Serve assistenza?
02 55 55 5
prestiti news i prestiti si fanno mobile

Attraverso quali canali gli italiani gestiscono le proprie finanze oggi? A dare una risposta a questo interessante quesito ci ha provato solamente qualche giorno fa il Digital Payments Study condotto da Visa che si è occupata di mettere in luce l’importanza che le tecnologie rivestono sempre di più nella nostra vita quotidiana. Stando a quanto emerso da questa approfondita indagine annuale, nonostante gli annosi problemi relativi alla privacy e alla sicurezza dei propri dati, sono sempre di più gli utenti che utilizzano il proprio smartphone o tablet per operazioni di mobile banking.

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

Si tratta di una tendenza ampiamente affermata in tutta Europa: secondo le evidenze messe in luce dall’ indagine sono due europei su tre (62%) a sfruttare le peculiarità dell’online per utilizzare specifiche app collegate a servizi bancari. L’Italia si trova leggermente sotto la media con poco più di un italiano su due (56%) che sfrutta questi servizi ma il 36% ha dichiarato di farne un uso praticamente quotidiano. Si tratta di una percentuale positiva e in crescita del ben +9% rispetto a quanto era stato rilevato nel 2016. Non solo controllo dell’estratto conto: come sappiamo infatti il web rappresenta anche uno dei canali preferenziali prescelti dai nostri connazionali per richiedere prestiti veloci e sicuri, riducendo i tempi necessari a presentare la domanda e potendo contare su risposte in tempi brevissimi. Negli ultimi anni, proprio questa tendenza, ha contribuito alla nascita di numerose app che permettono di monitorare costantemente la propria situazione finanziaria, con tanto di entrate e uscite, ma anche per chi ha in attivo un finanziamento le scadenze delle rate da pagare.

I vantaggi del mobile, come è facile intuire, sono stati accolti con maggiore soddisfazione specialmente tra i giovani che in Italia utilizzano nell’82% dei casi i propri dispositivi per condurre numerose operazioni finanziarie. Il 65% del campione si sente sicuro rispetto all’uso di questi canali, ritenuti anche maggiormente comodi e veloci.

Pubblicato da Francesca Lauritano il 7 ottobre 2017

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968