02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Come comprare una casa all’asta ricorrendo al mutuo

Come comprare una casa all’asta ricorrendo al mutuo

Un accordo tra Abi (Associazione bancaria italiana) e Tribunali italiani, firmato nel 2014, permette di comprare una casa all’asta ricorrendo a un normale mutuo.

Acquistare tramite asta, possibilmente facendosi seguire da un consulente, è sicuramente vantaggioso perché il risparmio sul prezzo di mercato di un immobile, con le stesse caratteristiche, è nell’ordine del 20/25%.

Il Giudice può inoltre decidere un ulteriore ribasso del 50% a partire dalla quarta asta andata deserta. Tornando ai mutui con acquisto casa all'asta, se si ha intenzione di usufruire dell’opportunità, è consigliabile prendere contatto con la banca convenzionata con un certo anticipo per dargli modo, nel frattempo, di reperire tutte le informazioni necessarie a verificare la reale possibilità di erogazione del finanziamento (tra queste, la valutazione della situazione reddituale del richiedente).

Se una volta effettuate le dovute verifiche, la risposta della banca è affermativa, si avrà la certezza di ottenere il mutuo. La documentazione da presentare alla banca quando si fa richiesta comprende, accanto a quella classica (certificazioni anagrafiche e reddituali), anche le copie dei documenti che attestino la partecipazione al bando d’asta relativo all’immobile che si vuole acquistare, la perizia tecnica sullo stesso e la relazione notarile preliminare.

Il mutuo non viene però erogato quando non si riesce ad aggiudicarsi l’immobile o in caso di mancato trasferimento effettivo della proprietà. Se la casa acquistata viene destinata ad abitazione principale, in presenza di tutti i requisiti richiesti, è possibile accedere ai normali benefici fiscali previsti per la prima casa. Agevolazioni che, anche in questo caso, decadono se l’immobile viene rivenduto entro cinque anni dall’acquisto a meno di non comprare una nuova abitazione/prima casa nel giro di 12 mesi. L’elenco aggiornato delle banche che aderiscono all’iniziativa, e alle quali bisogna rivolgersi per ottenere questo tipo di finanziamento, si può consultare sul sito dell’associazione bancaria.

 

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,40% (Irs + 0,60%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,07%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.034,99
Rata mensile € 216,81
Prodotto: Mutuo Giovani Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,45% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,94%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.293,11
Rata mensile € 217,89
Prodotto: Mutuo In Tasca - Giovani
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,45% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,94%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.293,11
Rata mensile € 217,89

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
pubblicato da il 22 febbraio 2019
Vota la news:
Valutazione media: 3,6 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 13/08/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Guide ai mutui

Guide Mutui