02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Bolletta Orakom: come leggerla e pagarla

Confronta Orakom con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
Orakom

La compagnia Orakom assicura agli abbonati chiarezza e trasparenza, non solo con riferimento alle condizioni contrattuali, ma anche in merito alle bollette periodiche. Quest'ultime sono abbastanza semplici da comprendere, in modo che il cliente possa avere una panoramica esaustiva sull'ammontare dei consumi effettuati nel periodo di riferimento.

Più nello specifico, la fattura Orakom viene inoltrata alla scadenza fissata dal contratto per via telematica e, su richiesta, in modalità cartacea. Questo documento riporta i dati dell'utente, dell'offerta sottoscritta, le voci che riguardano i consumi e l'importo da pagare. Bisogna precisare che coloro che scelgono di ricevere la fattura a mezzo posta dovranno corrispondere le spese di invio. Ecco perché la maggior parte dei clienti preferisce consultare le bollette direttamente online, accedendo all'area personale presente sul sito Orakom.

Come leggere la bolletta Orakom

A differenza di quello che si potrebbe pensare, la bolletta Orakom non è affatto complicata da decifrare. L'importante è prestare attenzione alle varie voci, al fine di appurare eventuali incongruenze, da segnalare al servizio clienti. La prima parte della fattura riporta i dati identificativi dell'abbonato, ovvero nome, cognome e indirizzo sul quale è stata attivata la fornitura. In questa sezione sono anche riportare le informazioni sulla compagnia Orakom, nonché quelle relative all'offerta sottoscritta.

La seconda parte della bolletta permette di conoscere il dettaglio dei costi e presenta uno schema simile a quello adottato da altri operatori. La grafica è abbastanza chiara, aspetto che consente all'abbonato di comprendere attraverso una rapida lettura la determinazione dell'importo da versare. Bisogna comunque verificare senza fretta, perché in questa parte vengono riportati anche eventuali oneri riguardanti servizi extra, nonché possibili rimborsi, conguagli o penalità per aver pagato in ritardo le precedenti fatture. Solo considerando tutte le voci si potrà versare la cifra esatta evitando errori.

Un altro elemento importante della bolletta Orakom è la data di scadenza, ovvero il termine entro il quale bisogna corrispondere il totale a cui prestare massima attenzione. I ritardi, infatti, comportano l'applicazione degli interessi di mora, quindi faranno lievitare la somma dovuta.

Come pagare la bolletta Orakom

Esistono diversi sistemi per poter pagare la bolletta Orakom. Uno di questi è l'addebito automatico sul conto corrente bancario (RID), grazie al quale l'utente potrà evitare ogni possibile ritardo, così da essere sempre in regola con i versamenti periodici. In alternativa la compagnia accetta il bonifico bancario, la carta di credito, l'assegno o il bollettino postale. Tutti coloro che si recano presso la sede Orakom hanno anche la possibilità di saldare le fatture in contanti.

La scelta della modalità di pagamento si può effettuare in sede di sottoscrizione del contratto. In ogni caso il cliente può optare per altro sistema e infatti basta contattare il servizio clienti al fine di ottenere ogni utile informazione a riguardo. Gli operatori restano a disposizione per fornire chiarimenti sulle fatture e sulla determinazione dell'importo che bisogna corrispondere nel periodo di riferimento.

Bolletta Orakom: cosa succede in caso di mancato pagamento o ritardo

Le bollette Orakom vengono inoltrate ai clienti almeno 15 giorni prima della scadenza. In questo modo gli utenti avranno tutto il tempo necessario per provvedere al versamento delle somme richieste evitando possibili penalità. In alcune situazioni potrebbero comunque verificarsi delle dimenticanze, ad esempio quando non si sceglie l'addebito automatico sul conto corrente bancario. In questi casi Orakom si riserva la facoltà di sospendere del tutto o solo in parte i servizi attivi, nonché di risolvere il contratto. Di contro l'abbonato sarà tenuto a versare gli interessi moratori che vengono conteggiati tenuto conto dei giorni di ritardo.

In linea generale, quando il cliente non rispetta la data di scadenza verrà attivata l'apposita procedura per il recupero del credito. Prima di intraprendere le azioni legali, Orakom inoltra all'abbonato un sollecito, in cui si invita a saldare il totale della fattura entro un certo termine, solitamente di 15 giorni. Al sollecito potrà seguire un contatto telefonico da parte di un operatore per ricordare di versare la somma dovuta, così da evitare la morosità. Il mancato pagamento oltre la scadenza comporterà l'applicazione di costi extra e di penalità che verranno commisurate in base al tipo di offerta sottoscritta.

Chi non provvede al regolare pagamento della bolletta Orakom può subire l'interruzione dei servizi attivi, nonché alla cessazione del contratto senza alcun avvertimento. Orakom potrà affidare la pratica alle agenzie che operano nel settore per ottenere il pagamento dell'importo insoluto.

Quando l'abbonato ritiene che il totale richiesto da Orakom non sia stato determinato in maniera corretta, così come nel caso di pagamento già versato, sarà sempre possibile entrare in contatto telefonico con il servizio clienti in modo da ottenere ogni delucidazione. Gli operatori potranno spiegare le singole voci riportate sulla fattura, eventuali oneri accessori, penalità, nonché apportare la rettifica di eventuali errori. Accedendo all'area personale presente sul portale della compagnia l'abbonato potrà comunque visionare lo storico delle fatture già pagate e quelle ancora da saldare, per evitare di saldare una seconda volta la stessa bolletta.

Gli operatori che ricevono le segnalazioni eseguono degli accurati controlli in tempi abbastanza rapidi. Qualora le criticità dovessero persistere è prevista la possibilità di presentare apposito reclamo, nei tempi e modi specificati sul sito Orakom, all'interno del quale trovare il modulo standard da compilare con tutti i dati richiesti.

Offerte fibra ottica

Prodotto: Internet Unlimited
Velocità (fino a):2500 Mb
AttivazioneGratis
Modem wi-fiIncluso
Tecnologia Adsl o fibra
Metodi di pagamento Rid o bollettino
Chiamate Flat
Servizi inclusi Tv o mobile
Prezzo / mese € 24,90 Prezzo fisso
Prodotto: Fastweb Casa Light & Fastweb Mobile Light
Velocità (fino a):2500 Mb
AttivazioneGratis
Modem wi-fiIncluso
Tecnologia Adsl o fibra
Metodi di pagamento Rid o carta di credito
Chiamate Consumo
Prezzo / mese € 23,95 Prezzo fisso
Prodotto: Fastweb Nexxt Casa Offerta Eni - Dual Fuel
Velocità (fino a):1000 Mb
AttivazioneGratis
Modem wi-fiIncluso
Tecnologia Adsl o fibra
Metodi di pagamento Rid
Chiamate Flat
Prezzo / mese € 25,95 € 18,95 per 24 rinnovi
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenzeOfferte fibra ottica 100 mega

ADSL: confronta le tariffe Verifica copertura

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le migliori offerte ADSL, scegliere l'offerta più conveniente e richiedere 'attivazione on line.

Risorse utili Orakom

Sei un cliente Orakom? Ecco le guide utili dedicate ai clienti di questo operatore telefonico.
Non è chiara la procedura di configurazione del modem? Scopri come configurare il modem Orakom »
Vuoi controllare che la tua zona sia coperta dal servizio? Qui trovi come verificare la copertura Orakom »
Hai necessità di disdire il contratto? Ecco la procedura di disdetta Orakom »
Hai bisogno di parlare con un operatore della compagnia? Ecco il numero di assistenza clienti Orakom »

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure