02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Carte di credito clonate, come difendersi

pubblicato da il 7 marzo 2017
Carte di credito clonate, come difendersi

Il rischio che una carta di credito venga clonata è purtroppo reale, sia nel momento in cui è usata per pagare o prelevare, sia in caso di acquisti on line, non sempre securizzati. Le tecniche messe in campo per questo genere di truffa sono numerose, ma per difendersi a volte bastano pochi e semplici accorgimenti. Alcune regole base di prudenza sono fondamentali, oltre che per contenere il danno, anche per dimostrare di non avere responsabilità dell’accaduto, e poter quindi essere rimborsati senza problemi dalla banca. Spesso è suggerito anche da contratto di non conservare per nessuna ragione i codici segreti insieme alla carta, una banalità che potrebbe costare molto cara. Allo stesso modo è importante non perdere di vista la carta di credito se si affida a un esercente per il pagamento via pos e ovviamente non comunicare ad altri il pin per utilizzarla.

Al di là del prevenire per quanto possibile l’uso indebito della carta, è importante anche riuscire a limitare il danno se nonostante le attenzioni qualcosa andasse storto. Per questo una buona idea è attivare un sistema di avvisi via SMS, messo a disposizione da quasi tutte le banche, che informi in tempo reale sull’utilizzo della carta. Questo sistema offre il doppio vantaggio di poter monitorare le spese personali senza attendere l’estratto conto e di rilevare al primo utilizzo non autorizzato che la carta è stata clonata, così da avvisare tempestivamente la banca e bloccare ogni altra operazione. Tenere sempre a portata di mano il numero di emergenza della banca, sopratutto quando si parte per l’estero, renderà più veloce l’operazione di blocco. Per quanto riguarda le possibilità di rimborso e le eventuali franchigie applicate, di norma non superiori a 150 euro, si rimanda a ogni singolo contratto bancario, che va consultato attentamente anche rispetto a questa voce.

Un altro modo per limitare i danni, quando si viaggia o quando si fanno acquisti on line, è quello di utilizzare una carta prepagata ricaricabile, con una piccola somma a disposizione. Anche alle carte prepagate può essere applicata una franchigia per il risarcimento, l’importo dovrebbe essere specificato da contratto.

Carte e bancomat: trova la migliore Confronto CARTE »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 9 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Circuiti carte di credito

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo delle carte di credito.

Argomenti in evidenza Carte

Guide alle carte

Guide Carte