02 55 55 5 Lun-Sab 9.00-21.00

Station wagon

L'autovettura familiare o station wagon è una tipologia di auto che, riprendendo il modello berlina, ne modifica il design per recuperare spazio all'interno dell'abitacolo. La parte posteriore è aumentata di volume e allungata eliminando il baule. Si crea, così, grande spazio da destinare al trasporto di bagagli, merci e altro. I primi tentativi di realizzare una vettura station wagon risalgono agli inizi del '900 ad opera dei costruttori dei telai in legno per la Ford Model T. Il loro utilizzo era destinato soprattutto al trasporto di materiale da lavoro posizionandosi come versioni commerciali delle berline.

Successivamente, si pensò di realizzare la carrozzeria in acciaio poiché il legno creava notevoli disagi in termini di manutenzione. Le viti e i bulloni, infatti, richiedevano un serraggio continuo a causa dell'espansione e della contrazione del legno. In Europa, l'avvento delle station wagon si ebbe intorno agli anni '30: la prima fu la Citroen Traction Avant Familiare con tre file di sedili. In Italia, invece, la prima familiare cominciò a circolare ad opera della Carrozzeria Viotti nel secondo dopoguerra.

Oggi, le station wagon continuano ad avere molto successo soprattutto tra le famiglie. Infatti, sono le più gettonate da nuclei familiari numerosi anche per noleggi a lungo termine o per viaggi di breve periodo. La possibilità, di avere a disposizione maggiore spazio per bagagli ed effetti personali le rendono tra le auto più apprezzate. Il bagagliaio, ad esempio, è ideale per riporre non solo valigie e borse, ma anche passeggino, spesa, attrezzature sportive e materiale da lavoro. Grazie al loro baricentro basso, hanno una maggiore facilità di carico. Questa caratteristica, inoltre, favorisce la risposta aerodinamica dell'auto con maggiore aderenza dei pneumatici al fondo stradale.

Le familiari godono di popolarità anche per l'efficienza sui consumi ridotti. Sul mercato, infatti, ci sono station wagon che riescono a compiere 100 km con 3,9 litri. Un punto in più è assegnato anche per il ridotto rollio durante il viaggio. Mentre si affronta una curva, le ruote esterne tendono a sovraccaricare le ruote interne sviluppando la tendenza all'inclinazione. L'oscillazione delle station wagon rispetto all'asse longitudinale è minima da non far risentire lo spostamento ai passeggeri.

Vota la voce del glossario:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 5 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 25/11/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo