e si deve ripetere la procedura riportata a video.

Errore MR204

In questo caso il decoder Sky non riesce a trovare Sky Q Mini o Platinum. Bisogna eseguire nuovamente la sincronizzazione:

  • accedere a Sky Q Platinum;
  • premere il tasto ''Home'' del telecomando;
  • selezionare ''Impostazioni'', ''Generali'' e ''Connessione di rete'';
  • verificare che su ''Connessione locale'' e ''Connessione remota'' vi sia la spunta (✓), altrimenti aggiungerla;
  • premere il tasto ''Ripristina'' sulla destra della schermata;
  • accertarsi che il dispositivo sia connesso e che i 3 led siano accesi sul frontale del dispositivo;
  • se solo uno è acceso, premere il tasto WPS;
  • attendere circa un minuto.

Errore MR102

Verificare l'accesso a internet con un altro dispositivo e quindi riavviare il modem e riprovare con il decoder.

Errori 10a - 10b - 10ab

Il problema riguarda l'impianto satellitare. Si deve:

  • scollegare il dispositivo dalla corrente;
  • svitare e riavvitare il cavo coassiale sull'ingresso SAT IN 1 posto sul retro del decoder;
  • ricollegare alla corrente;
  • attendere circa due minuti prima di riaccendere;
  • premere il tasto ''Home'' sul telecomando di Sky Q;
  • verificare la visibilità dei canali.

Errori 20a - 20b

Il problema è dovuto alla connessione internet. Si deve:

  • entrare nelle ''Impostazioni'' a video;
  • selezionare ''Generali'' e''Connessioni di rete'';
  • assicurarsi che la voce ''Connessione locale'' abbia il segno ✘ e selezionare ''Avanti''.

Errori 30a - 30b

La risoluzione del malfunzionamento del decoder Sky prevede una verifica attraverso l'accesso con Sky ID.

Errori 31a - 31b - 31ab - 32a - 32b - 32ab - 33a - 33b - 33ab - 34a - 34b - 34ab

Si riconducono a malfunzionamenti della parabola. Per risolvere è necessario:

  • premere il tasto ''Home'' sul telecomando del decoder; posizionarsi sulla voce ''Impostazioni'';
  • selezionare ''Diagnostica'';
  • premere il tasto ''Ok'';
  • posizionarsi sulla voce ''Test frequenze'';
  • premere il tasto ''Ok'';
  • scorrere le frequenze con le frecce per verificare il livello del segnale e fornire i dati al tecnico.

Errori 35a - 35b - 35ab - 50 - 70 - 71

La mancanza del segnale dalla parabola si risolvono con un reset elettrico, utile anche per alcuni problemi con la Smart Card e la lettura dei relativi dati nell'apparecchio:

  • spegnere Sky Q;
  • scollegare il decoder dalla corrente;
  • verificare che il cavo coassiale sia avvitato bene sull'ingresso SAT IN 1 posto sul retro dell'apparecchio;
  • collegare il dispositivo alla corrente;
  • attendere circa due minuti prima di riaccendere;
  • premere il tasto ''Home'' sul tuo telecomando del decoder.
Pay TV: offerte Sky e Mediaset Premium
Pay TV: offerte Sky e Mediaset Premium

Decoder Pay TV: altri operatori

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

Ultime notizie Pay-Tv

pubblicato il 10 maggio 2024
I contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video a maggio 2024

I contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video a maggio 2024

Ogni mese i cataloghi di streaming si aggiornano, aggiungendo o togliendo contenuti: ecco quali sono i programmi che devi vedere questo mese per non perderteli!
pubblicato il 8 maggio 2024
Le offerte Pay TV Online di maggio 2024

Le offerte Pay TV Online di maggio 2024

Per chi si prepara alla bella stagione e non vuole rinunciare a film, serie TV e show, ecco le offerte Pay TV Online di maggio 2024.
pubblicato il 15 aprile 2024
Le offerte Pay TV Online streaming di aprile 2024

Le offerte Pay TV Online streaming di aprile 2024

Tra i vari vantaggi delle piattaforme di streaming, c’è la possibilità di accedere ai contenuti del catalogo in qualsiasi momento e da un ampio ventaglio di dispositivi connessi. Andiamo a scoprire le offerte Pay TV Online di aprile 2024.
pubblicato il 3 aprile 2024
I contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video ad aprile 2024

I contenuti in scadenza su Netflix e Prime Video ad aprile 2024

Anche i cataloghi delle aziende di streaming possono cambiare: scopri i film e le Serie TV che scadono su Netflix e Prime Video ad aprile 2024.

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Pay TV

Confronta le tariffe

Offerte Pay-tv

Guide alle Pay TV

pubblicato il 8 settembre 2021
Europa League: dove vedere le partite in diretta

Europa League: dove vedere le partite in diretta

L'Europa League è la seconda competizione europea per club e ha vissuto una notevole trasformazione nel corso dell'ultimo anno. Infatti, la Uefa ha scelto di introdurre una nuova formula a 32 squadre.
pubblicato il 8 settembre 2021
Conference League: dove vedere le partite in diretta

Conference League: dove vedere le partite in diretta

La Conference League è la nuova competizione europea per club che, come importanza, viene dopo la Champions League e l'Europa League. Diverse piattaforme trasmettono le sue partite a costi contenuti.
pubblicato il 8 settembre 2021
Champions League: dove vedere le partite in diretta

Champions League: dove vedere le partite in diretta

Le partite di Champions League 2021-22 sono state protagoniste di una sfida interessante per quanto riguarda i diritti televisivi. Scoprire dove vederle può risultare importante per ogni appassionato.
pubblicato il 4 settembre 2021
Serie B: dove vedere le partite del campionato di calcio in diretta

Serie B: dove vedere le partite del campionato di calcio in diretta

È da poco cominciato il nuovo campionato di calcio e se vi interessa guardare le partite della serie B e non perdervi nemmeno un appuntamento, vi sono diverse piattaforme di streaming che le trasmettono in diretta. Per guardare la serie B, potete scegliere tra diverse piattaforme, vediamo insieme quali sono i costi per l'abbonamento e quali sono le gare trasmesse.
© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968