02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Disdetta Fastweb: come disdire il contratto ADSL

fastweb

Per chi volesse disdire l’abbonamento internet ADSL Fastweb, la compagnia prevede una procedura piuttosto lineare da seguire. In primo luogo, per effettuare la disdetta Fastweb il cliente deve accedere alla sua MyFASTPage tramite le credenziali fornite dalla compagnia al momento dell’attivazione della linea: da lì potrà scaricare e compilare il modulo di recesso dal contratto di fornitura del servizio. Entro 14 giorni, la richiesta può essere anche inviata chiamando il numero verde Fastweb 192 193 oppure inviando una richiesta cartacea scaricabile dal sito via PEC, via fax o raccomandata. Una volta confermata l’attuabilità del trasloco Fastweb, è possibile seguire l’avanzamento del trasferimento passo passo sul portale di Fastweb.

Disdetta Fastweb: come passare ad altro operatore

Grazie alla nuove disposizioni dell’Agcom, passare da Fastweb ad altro operatore è diventata un’operazione semplice da eseguire, in tutta autonomia e in tempi brevi. Per attivare una nuova linea internet è sufficiente confrontare le offerte Adsl o Fibra e sottoscrivere un nuovo contratto. Alla richiesta di attivazione infatti, l’operatore che subentra si occupa di tutte le operazioni relative al passaggio, garantendo la continuità del servizio e sollevando il cliente dall’onere di disdetta. Le uniche spese da sostenere riguardano la disattivazione Fastweb, pari a 56 € IVA inclusa; il costo di attivazione della nuova offerta; il relativo canone e il prezzo di eventuali dispositivi acquistati. Per eseguire il passaggio, il cliente dovrà comunicare al nuovo operatore il codice di migrazione Fastweb: una serie alfanumerica riportata nella pagina 2 della fattura Fastweb.

Cessazione definitiva linea ADSL Fastweb

In caso di cessazione definitiva della linea ADSL Fastweb senza passaggio ad altro operatore, il cliente deve inviare apposita disdetta scaricando e compilando con i propri dati i moduli presenti su MYFASTpage: l’area clienti online di Fastweb. Sottoscritti i moduli, basta inviarli tramite raccomandata a/r con un preavviso di almeno 30 giorni all’indirizzo Fastweb S.p.a., -Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI). La cessazione definitiva può essere comunicata anche via PEC all'indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it, presso un punto vendita Fastweb o chiamando il Servizio Clienti al numero 192.193. La disattivazione avviene entro 30 giorni dalla ricezione della comunicazione, ed è soggetta a un costo di 56 € IVA inclusa. Le eventuali apparecchiature concesse in comodato d’uso, o a noleggio, vanno restituite a Fastweb entro 45 giorni dall’effettiva cessazione della linea.

Come effettuare il recesso anticipato

Per recesso anticipato Fastweb, si intende il recesso esercitato entro 14 giorni dalla conclusione del contratto. Se l’offerta è stata attivata fuori dai locali commerciali dell’operatore o a distanza, tramite vendita online o telefonica, il recesso non comporta spese e può avvenire senza fornire alcuna motivazione. Per esercitare il recesso Fastweb basta contattare il Servizio Clienti al numero 192.193, o inviare tramite raccomandata a/r l’apposito modulo disponibile su MYFASTpage, compilato e sottoscritto, all’indirizzo Fastweb S.p.a., -Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI). Se il cliente ha richiesto l’erogazione dei servizi durante il periodo di 14 giorni, quest’ultimo è tenuto in modo proporzionale al pagamento delle prestazioni fornite.

Come restituire le apparecchiature

In caso di recesso, disdetta o cessazione definitiva della linea Fastweb, il cliente deve restituire tutte le apparecchiature concesse in comodato d’uso o a noleggio. Dispositivi come Modem Fastgate, HAG, modem Easy, NGRG, Videostation, Cordless Easy, Tastiera, Wi-Fi dati, Wi-Fi dati Access Point, Wi-Fi dati scheda di Rete vanno riconsegnate in buono stato entro 45 giorni dalla disattivazione dei servizi. La cessazione dei singoli servizi, allo stesso modo, prevede la restituzione di ogni apparecchiatura. La consegna può avvenire tramite Poste Italiane, seguendo le istruzioni del Servizio Clienti Fastweb al numero 192.193. Per usufruire della spedizione gratuita, è necessario disporre di un codice di convenzione, reperibile contattando il numero indicato da Fastweb nell’-email e nell’sms che segue la richiesta di restituzione.

Quanto costa disdire un contratto Fastweb

Una volta stampato e compilato il documento, questo va spedito per raccomandata postale (con ricevuta di ritorno) all’indirizzo di Fastweb SpA, Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI). Trascorso non più di un mese dalla ricezione della raccomandata da parte di Fastweb, il servizio verrà disattivato: fino ad allora rimarrà operativo e, con esso, lo saranno i costi di abbonamento che verranno addebitati al cliente. Per questo è consigliabile spedire la raccomandata con almeno 30 giorni di anticipo rispetto alla data in cui si intende chiudere il contratto.

I costi di disattivazione del servizio, che variano a seconda della tipologia di recesso e del titolo di possesso del modem (noleggio, comodato d'uso gratuito o proprietà), sono i seguenti: in caso di migrazione o rientro in Telecom e modem non di proprietà, si pagano 51,97€; in caso di cessazione definitiva e modem non di proprietà, si pagano 95,89€; in caso di migrazione o rientro con modem di proprietà il costo è di 41,48€; in caso di cessazione con modem di proprietà si pagano 85,40€.

Un aspetto importante da ricordare è che tutte le apparecchiature concesse da Fastweb in comodato d'uso o noleggio (come ad esempio il modem o il telefono cordless) vanno restituite integre entro 45 giorni dalla disattivazione della linea (quindi entro 30+45 giorni dalla spedizione della raccomandata). La consegna può essere effettuata nei centri di raccolta Telis autorizzati o via posta: tutte le informazioni sulle modalità di riconsegna degli apparati − e più in generale sulla procedura di disattivazione − sono consultabili nella sezione «Trasparenza, gestione contrattuale e privacy» del sito web dell'operatore.

Come effettuare il subentro

Trasferire il contratto Fastweb ad un’altra persona modificando l’intestatario è semplicissimo e in alcuni casi è a titolo gratuito. Il subentro non è nient’altro che l’operazione con cui il titolare di un’offerta Fastweb decide, con il consenso del subentrante, di cedere l’intero rapporto contrattuale, con tutti i diritti e gli obblighi gravanti sulle parti.

I vantaggi del subentro Fastweb sono numerosi, eccone alcuni:

  • il nuovo intestatario può mantenere la stessa offerta commerciale;
  • non c’è discontinuità nell’erogazione del servizio e nella fatturazione;
  • ottiene un nuovo username e password per accedere all’area clienti Fastweb online e gestire in tutta autonomia la fornitura;
  • può creare nuove caselle di posta elettronica;
  • può continuare ad utilizzare il modem Fastweb.

Il subentro Fastweb è a titolo gratuito quando avviene fra membri dello stesso nucleo famigliare o quando l’erede chiede il trasferimento della linea in seguito al decesso del vecchio titolare. In tutti gli altri casi l’operazione è a titolo oneroso e comporta comunque l’elezione da parte del subentrante di un nuovo metodo di pagamento.

Per inviare la richiesta all’operatore basta collegarsi all’area clienti e visitare la sezione dedicata alle modifiche contrattuali dove è disponibile la modulistica relativa al subentro Fastweb suddivisa nel modulo di subentro famiglia, modulo di subentro clienti Business e modulo di subentro clienti residenziali.

Il modulo di riferimento dovrà essere compilato, firmato e inviato corredato dai documenti richiesti al numero di fax 02.4540.11077 per il subentro famiglia e residenziali oppure al numero di fax 02. 3665.1204 o all’email assistenza.clientiazienda@fastweb.it per il subentro Fastweb clienti Business.

Come effettuare un trasloco

In caso di trasloco, è possibile trasferire i servizi Fastweb presso il nuovo domicilio con poche semplici accortezze, mantenendo l’offerta e i servizi a cui si aveva aderito con il contratto originale.

Dopo aver verificato la copertura della rete Fastweb ed essersi assicurati che raggiunga la nuova abitazione, è necessario compilare e inviare il modulo di richiesta online presente sul portale di Fastweb. La richiesta può essere inviata attraverso l’area clienti personale My Fast Page, parlando con un operatore del Servizio Clienti oppure inviando una richiesta cartacea scaricabile dal sito via PEC, via fax o raccomandata. Una volta confermata l’attuabilità del trasloco Fastweb, è possibile seguire l’avanzamento del trasferimento passo per passo sul portale di Fastweb.

Il costo del trasloco è di 71,16 euro per i servizi Fastweb, mentre per i servizi Sky&Fastweb i prezzi variano in base al listino di Sky.

I tempi di trasferimento, invece, dipendono dal tipo di tecnologia richiesta per la nuova domiciliazione:

  • 25 giorni per la Fibra Ottica (FTTH)
  • 40 giorni per la Fibra (FTTS)
  • 40 giorni per ADSL su rete Fastweb
  • 50 giorni per ADSL fuori rete Fastweb

Migliori offerte ADSL del mese

Prodotto: Unlimited Fibra
Velocità (fino a):1000 Mb
Attivazione5,00 € / mese
Modem wi-fiIncluso
Tecnologia Fibra
Metodi di pagamento Rid o bollettino
Chiamate Consumo
Durata vincolo24 mesi
Prezzo / mese € 24,90 € 19,90 per 48 rinnovi
Prodotto: Internet
Velocità (fino a):1000 Mb
AttivazioneGratis
Modem wi-fiModem FASTGate incluso
Tecnologia Adsl o fibra
Metodi di pagamento Rid
Servizi inclusi Tv
Durata vincolo0 mesi
Prezzo / mese € 29,95 € 24,95 per 12 rinnovi
Prodotto: Home 20 Mega
Velocità (fino a):20 Mb
Attivazione61,00 €
Modem wi-finon incluso
Tecnologia Wireless
Metodi di pagamento Rid o carta di credito o bollettino
Durata vincolo0 mesi
Prezzo / mese € 26,90 € 19,90 per 12 rinnovi
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Scopri le offerte attivabili nella tua zona Scopri le offerte »
Vota la la guida:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 32 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 24/09/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le migliori offerte ADSL, scegliere l'offerta più conveniente e richiedere 'attivazione on line.

Copertura Fastweb

Le offerte di Fastweb comprendono sia l'ADSL sia la più performante fibra ottica, che consente di navigare fino a 100 Mega in download. Negli ultimi anni, Fastweb ha portato la fibra nelle maggiori città italiane, per offrire i propri servizi a un numero sempre maggiore di cittadini. Per scoprire se la tua zona è inclusa, scegli qui accanto l'offerta migliore: clicca su 'Vai' e verifica la copertura. Per maggiori dettagli: Copertura Fastweb »

Risorse utili Fastweb

Scopri le nostre guide e risorse utili per semplificare le difficoltà che si possono riscontrare con un abbonamento Fastweb.
Hai problemi nella configurazione dell'ADSL? Leggi tutti i passi per configurare il modem Fastweb correttamente »
Hai ricevuto la tua prima bolletta e vuoi capire come leggerla? Consulta la nostra guida alla lettura della bolletta Fastweb »
Hai bisogno di contattare il servizio clienti? Ecco come parlare con un operatore Fastweb »
Vuoi un sottoscrivere un abbonamento ultraveloce? Scopri le caratteristiche della Fibra Fastweb »
Vuoi cambiare operatore telefonico? Scopri dove trovare il codice migrazione Fastweb »
Vuoi conoscere la qualità dei servizi di questa compagnia? Leggi le opinioni e recensioni dei servizi ADSL e Fibra Fastweb »

Guide all'ADSL

Guide Adsl e Fibra Ottica