02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Disdetta BBBell: come disdire il contratto internet casa

Confronta Bbbell con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
Bbbell

L'operatore telefonico BBBell offre ai privati tariffe contenute per la connessione internet ad alta velocità, mettendo a disposizione un'infrastruttura all'avanguardia che opera con le più moderne tecnologie, come la fibra, al fine di garantire la qualità del collegamento e la stabilità del segnale.

La compagnia, con grande attenzione per le abitudini di consumo e la zona di residenza, propone prezzi commerciali ad hoc, così da rispondere alle diverse esigenze della clientela. Oltre a internet, chi sottoscrive un contratto con l'azienda può abbinare una linea telefonica VoIP dalle prestazioni elevate.

Durante l'utilizzo dei servizi può capitare di voler disdire l'offerta accettata per vari motivi. Si può fare in qualunque momento, tuttavia ci possono essere alcune penali da pagare ed è per questa ragione che bisogna sempre prestare particolare attenzione alle condizioni praticate. Si tratta soprattutto di esaminare i vincoli temporali e le clausole sui costi, spesso legati al mantenimento della linea o della modalità di pagamento. Gli sconti applicati potrebbero vanificarsi con un recesso anticipato rispetto a quanto richiesto dall'azienda.

L'interruzione della linea in essere comporta il pagamento della tariffa piena, vanificando gli sconti ottenuti all'avvio del contratto. Questi aspetti variano però in base all'offerta scelta. Tra le varie proposte commerciali di BBBell si trovano costi di attivazione tra i 40 e i 50 euro da pagare a rate, oltre a una somma compresa tra 50 e 565 euro da versare per il recesso anticipato, a seconda del tipo di contratto sottoscritto.

L'inoltro della disdetta è inoltre vincolato, come il passaggio ad altro operatore, alla regolarità dei pagamenti. Quando si presenta l'istanza, tutte le fatture pregresse devono essere saldate. Non sempre viene richiesta una durata minima di contratto, ma alcune proposte prevedono la permanenza per un periodo di 12 o 24 mesi e le penali di recesso possono essere applicate anche quando non è indicata la durata minima dell'offerta. Le specifiche sono contenute nei fogli informativi e sul contratto firmato.

Il recesso deve sempre avvenire in forma scritta. La procedura della compagnia telefonica richiede l'invio di una raccomandata A/R indirizzata a BBBell S.p.A. - Corso Svizzera 185 - 10149 Torino. Se si possiede una casella di posta elettronica certificata, si può trasmettere l'istanza a amministrazione@pec.bbbell.it. Va ricordato che serve un preavviso di 30 giorni.

Disdetta BBBell: come passare ad altro operatore

La clientela dell'operatore telefonico può cambiare vettore se lo desidera, è sufficiente presentare la disdetta direttamente, perché non lo può fare nessuno se non il titolare del contratto. A tal proposito si devono seguire le indicazioni contenute nelle Condizioni Generali di Contratto, che sono comuni a tutte le offerte commerciali proposte.

Il trasferimento della linea avviene entro un mese, il periodo che coincide con la tempistica per il preavviso. Meglio contattare preventivamente le altre compagnie per individuare l'offerta più adatta e combinare la data di attivazione del nuovo contratto con la disattivazione di quello vecchio, così da non rimanere senza servizio.

Il recesso dovrebbe essere inoltrato fuori dai termini di vincolo per evitare una maggiorazione dei costi indicati nel contratto stesso. Bisogna comunque accertarsi di aver pagato tutte le fatture e fare il conto delle penali o di eventuali rate residue che si sommeranno all'importo da pagare per il periodo di connessione goduto e non ancora regolato.

Come già accennato, la rateazione dell'attivazione, in caso di disdetta, verrebbe fatta pagare in un'unica soluzione per la parte rimanente e in più si dovrebbe far fronte alle spese di recesso, differenti e onerose a seconda del tipo di contratto posseduto.

Tutti gli apparecchi ricevuti in comodato d'uso come il modem e i booster utili ad ampliare il segnale internet nell'abitazione devono essere restituiti alla compagnia. Mentre per altri accessori acquistati a rate, qualora sia il caso, si deve provvedere a effettuare il saldo della parte non ancora corrisposta. La fattura finale si riferisce alla chiusura del contratto e contiene la somma dei vari importi, con tutte le voci citate. Vanno valutati anche eventuali sconti ottenuti e non applicabili per il recesso anticipato, che richiedono il pagamento della differenza.

La restituzione delle apparecchiature in dotazione per la connessione a internet va fatta all'azienda entro 15 giorni dalla disattivazione della linea all'indirizzo indicato sul contratto, altrimenti si applica un'ulteriore penale, variabile in base al tipo di prodotto e alle condizioni praticate. A tal proposito è consigliabile far coincidere i tempi di attivazione della nuova linea con la disattivazione di quella vecchia, ovvero completare il passaggio nella stessa giornata per non rimanere senza servizio e avere successivamente il tempo per spedire il modem.

Come effettuare il subentro

Se ci si trova nella condizione di dover variare l'intestatario del contratto in essere, bisogna seguire una procedura specifica che consente di modificare il nome del titolare del contratto ma non l'offerta e neppure i servizi collegati.

La richiesta per il cambio prevede la compilazione dell'apposito modulo presente sul sito internet della compagnia telefonica e quindi la trasmissione agli uffici competenti attraverso la posta raccomandata A/R indirizzata a BBBell S.p.A. - Corso Svizzera 185 - 10149 Torino. In alternativa, l'inoltro può avvenire via PEC al recapito amministrazione@pec.bbbell.it oppure via fax al numero 0117419142.

Il modulo fornito dalla compagnia attesta il benestare dell'intestatario al subentro di un'altra persona. Qualora si agisca in conseguenza al decesso del titolare del contratto, si deve allegare il relativo certificato. In ogni caso, vanno trasmesse le copie dei documenti di identità di chi ha il rapporto con l'azienda e di chi ne prende il posto. Si devono compilare correttamente tutti i campi, aggiungendo anche il codice di migrazione.

Per conoscere le spese da sostenere, che variano in base alla casistica, si deve telefonare al numero 0110161616 e parlare con un operatore. L'addetto fornisce con precisione e puntualità le indicazioni sulle procedure corrette da seguire e sui relativi costi.

ADSL: confronta le tariffe Verifica copertura

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le migliori offerte ADSL, scegliere l'offerta più conveniente e richiedere 'attivazione on line.

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure