02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Disdetta Apuacom: come disdire il contratto internet casa

Confronta Apuacom con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
Apuacom

L'operatore telefonico Apuacom è un marchio di BrainBox, creato per mettere a disposizione della clientela privata e business soluzioni innovative. L'azienda toscana offre una connessione a internet ad alta velocità con servizi di telefonia appoggiati su linee VoIP. La compagnia ha costruito, sul territorio in cui è attiva, un'infrastruttura di proprietà. I tecnici hanno installato dorsali radio e un'ampia rete di fibra ottica. Grazie all'integrazione tra la fibra stessa e le onde radio integrate tra loro, si riesce a colmare il digital divide nelle zone lasciate scoperte da altri operatori e dalle linee telefoniche. L'impresa propone diverse tariffe concepite per rispondere alle esigenze dei clienti.

Nonostante la buona organizzazione dei servizi e l'efficienza dell'assistenza clienti, può capitare di voler presentare la disdetta ad Apuacom e passare a un diverso gestore per internet e telefonia di casa e ufficio. Quando si firma il contratto, è bene leggere con grande attenzione le condizioni applicate, in particolare per conoscere l'esistenza di vincoli e penali. In base all'offerta scelta, si deve tenere in essere la linea per 12 o 24 mesi.

Il recesso non prevede costi, ma, qualora si concluda il rapporto con l'azienda in anticipo rispetto alle tempistiche indicate, gli abbonati devono affrontare costi di disattivazione. L'interruzione del servizio VoIP si può effettuare in qualsiasi momento, anche prima della naturale scadenza. La sua chiusura non comporta penali e neppure spese. Se è stata richiesta l'opzione ricaricabile, la compagnia restituisce il credito residuo. Queste regole valgono per i contratti con i privati e quelli con le aziende.

Al fine di inoltrare la disdetta, è importante essere in regola con il saldo delle fatture. Tale condizione è necessaria per poter concludere i rapporti con l'azienda, ma anche per sottoscrivere l'offerta di un nuovo gestore. Anche un solo arretrato o un pagamento effettuato parzialmente impediscono all'utente di svolgere il passaggio.

Coloro che decidono di trasmettere l'istanza di recesso devono farlo tramite una comunicazione scritta all'operatore telefonico, che ha stabilito i canali dedicati per questo tipo di istanze. Bisogna mandare una lettera tramite posta raccomandata A/R a BrainBox s.r.l. - Via Massa Avenza, 2 - 54100 Massa (MS) oppure via posta elettronica certificata a brainbox@pec.it. Serve un preavviso di 30 giorni.

Disdetta Apuacom: come passare ad altro operatore

I consumatori che hanno sottoscritto un contratto possono inviare la disdetta ad Apuacom ed effettuare il passaggio a un altro operatore. Tuttavia, il compito non può essere affidato al gestore, deve essere portato avanti in autonomia dal cliente, tenuto a seguire le procedure indicate nelle condizioni generali di contratto rintracciabili sul sito ufficiale dell'azienda e sottoscritte al momento di accettazione dell'offerta.

In modo da trasferire la linea, è opportuno contattare le altre compagnie sul mercato e selezionare la proposta commerciale di proprio interesse, tenendo presente che si deve inviare la disdetta con il preavviso di un mese. Serve un congruo anticipo ed è meglio che la trasmissione della comunicazione sia fatta successivamente alla scadenza dell'obbligo di mantenimento del contratto, anche se ciò non comporta un aggravio di spesa.

Tutte le bollette inviate devono essere state pagate per poter essere accettati dal nuovo operatore telefonico. Inoltre è bene prepararsi a saldare la fattura di chiusura con i costi aggiuntivi di disdetta. Non va dimenticato che la conclusione del contratto comporta il versamento delle rate ancora dovute per i servizi richiesti e goduti oppure per gli accessori acquistati con tale modalità di pagamento.

Tutti gli apparati ottenuti in comodato d'uso, come il modem e gli eventuali booster per una migliore diffusione del segnale nell'abitazione, devono essere restituiti all'azienda seguendo le modalità indicate. La spedizione va effettuata all'indirizzo fornito o presente sul contratto entro 15 giorni a partire dalla disattivazione della linea. In caso di inadempienza, il cliente è costretto a corrispondere una penale, variabile in base ai prodotti ricevuti e alle specifiche condizioni contenute nell'articolato firmato.

Le spese dovute vengono sommate alla parte di abbonamento goduta e non ancora pagata, a partire dal periodo successivo a quello dell'ultima bolletta ricevuta, e alla cifra prevista per la disattivazione della linea. Per qualsiasi approfondimento in merito, si può chiedere supporto al call center, gli addetti informano su tutti i dettagli e assistono il consumatore per le questioni relative alla disdetta.

Meglio concordare i tempi con il nuovo gestore per far coincidere l'attivazione del servizio con la disattivazione della linea da parte di Apuacom. Poter completare il passaggio nella stessa giornata consente di continuare a usufruire di internet e telefono senza interruzioni e di avere il tempo per spedire il modem all'azienda.

Come effettuare il subentro

Chi intende effettuare il subentro o la voltura, non deve inoltrare la disdetta ad Apuacom. In questo caso, è sufficiente chiedere il cambio dell'intestatario del contratto compilando l'apposito modulo, presente sul sito internet ufficiale della compagnia. Si può variare solamente il nominativo, ma non l'offerta o i servizi collegati.

Il modulo attesta il benestare dell'intestatario al subentro di un'altra persona. Tuttavia, se si tratta di un cambio dovuto al decesso del titolare del contratto, si deve inoltrare il certificato di morte. La documentazione deve sempre contenere una copia dei documenti di identità dei due soggetti interessati dal passaggio. Tutti i campi del modello prestampato sono da compilare con attenzione e va inserito il codice di migrazione.

La domanda deve essere spedita secondo le modalità indicate da Apuacom: lettera a mezzo posta raccomandata A/R indirizzata a BrainBox s.r.l. - Via Massa Avenza, 2 - 54100 Massa (MS) oppure via posta elettronica certificata a brainbox@pec.it.

Per questo tipo di pratica si devono sostenere alcune spese, variabili a seconda del caso. Le procedure e i costi possono essere verificati direttamente con gli incaricati del servizio clienti, che rispondono al numero 0585355055 e assicurano il supporto necessario.

ADSL: confronta le tariffe Verifica copertura

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le migliori offerte ADSL, scegliere l'offerta più conveniente e richiedere 'attivazione on line.

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure