02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mercato TV: BSkyB rileva Sky in Italia e Germania

pubblicato da il 22 agosto 2014
Mercato TV: BSkyB rileva Sky in Italia e Germania

Le Pay TV nazionali lasciano il campo ai nuovi colossi dell’intrattenimento. Dopo i tanti rumors, la britannica BskyB ha annunciato l’acquisizione da 21st Century Fox del 100% di Sky Italia e del 57,4% di Sky Deutschland. Nasce così l’attesa Pay TV paneuropea firmata Sky e destinata a riscrivere il panorama delle Pay TV a pagamento attraverso nuove strategie internazionali.

In attesa di novità anche da Mediaset Premium, per la quale si parla da tempo di simili accordi, per Sky Italia comincia una nuova era, grazie all’ingresso in un gruppo che oggi può contare su ben 20 milioni di clienti all’interno dei tre maggiori mercati televisivi europei. Un presente consolidato e un futuro ricco di opportunità: Regno Unito, Italia e Germania rappresentano insieme un bacino di oltre 97 milioni di famiglie come potenziali clienti, delle quali circa 66 milioni ancora senza Pay Tv e le altre da raggiungere con nuovi servizi.

“L’unione delle tre aziende si baserà sull’esperienza di successo di BSkyB nel Regno Unito e in Irlanda - spiega la nota ufficiale dell’accordo. Nel corso degli ultimi cinque anni, BSkyB ha più che raddoppiato la quota della propria offerta in abbonamento ed ha aumentato i ricavi del 43% attraverso la sua consolidata strategia di crescita”.

Per quanto riguarda gli aspetti economici dello storico accordo, la capogruppo BskyB verserà nelle casse di 21 Century Fox la bellezza di 6,4 miliardi di euro e una quota azionaria, pari al 21% del totale, di National Geographic Channel International, per un’operazione stimata in complessivi 9,3 miliardi di dollari.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

Tutte le piattaforme

Guide alla Pay TV