02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Le ultime rilevazioni CRIF sui prestiti in Italia

pubblicato da il 17 ottobre 2018
Le ultime rilevazioni CRIF sui prestiti in Italia

Nell’ultimo anno la richiesta di prestiti personali e finalizzati da parte delle famiglie italiane è aumentata sensibilmente, segnando nel mese di settembre un aumento di 9,5 punti percentuali su base annua.

Per inquadrare meglio questa tendenza è possibile fare un punto sull’andamento dei prestiti in Italia grazie al barometro fornito dal CRIF.

Considerando i primi nove mesi del 2018 e confrontandoli con lo stesso periodo del 2017, l’andamento delle richieste di prestiti riporta un aumento complessivo del 4,6%, con un picco nel mese di settembre, che come si è detto segna un +9,5% rispetto a settembre 2017. Cresce anche l’importo medio chiesto a banche e finanziarie. A settembre la richiesta media è di 9.265 euro, ovvero il 2,3% in più rispetto a un anno fa. I prestiti compresi tra 5.000 e 10.000 euro rappresentano il 20,5% del totale, mentre continuano ad avere successo i piccoli prestiti, fino a 5.000 euro, che occupano una fetta pari al 43,3% delle richieste totali, pur registrando un calo di quasi tre punti in un anno.

I finanziamenti hanno tendenza a non essere particolarmente brevi: il 27,5% supera i 5 anni, e si segnala un aumento di quasi tre punti percentuali per questa fascia di durata. Il 14,3% dei prestiti si risolve comunque tra i 4 e i 5 anni. Una percentuale simile, il 14,5%, termina entro 12 mesi, mentre circa il 16% entro due o tre anni. La fetta più piccola è occupata dai prestiti fino a 18 mesi, forse per una minore offerta di questa opzione temporale. A farne richiesta sono per circa un quarto del totale clienti tra i 45 e i 54 anni, seguiti dalla fascia di età 35-44 anni, oggi il 22,9% del totale dei richiedenti, in lieve flessione.

Analizzando separatamente le richieste di prestiti finalizzati e quelle di prestiti personali si nota un aumento significativo della prima soluzione (destinata ad esempio ad auto, arredamento, elettrodomestici) che arriva a un +15,8% nell’ultimo anno con un importo medio di 6.537 euro, e un incremento più modesto per i prestiti erogati in conto, +4,7%, ma con un importo medio più elevato, 12.548 euro.

Preventivo di prestito da 10000 euro

Finanziaria: Prestito Semplice
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 4,25%
TAEG: 5,50%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.276
Totale dovuto: € 11.423
Rata mensile € 190,39
Finanziaria: Bnl
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 6,16%
TAEG: 6,45%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.669
Rata mensile € 194,07
Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Credito "i Tuoi Progetti"
TAN Fisso: 6,21%
TAEG: 6,39%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.659
Rata mensile € 194,31
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Confronta i tassi online senza impegno Calcola la rata »
Vota la news:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 6 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 12/12/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai prestiti

Guide Prestiti