02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Bonus ristrutturazione 2018: le novità della Legge di Bilancio

pubblicato da il 19 ottobre 2017
Bonus ristrutturazione 2018: le novità della Legge di Bilancio

Prime anticipazioni sul bonus ristrutturazione 2018 e sulle altre detrazioni che riguardano case e condomini contenute nella nuova Legge di Bilancio approvata dal Consiglio dei Ministri e attesa adesso al vaglio del Parlamento, dove non sono da escludere ritocchi dell'ultim'ora.

La principale novità riguarda il cosiddetto Ecobonus (interventi di riqualificazione energetica), che sarà prorogato anche nel 2018 ma con alcune modifiche: la detrazione per la sostituzione di infissi e per l'installazione di schermature solari e di impianti di climatizzazione invernale tramite caldaie a condensazione e a biomassa, scenderà infatti dal 65% al 50%. Invariato invece (sempre a 65%) il bonus per i lavori volti ad aumentare il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti, come l'isolamento termico o l'istallazione dei pannelli solari.

Un'altra novità riguarda l'introduzione di un bonus “verde”: in pratica, chi realizzerà interventi di ristrutturazione per creare nuove aree verdi urbane o recuperare quelle già esistenti, avrà diritto a un bonus fiscale sotto forma di un credito d’imposta pari al 35% delle spese sostenute, fino a un massimo di 5 mila euro. L’intervento potrà riguardare sia gli spazi privati che quelli condominiali.

Resta invece così com'è il bonus per le ristrutturazioni standard, ovvero quegli interventi che non hanno effetti sull'efficienza energetica: anche nel 2018 la detrazione fiscale sarà pari al 50% delle spese sostenute fino a un massimo di 96 mila euro, da recuperare poi in 10 rate annuali.

Infine il Sismabonus (le detrazioni fiscali per la messa in sicurezza antisismica) verrà esteso anche alle case popolari, non sarà prorogato il bonus mobili (ma c'è ancora una piccola speranza che possa rientrare nella Legge di Bilancio 2018 sotto forma di emendamento da presentare alle Camere), e la cessione del credito sarà valida, oltre che per le parti comuni in condominio, anche per le singole unità immobiliari.

Preventivo di prestito da 10000 euro

  • Finanziaria:Younited Credit
    Prodotto:Prestito Personale
    • TAN Fisso:4,89%
    • TAEG:6,19%
    • Durata finanziamento:60 mesi
    • Importo finanziato:€ 10.000
    • Totale dovuto:€ 11.292
  • Rata mensile € 188,20
  • Verifica fattibilità
  • Finanziaria:Fiditalia
    Prodotto:Fidiamo
    • TAN Fisso:6,30%
    • TAEG:7,30%
    • Durata finanziamento:60 mesi
    • Importo finanziato:€ 10.000
    • Totale dovuto:€ 11.836
  • Rata mensile € 194,73
  • Verifica fattibilità
  • Finanziaria:Findomestic
    Prodotto:Credito "i Tuoi Progetti"
    • TAN Fisso:6,43%
    • TAEG:6,62%
    • Durata finanziamento:60 mesi
    • Importo finanziato:€ 10.000
    • Totale dovuto:€ 11.720
  • Rata mensile € 195,33
  • Verifica fattibilità
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€ Confronto Prestiti »
Vota la news:
Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 7 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai prestiti

Guide Prestiti