Serve assistenza?
02 55 55 5

Liberate le frequenze a 800 MHz: via libera alla rete LTE

adsl news lte liberate le frequenze a 800 mhz

Il Dipartimento per le Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico ha confermato l’avvenuta liberazione delle frequenze a 800 MHz da parte delle tv locali che trasmettevano sui canali 61-69, in accordo a quanto stabilito nel bando di gara per l’asta delle frequenze LTE: le frequenze a 800 MHz sono ora a disposizione degli operatori di telefonia mobile Tim, Vodafone e Wind, così come quelle a 2600 MHz, abbandonate dalla Difesa.

Il processo di liberazione delle frequenze a 800 MHz è partito lo scorso dicembre, con lo spegnimento su base volontaria dei primi canali avvenuto a inizio mese. Dal 13 dicembre il Ministero ha provveduto ad assegnare frequenze alternative alle emittenti classificatesi nelle prime 18 posizioni nelle graduatorie, previste nell’ambito della procedura di revisione delle frequenze per la televisione digitale terrestre. La transizione si è svolta senza particolari intoppi, e sono stati effettuati pochi spegnimenti coatti: le emittenti escluse dalle graduatorie, e quindi costrette alla chiusura, hanno ricevuto risarcimenti per un totale di 172 milioni di euro.

Le frequenze a 800 MHz consentono una ricezione dati migliore rispetto a quelle a 1800 MHz, attualmente utilizzate da Tim e Vodafone per il wireless 4G. Le frequenze a 800 MHz sono già a disposizione degli operatori di telefonia mobile, che possono quindi iniziare a utilizzarle da subito per fornire servizi LTE ai propri clienti. Telecom ha annunciato che presto effettuerà alcuni test sulle nuove frequenze, ma al momento non ha stabilito tempistiche precise per lo sfruttamento delle nuove frequenze a scopi commerciali.

Pubblicato da Sabina Tettamanzi il 4 gennaio 2013

Offerte confrontate

Confronta le offerte ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968