02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti alle famiglie italiane: domande sempre in aumento

pubblicato da il 1 dicembre 2016
Prestiti alle famiglie italiane: domande sempre in aumento

Continuano ad aumentare le richieste di nuovi prestiti da parte delle famiglie italiane: nel mese di ottobre 2016 il numero delle domande è cresciuto infatti del 6,5% rispetto al medesimo periodo dell'anno scorso, portando il totale annuo a +7,4%. Il dato di ottobre è il migliore dall'inizio del 2016 e consolida il progressivo recupero del settore dei prestiti verso i volumi d'affari pre-crisi.

L'analisi dettagliata delle cifre dell'analisi Eurisc mostra la contemporanea crescita sia dei prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi (auto, moto, articoli di arredamento, elettronica ed elettrodomestici, viaggi, spese mediche, palestre, ecc.), che a ottobre hanno fatto registrare un incremento del 4,4%, che dei prestiti personali, aumentati del 9,7%. Nell'aggregato dei primi 10 mesi del 2016 sono state invece le richieste di prestiti finalizzati a far segnare il rialzo più sostenuto (+8,8%), mentre la crescita dei prestiti personali è risultata più lieve (+5,6%).

Segno positivo anche per l'importo medio relativo alle richieste di prestiti online e tradizionali, attestatosi a 8.355 euro (nell'ottobre 2015 erano stati 8.004) con il dato annuale schizzato a  8.497 euro (+5,3%), mentre relativamente alla distribuzione delle richieste per fascia di importo, il peso numericamente preponderante dei prestiti finalizzati ha fatto sì che le preferenze delle famiglie italiane si siano nuovamente concentrate sulla classe inferiore ai 5.000 euro, che ha toccato il 48,6% del totale. Nei prestiti finalizzati tale quota ha raggiunto addirittura il 65,8% del totale, mentre nel caso dei prestiti personali si è attestata al 26,6%.

Gli ultimi dati della rilevazione di ottobre e del bilancio annuale temporaneo riguardano la distribuzione per classi di durata (il 23% predilige quella superiore ai 5 anni) e la distribuzione per fasce d'età, nella quale ha prevalso ancora quella compresa tra i 45 e i 54 anni con il 25,6% del totale, seguita a breve distanza dalla fascia 35-44 anni con il 24,3%.

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€ Confronto Prestiti »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 8 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai prestiti

Guide Prestiti