02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti ex Inpdap: come richiedere i piccoli prestiti per dipendenti pubblici

Prestiti ex Inpdap: come richiedere i piccoli prestiti per dipendenti pubblici

Una volta c'era l'Inpdap (Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendente dell’Amministrazione Pubblica), dal 2012 è passato tutto in mano all'Inps ma i prestiti (ex Inpdap) a condizioni agevolate per i dipendenti e i pensionati del settore pubblico ci sono ancora, ovviamente nei limiti delle disponibilità finanziarie previste ogni anno nel bilancio dell'istituto previdenziale. Vediamo chi può richiederli.

Quelli che un tempo si chiamavano prestiti Inpdap (oggi sono definiti Piccoli Prestiti Gestione Pubblica) sono riservati esclusivamente ai dipendenti e ai pensionati pubblici iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (Fondo Credito). Ricordiamo che mentre i dipendenti in servizio presso amministrazioni statali o enti locali sono automaticamente iscritti alla gestione unitaria, a cui versano un piccolo contributo mensile, l'adesione per gli altri dipendenti pubblici e per i pensionati è facoltativa. È inteso però che soltanto gli iscritti al fondo hanno accesso ai piccoli prestiti.

Con i prestiti ex Inpdap si possono richiedere importi fino a quattro mensilità nette di stipendio o pensione (o in doppia mensilità), rimborsabili in uno, due, tre o quattro anni mediante trattenuta in busta paga o pensione. Per i pensionati, però, la trattenuta non può superare il quinto cedibile. Naturalmente sul finanziamento si applicano interessi e spese, comunque fisse e a condizioni favorevoli: 4,25% di tasso di interesse nominale annuo, 0,50% di spese di amministrazione, e in più un premio fondo rischi variabile a seconda dell'età del richiedente e della durata del prestito (c'è un'apposita tabella con tutte le combinazioni).

La domanda per accedere ai piccoli prestiti va presentata in due diversi modi: i dipendenti in attività devono usare un apposito modulo, scaricabile sul sito dell'Inps, che va trasmesso in via telematizzata allo stesso Istituto, mentre i pensionati possono scegliere tra un comodo servizio online (sempre sul portale dell'Inps), il contact center telefonico (se sono in possesso del pin) o rivolgersi a un patronato (in questo caso non serve il pin).

L'Inps ricorda infine che il piccolo prestito Gestione Pubblica può essere concesso anche ai dipendenti con contratto a tempo determinato, ma solo per la durata del contratto di lavoro, e che la prima rata di ammortamento decorre dal secondo mese dopo l'erogazione della somma (che avviene tramite accredito sul c/c postale o bancario indicato al momento della richiesta). Il finanziamento si può rinnovare (ma deve trascorrere un certo periodo dal precedente), mentre in caso di decesso o di invalidità permanente (contratta in servizio) del beneficiario del prestito, viene estinta ogni obbligazione nei confronti del Fondo Credito senza che ci sia alcuna rivalsa sugli eredi.

Preventivo di prestito da 10000 euro

Younited Credit
Finanziaria: Younited Credit
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 4,84%
TAEG: 5,92%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.226
Totale dovuto: € 11.534
Rata mensile € 192,23
Findomestic
Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Prestito Personale Flessibile
TAN Fisso: 5,82%
TAEG: 5,97%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.550
Rata mensile € 192,50
Agos
Finanziaria: Agos
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 5,98%
TAEG: 6,14%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.591
Rata mensile € 193,19
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€ Confronto Prestiti
pubblicato da il 1 marzo 2018

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Ultime notizie Prestiti

News Prestiti

Guide ai prestiti

  • Ritardato o mancato pagamento di una o più rate del prestito

    Ritardato o mancato pagamento di una o più rate del prestito

    Cosa succede in caso di mancato o ritardato...

  • La documentazione necessaria per ottenere un prestito

    La documentazione necessaria per ottenere un prestito

    Per ottenere un prestito sono necessari diversi...

  • Prestiti: 5 regole per scegliere il migliore

    Prestiti: 5 regole per scegliere il migliore

    Oggi l’offerta di prestiti di banche e...

Guide Prestiti

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi