02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

CCC (codice di condotta commerciale)

Il Codice di condotta commerciale per la vendita di energia elettrica e di gas naturale ai clienti finali (CCC), in vigore dal 1° gennaio 2011, è stato introdotto dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico con delibera ARG/com 104/10, allegato A. Il provvedimento si applica nei casi in cui l’esercente la vendita propone al cliente un contratto di fornitura a condizioni liberamente definite dalle parti (è il caso del mercato libero).

Il Codice istituito dall’AEEG ha lo scopo di tutelare i clienti finali con minor capacità e forza contrattuale, implementare le regole di correttezza e trasparenza nei confronti del cliente e assicurare parità di trattamento nei confronti di chiunque si rivolga alle imprese.

Il CCC stabilisce le modalità che gli operatori di vendita devono seguire per la proposizione delle offerte commerciali, specificando la tipologia di contenuti dei contratti proposti al cliente, in modo che egli possa effettuare scelte consapevoli nel confronto tra le diverse offerte presenti sul mercato.

Le disposizioni generali del provvedimento disciplinano le modalità di diffusione dell’informazione (trasparenza delle offerte, indicazione obbligatoria del mix energetico delle fonti di energia) e la formazione del personale commerciale.

Il provvedimento specifica, inoltre, i criteri per la comunicazione dei prezzi dei fornitura e gli obblighi relativi alla promozione delle offerte commerciali (informazioni minime da fornire, regole di comportamento del personale commerciale). Un’apposita sezione è dedicata al contratto di fornitura del quale si indicano i criteri per la redazione, la tipologia di contenuti, le modalità di consegna del contratto e del diritto di ripensamento, i termini per la variazione delle condizioni contrattuali, i casi di indennizzo automatico per il mancato rispetto di queste indicazioni.

L’Autorità ha, infine, previsto tre tipologie di schede di confrontabilità con il riepilogo dell’offerta (per energia elettrica, gas e fornitura congiunta) da sottoporre al cliente prima della conclusione del contratto.

Vota la voce del glossario:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 18 voti)

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le offerte luce e gas e scegliere la tariffa migliore, risparmiando fino a 400€ l’anno sulla bolletta!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore energetico.

Guide Gas e Luce

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy