Serve assistenza?
011 04 00 408

Il catalizzatore auto è un pezzo grazie al quale è possibile usufruire di un motore pienamente efficiente. Questa componente meccanica permette di ridurre i consumi e le emissioni inquinanti.

Hai mai pensato al noleggio?
Hai mai pensato al noleggio?

Le case automobilistiche stanno investendo in misura cospicua su questo comparto, dando vita a tecnologie avanzate in grado di migliorare la resa dei propulsori a combustione interna. Nelle auto più moderne, il catalizzatore è stato sostituito dal filtro antiparticolato. Viene installato all'interno dell'impianto di scarico e agisce mediante un motore endotermico. I suoi pezzi sono situati nei pressi del collettore di scarico, del quale rappresentano un ulteriore rigonfiamento.

Noto anche come marmitta catalitica, il catalizzatore per auto funziona in seguito ad un processo elaborato. Tutto parte dall'interno del motore, in cui avviene la combustione del carburante. Durante questa operazione, vengono prodotti i gas di scarico. Gli idrocarburi non combusti tendono ad ossidarsi grazie ad un elemento chimico.

L'anidride carbonica, il monossido di carbonio e l'ossido di azoto vengono convertiti in anidride carbonica, acqua e azoto, con una riduzione notevole delle emissioni. I gas passano tramite numerosi canali situati nel catalizzatore macchina.

Ogni vettura può possedere un catalizzatore esterno situato all'infuori dell'impianto di scarico, o in alternativa la classica marmitta catalitica che contiene tutti i pezzi necessari. Il funzionamento del dispositivo cambia in base al tipo di combustibile bruciato dal propulsore, che si tratti di benzina o gasolio. Un apparecchio di questo tipo risulta essenziale per un maggiore rispetto delle norme ambientali.

Può capitare di ritrovarsi con il catalizzatore auto danneggiato, quindi é molto probabile che occorra sostituirlo. Con questa operazione è vivamente consigliato di sostituire parallelamente anche il filtro dell’aria, la sonda lambda e le candele d’accensione.

Ultime notizie auto

pubblicato il 18 novembre 2022
Auto elettriche e costi ricarica: con le tariffe flat si risparmia

Auto elettriche e costi ricarica: con le tariffe flat si risparmia

C’è molta preoccupazione tra i possessori di auto elettriche e ibride plug-in per l’aumento delle bollette dell’energia che inevitabilmente ricade sui costi delle ricariche, col rischio di pagare cifre un tempo impensabili. Tuttavia l’elettrico è ancora ampiamente conveniente.
© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968