02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Premium Infinity: a Natale lo streaming on demand di Mediaset

pubblicato da il 10 luglio 2013
Premium Infinity: a Natale lo streaming on demand di Mediaset

C’è internet nel futuro delle Pay TV, anche nell’Italia del digital divide e delle connessioni a singhiozzo. La dimostrazione arriva dal recente successo di Sky Go e Premium Play, alternative online per gli abbonati a Sky e Mediaset Premium, anche se la grande scommessa si chiama Infinity.

Preannunciato da Pier Silvio Berlusconi nel corso della presentazione dei palinsesti autunnali Mediaset, infatti, Premium Infinity sarà un servizio di streaming online on demand, disponibile esclusivamente via internet e slegato dalla piattaforma del digitale terrestre. Questo Netflix all’italiana nascerà a fine anno, con tutta probabilità in occasione del Natale 2013, offrendo un archivio iniziale di oltre 5.000 titoli, molti dei quali in prima TV. Nella programmazione di Infinity troveranno spazio film, serie tv, spettacoli di intrattenimento e sport, disponibili in modalità multi-piattaforma su tutti i dispositivi connessi alla rete: smartphone, tablet e PC ,oltre a smart TV e game console.

Che differenza c’è tra Premium Play e Infinity? Molto simili dal punto di vista tecnologico, le due piattaforme si differenziano per i contenuti e le modalità di fruizione. Senza il vincolo dell’abbonamento alla Pay TV, richiesto invece da Premium Play, Infinity si affida alla pay-per-view: l’utente sceglie dal catalogo e paga il singolo contenuto acquistato per la visione in streaming multi-piattaforma.

L’obiettivo di Mediaset, complici i tempi di crisi e i nuovi trend mondiali, consiste nel fornire un servizio appetibile ad un pubblico più vasto rispetto a quello delle tradizionali Pay TV e dei rispettivi “spin-off” online on demand. Se Premium Play ha raggiunto quota 1,5 milioni di utilizzatori in un anno, infatti, per Infinity si attendono numeri a doppia cifra, grazie all’assenza dei pesanti vincoli contrattuali.

Speranze, quelle di Mediaset, apparentemente ben riposte: Netflix, solo negli Stati Uniti, vanta circa 30 milioni di utilizzatori ed un trend in continua crescita, anche a discapito delle Tv via cavo. Dati che fanno presagire al successo di Premium Infinity, tuttavia minacciato proprio dall’imminente sbarco di Netflix in Italia.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

Tutte le piattaforme

Guide alla Pay TV