02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Configurazione modem Iccom

Confronta ICCOM con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
Iccom

Il gestore telefonico Iccom mette a disposizione di coloro che sottoscrivono un contratto un router con la funzione di modem. Si ottiene il dispositivo già pronto, tuttavia, per varie ragioni e soprattutto per impostare le proprie credenziali, è opportuno procedere con la configurazione modem Iccom, seguendo pochi e semplici passaggi. L'apparecchio viene connesso alla rete e all'antenna installata che riesce, attraverso le frequenze radio, a ricevere il segnale dalle dorsali della fibra ottica, mettendolo a disposizione dei vari dispositivi collegati in contemporanea come computer, stampante, tablet, smartphone, smart TV e altri apparecchi. La stabilità e la bassa latenza del segnale consentono di usufruire di ottime prestazioni per tutte le attività svolte online, compresi smart working, dirette streaming o gaming. Il router fornito dall'azienda dispone delle funzioni di firewall e parental control.

Configurazione e installazione del modem Iccom

La procedura richiede l'utilizzo di alcune apparecchiature, che devono essere pronte e disponibili al momento di eseguire configurazione e installazione del modem Iccom:

  • router con cavo di alimentazione messo a disposizione dalla compagnia;
  • cavo USB presente nella confezione del modem;
  • computer portatile o fisso;
  • browser Google Chrome o Safari installato sul PC.

L'operazione è molto facile e necessita di pochi minuti, basta seguire attentamente la procedura e utilizzare i parametri indicati dal gestore. Si inizia collegando il router alla presa elettrica. Va usato il cavo di alimentazione, senza ricorrere ad alcuna prolunga, che causerebbe soltanto dannosi sbalzi di tensione. Bisogna premere il tasto ON e attendere che la luce lampeggiante diventi fissa e verde.

La configurazione via cavo permette di effettuare il procedimento utilizzando il router come modem e di installare direttamente il programma utile alla registrazione per l'accesso alla rete. Con il cavo USB presente nella confezione del modem, si connette lo stesso apparecchio con il PC. In automatico si installa il programma per la configurazione. Si visiona un'apposita icona all'interno delle impostazioni del computer e sul desktop. Cliccando sull'immagine si apre il software, che avvia la procedura di registrazione. Vanno inseriti nome utente e password per poter avviare il procedimento. Tali dati li fornisce Iccom al momento della sottoscrizione del contratto.

La configurazione senza fili consente di operare da remoto, sfruttando la connessione Wi-Fi. Sul computer si entra nella lista delle linee internet disponibili e si seleziona quella relativa a Iccom. Aprendola, si accede alle relative impostazioni. Ci sono alcuni campi da compilare a partire da username e password, da riempire con le credenziali consegnate dal gestore telefonico.

I passaggi successivi, comuni a entrambe le modalità di configurazione, consistono nella scelta della lingua e del Paese di residenza. Una volta selezionate le opzioni di proprio interesse, si va avanti inserendo la password presente sull'etichetta applicata nella parte inferiore del modem. In sequenza, si devono cliccare Internet, Dati di accesso e Accesso a internet. Quindi si seleziona l'opzione LAN1, indipendentemente dalla tecnologia usata dalla linea attiva utilizzata per connettersi alla rete.

Si clicca su Cambiare impostazioni della connessione. Vanno riportati ancora username e password per giungere all'ultimo step di configurazione. In corrispondenza della voce Id Vlan, si deve scrivere la cifra 200. Si tratta di un importante parametro fornito da Iccom per poter completare, dopo avere premuto il tasto Applica, l'intera procedura di configurazione. Questi passaggi permettono di cominciare a navigare e a svolgere le attività desiderate online. Il router correttamente installato aiuta a ottenere le prestazioni elevate portate dalla fibra, che raggiunge l'immobile tramite le onde radio.

L'alta velocità è certamente un beneficio importante, ma non è l'unico, perché la stabilità del segnale e la bassa latenza permettono di connettere contemporaneamente tutti i dispositivi di casa o dell'ufficio e di poter avere la banda larga necessaria per esplorare il web, vedere programmi in streaming, giocare in multiplayer o fare qualsiasi altra cosa. I file più grandi si caricano e scaricano in pochissimi secondi, senza attese o interruzioni.

Verifica stato attivazione della linea

L'utilizzo di internet ad alta velocità è possibile dopo aver configurato il modem Iccom, tuttavia questa operazione può avvenire solamente se si può utilizzare la linea della compagnia. Infatti spetta al gestore portare il segnale all'abitazione o all'ufficio di destinazione e dal quale ci si collega mediante il router. Prima di procedere, si deve effettuare una verifica sullo stato di attivazione della linea per conoscere la disponibilità del segnale, così da connettersi subito a internet.

Il controllo può essere fatto in totale autonomia, semplicemente accedendo all'area riservata presente sul sito ufficiale dell'azienda. Si devono usare username e password forniti dalla compagnia. Nelle pagine visualizzate si leggono tutte le informazioni del caso, a partire dalla data prevista per l'attivazione della linea. In alternativa, si può parlare direttamente con gli operatori, che rispondono al numero 0110133090. Gli incaricati aggiornano tempestivamente il cliente sullo stato della pratica e lo avvisano anche circa eventuali ritardi dovuti a questioni tecniche o amministrative. In tal caso, si forniscono costantemente notizie fino alla risoluzione delle criticità per giungere all'attivazione prevista.

La compagnia impiega una settimana a effettuare l'intervento di attivazione della linea, il tempo si calcola a partire dalla ricezione del contratto firmato. Il tecnico contatta l'abbonato per concordare la visita a domicilio per l'installazione dell'antenna e la consegna del modem, così da consentire all'utente di connettersi a internet e di disporre, se richiesto, della linea telefonica VoIP.

Va precisato che i tempi possono variare e dipendere soprattutto dalla tecnologia usata, ovvero FWA, FTTC o FTTH. Infatti, si prevede, anche in base all'offerta scelta, l'uso di apparati diversi, da posare con metodologie che richiedono iter differenti. Il cliente viene sempre messo a conoscenza di questi aspetti alla sottoscrizione del contratto, in modo che sappia da quando può utilizzare il servizio di Iccom.

Offerte fibra ottica

Prodotto: Internet Unlimited
Velocità (fino a):2500 Mb
AttivazioneGratis
Modem wi-fiIncluso
Tecnologia Adsl o fibra
Metodi di pagamento Rid o bollettino
Chiamate Flat
Servizi inclusi Tv o mobile
Prezzo / mese € 24,90 Prezzo fisso
Prodotto: Fastweb Casa Light & Fastweb Mobile Light
Velocità (fino a):2500 Mb
AttivazioneGratis
Modem wi-fiIncluso
Tecnologia Adsl o fibra
Metodi di pagamento Rid o carta di credito
Chiamate Consumo
Prezzo / mese € 23,95 Prezzo fisso
Prodotto: Fastweb Nexxt Casa Offerta Eni - Dual Fuel
Velocità (fino a):1000 Mb
AttivazioneGratis
Modem wi-fiIncluso
Tecnologia Adsl o fibra
Metodi di pagamento Rid
Chiamate Flat
Prezzo / mese € 25,95 € 18,95 per 24 rinnovi
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenzeOfferte fibra ottica 100 mega

ADSL: confronta le tariffe Verifica copertura

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le migliori offerte ADSL, scegliere l'offerta più conveniente e richiedere 'attivazione on line.

Risorse utili Iccom

Sei un cliente ICCOM? Ecco le guide utili dedicate ai clienti di questo operatore telefonico.
Se hai difficoltà nella lettura della bolletta scopri come leggere la bolletta ICCOM »
Vuoi controllare che la tua zona sia coperta dal servizio? Qui trovi come verificare la copertura ICCOM »
Hai necessità di disdire il contratto? Ecco la procedura di disdetta ICCOM »
Hai bisogno di parlare con un operatore della compagnia? Ecco il numero di assistenza clienti ICCOM »

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure