02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Banda minima ADSL garantita: come tutelarsi

Banda minima ADSL garantita: come tutelarsi
Le 3 cose da sapere:
  • Banda minima ADSL: velocità minima raggiungibile dalla connessione ADSL
  • Esistono numerosi test di velocità online per calcolare la banda minima
  • Se l'operatore non rispetta la banda minima, è possibile inviare un reclamo

Da qualche tempo i fornitori di servizi di telefonia e Internet pubblicizzano connessioni ultraperformanti, a banda larga, che consentono di navigare velocemente, senza limiti e senza interruzioni. Cosa accade quando la linea è intasata? In certi momenti la connessione può rallentare drasticamente dando luogo ad un vero e proprio disservizio, che può essere oggetto di reclamo solo se l’operatore non rispetta la banda minima ADSL: ecco cos’è e come tutelarsi.

Cos'è la banda minima ADSL

Prima di sottoscrivere un contratto di servizi Internet è fondamentale controllare la banda minima ADSL in download, e se possibile, anche la banda minima in upload. A garanzia e tutela dei consumatori infatti, la normativa di settore stabilisce che gli operatori sono obbligati a dichiarare nell’informativa pubblicitaria del servizio, o della scheda tecnica, la velocità minima raggiungibile dalla connessione durante i picchi di traffico, cioè la banda minima ADSL.

L’obbligo riguarda solo la velocità di download. Per conoscere anche la velocità minima durante il caricamento dati (velocità di download) è necessario contattare il Servizio Clienti dell’operatore. Se durante i momenti di intasamento di linea la connessione acquistata raggiunge livelli inferiori alla banda minima ADSL dichiarata, il cliente può sporgere reclamo ed eventualmente disdire il contratto.

Per conoscere la banda dichiarata da ciascun operatore basta consultare l’elenco disponibile su MisuraInternet.it, il portale gestito dall’Autorità Garante nelle Comunicazioni (AGCOM).

Come calcolare la velocità effettiva dell'ADSL

Esistono diversi sistemi per calcolare la velocità effettiva della connessione. Si tratta dei test di velocità online disponibili sul portale web dell’operatore, o dei test di velocità imparziali, offerti direttamente dall’AGCOM o da altri soggetti.

Il test Ne.me.sys disponibile sul portale MisuraInternet.it di AGCOM, permette di eseguire una misurazione certificata, da utilizzare in caso di reclamo e successiva disdetta del contratto. Altri test di velocità che consentono di verificare se la connessione è scesa al di sotto della banda minima ADSL, sono MioIP, TestdiVelocità e SpeedTest by Ookla, tuttavia non si tratta di misurazioni certificate.

Alcuni speed-test online richiedono l’utilizzo di Flash, altri possono essere eseguiti anche in assenza di Flash in pochi secondi. Tutti i test di velocità forniscono dati sulla velocità di download, upload e ping, ma per utilizzarli è necessario mettere in atto alcuni accorgimenti come:

  • disattivare il Wi-Fi e collegare il pc al modem via cavo Ethernet prima di eseguire il test;
  • chiudere tutte le applicazioni in background, compreso Skype;
  • eseguire il test più di una volta per ottenere risultati veritieri.

Come inviare un reclamo all’operatore

Sporgere reclamo all’operatore per mancato rispetto della banda minima ADSL dichiarata è semplice. Si consiglia però di contattare l’assistenza tecnica prima disdire, segnalare il problema e chiedere il ripristino degli standard dichiarati.

Se nonostante la richiesta la connessione non funziona o rallenta drasticamente, il reclamo può essere inoltrato attraverso tutti i canali disponibili: via e-mail al Servizio Clienti, tramite raccomandata a/r o tramite form online. Il reclamo può essere anche sporto via telefonica ma è preferibile la forma scritta. I contatti e-mail, telefonici e l’indirizzo cui inviare il reclamo sono disponibili alla Sezione Contatti del portale web degli operatori.

Migliori offerte ADSL del mese

  • Telecom Italia - Tim Smart Fibra+ Special
    • Prodotto: Tim Smart Fibra+ Special
    • Velocità (fino a): 1000 Mb
    • Attivazione Gratis
    • Modem wi-fi Incluso
    • Tecnologia Fibra
    • Metodi di pagamento Rid o carta di credito o bollettino
    • Chiamate Consumo
    • Servizi inclusi Tv
    • Durata vincolo 24 mesi
  • Prezzo / 4 sett. € 39,90 € 24,90 per 52 rinnovi
  • Vai
  • Wind - Wind Home Infostrada FIBRA
    • Prodotto: Wind Home Infostrada FIBRA
    • Velocità (fino a): 1000 Mb
    • Attivazione Gratis
    • Modem wi-fi
    • Tecnologia Fibra
    • Metodi di pagamento Rid o carta di credito
    • Chiamate Consumo
    • Durata vincolo 24 mesi
  • Prezzo / 4 sett. € 19,90 Prezzo fisso
  • Vai
  • Vodafone - IperFibra
    • Prodotto: IperFibra
    • Velocità (fino a): 300 Mb
    • Attivazione 4,00 € / 4 sett.
    • Modem wi-fi Incluso
    • Tecnologia Fibra
    • Metodi di pagamento Rid o carta di credito
    • Chiamate Consumo
    • Durata vincolo 24 mesi
  • Prezzo / 4 sett. € 20,00 Per Sempre
  • Vai
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

ADSL: Confronta le tariffe Vai al confronto »
Vota la guida:
Valutazione media: 4,1 su 5 (basata su 9 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Con Facile.it puoi confrontare le offerte ADSL degli operatori, scegliere l'offerta più adatta alle tue esigenze e richiedere l'attivazione online.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Operatori ADSL

Guide all'ADSL

Guide ADSL