02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Disdetta Connectivia: come disdire il contratto internet casa

Confronta Connectivia con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
Connectivia

L'azienda Connectivia opera con successo nel settore della telefonia fissa, offrendo a privati e imprese soluzioni innovative per la connessione a internet ad alta velocità. I clienti possono contare su una consulenza personalizzata che consente di individuare le opzioni più adatte alle specifiche esigenze e alle zone di residenza o lavoro dei consumatori. Grazie all'utilizzo di tecnologie all'avanguardia, vengono combinate la fibra ottica e le frequenze radio per assicurare ottime prestazioni e stabilità del segnale durante la navigazione in rete. Per la comunicazione telefonica si usano linee VoIP.

La firma del contratto richiede particolare attenzione, perché bisogna leggere scrupolosamente le condizioni previste dall'offerta che si accetta. Infatti, quando si presenta il momento di inviare la disdetta a Connectivia, ci si trova di fronte a spese importanti e impreviste da affrontare. Sono, per la maggior parte, i costi dovuti a penali che incorrono per il mancato rispetto dei tempi minimi di mantenimento del piano tariffario scelto.

La compagnia prevede un vincolo di 24 mesi e, in caso di recesso anticipato, si deve versare l'importo degli sconti applicati perché viene meno il requisito essenziale. Si deve pagare la differenza tra il prezzo pieno e la tariffa applicata in promozione. Alla conclusione del contratto dopo tale termine, si sostiene unicamente un costo di 29 euro per la disattivazione. Resta gratuito il ripensamento di 14 giorni, che consente di recedere dall'offerta senza alcuna spesa e con il rimborso di eventuali anticipi versati al gestore.

La disdetta può comunque essere comunicata in qualsiasi momento, a patto che il cliente sia in regola con il saldo delle fatture emesse. Questa condizione è necessaria anche per passare a una diversa compagnia. Meglio pensare di chiudere il contratto in essere successivamente ai due anni di obbligo di permanenza, così da limitare le spese da affrontare.

Nel momento in cui si desidera procedere con l'inoltro della disdetta, è indispensabile darne comunicazione scritta all'azienda attraverso la posta raccomandata A/R indirizzata a Connectivia S.r.l. - Via Nazionale Trav. Taverna Vecchia 2 - 84012 Angri (SA). In alternativa, si può usare la posta elettronica certificata: amministrazione@pec.connectivia.it. Serve un preavviso di 30 giorni, che è il tempo necessario per disattivare la linea.

Disdetta Connectivia: come passare ad altro operatore

La clientela della compagnia che desidera passare ad altro operatore, deve inviare la disdetta a Connectivia, scegliendo l'offerta di un'altra azienda. Il recesso deve essere curato dall'abbonato, non è consentito demandare tale compito al nuovo gestore. Per procedere nella maniera corretta, si devono seguire le regole specificate nelle condizioni generali di contratto.

Non ci sono problemi per trasferire la linea, bisogna però contattare altre compagnie per conoscere le offerte e selezionare il piano tariffario e i servizi maggiormente indicati per le proprie esigenze. Muoversi con anticipo serve per poter organizzare l'invio della disdetta con un mese di anticipo. Anche per attivare il nuovo contratto serve un tempo lungo. È decisamente più indicato disdire il rapporto con Connectivia al termine del periodo di vincolo per ridurre le spese finali, evitando di pagare le penali.

Tutte le bollette devono essere state saldate, in modo da effettuare il cambiamento. La fattura conclusiva può essere pagata al ricevimento. Questa contiene gli importi relativi all'ultimo periodo di abbonamento goduto e non ancora conteggiato, le eventuali penali con la restituzione degli sconti ottenuti, il contributo di disattivazione e le rate rimanenti, qualora sia il caso, dei servizi e degli accessori acquistati.

Tutti gli apparati ottenuti in comodato d'uso come il modem e gli eventuali booster per una migliore diffusione del segnale nell'abitazione, vanno restituiti al gestore, secondo le modalità previste dal contratto. Il ritorno deve avvenire entro 15 giorni a partire dalla disattivazione della linea. L'indirizzo a cui mandare i prodotti è presente nelle condizioni generali di contratto, ma può essere anche fornito dal personale dell'azienda, raggiungibile tramite il call center.

Se il cliente è inadempiente, la compagnia addebita un'ulteriore penale, che può essere dell'entità di alcune centinaia di euro, ma la somma precisa dipende dagli articoli in possesso dell'abbonato e dai termini contrattuali relativi all'offerta accettata. Per avere il tempo necessario all'invio del modem e degli altri strumenti, ma soprattutto per non rimanere senza connessione a internet e telefono, è opportuno concordare con l'azienda scelta per la nuova linea la data di attivazione, facendola coincidere con quella della disattivazione di quella vecchia. Si può effettuare il passaggio nella medesima giornata.

Come effettuare il subentro

I clienti intenzionati a effettuare il subentro nella titolarità del contratto non devono inviare una disdetta a Connectivia, ma semplicemente seguire la procedura prevista per la voltura. L'azienda ha stabilito l'iter specifico utile a modificare l'intestatario, ma non è permesso apportare modifiche all'offerta e ai servizi collegati.

La domanda va fatta attraverso la compilazione di un modulo, che attesta il benestare del titolare originario del contratto, rintracciabile sul sito internet ufficiale del gestore telefonico. Devono essere riempiti tutti i campi con i dati delle due persone. Si riporta inoltre il codice di migrazione presente sulle fatture. In allegato ci devono essere le copie dei documenti d'identità dei due soggetti. Se si tratta di un subentro per decesso, va fornito il certificato di morte.

La trasmissione dell'istanza deve, dunque, avvenire per iscritto, a mezzo posta raccomandata A/R indirizzata a Connectivia S.r.l. - Via Nazionale Trav. Taverna Vecchia 2 - 84012 Angri (SA). In alternativa, si può usare la posta elettronica certificata: amministrazione@pec.connectivia.it. Il personale addetto esamina la documentazione e fornisce un riscontro nel più breve tempo possibile.

La pratica della voltura comporta alcune spese, variabili a seconda del caso specifico, che si possono conoscere semplicemente contattando gli operatori dell'azienda, che rispondono al numero verde 800978454. Loro ragguagliano l'abbonato con tutte le informazioni sulle procedure e sui relativi costi.

 

Migliori offerte internet casa del mese

Prodotto: Internet Unlimited
Velocità (fino a):2500 Mb
AttivazioneGratis
Modem wi-fiIncluso
Tecnologia Adsl o fibra
Metodi di pagamento Rid o bollettino
Chiamate Flat
Servizi inclusi Tv o mobile
Prezzo / mese € 24,90 Prezzo fisso
Prodotto: Fastweb Casa Light
Velocità (fino a):2500 Mb
AttivazioneGratis
Modem wi-fiincluso
Tecnologia Adsl o fibra
Metodi di pagamento Rid o carta di credito
Chiamate Consumo
Prezzo / mese € 25,95 Prezzo fisso
Prodotto: Sky Wifi + Prova Sky Q
Velocità (fino a):2500 Mb
Attivazione29,00 €
Modem wi-fiIncluso
Tecnologia Adsl o fibra
Metodi di pagamento Rid o bollettino
Chiamate Consumo
Prezzo / mese € 29,90 € 24,90 per 18 rinnovi
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

ADSL: confronta le tariffe Verifica copertura

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le migliori offerte ADSL, scegliere l'offerta più conveniente e richiedere 'attivazione on line.

Risorse utili Connectivia

Sei un cliente Connectivia? Ecco le guide utili dedicate ai clienti di questo operatore telefonico.
Se hai difficoltà nella lettura della bolletta scopri come leggere la bolletta Connectivia »
Non è chiara la procedura di configurazione del modem? Scopri come configurare il modem Connectivia »
Vuoi controllare che la tua zona sia coperta dal servizio? Qui trovi come verificare la copertura Connectivia »
Hai bisogno di parlare con un operatore della compagnia? Ecco il numero di assistenza clienti Connectivia »

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure