02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Tassi bassi ma mutui in calo per il 2019: le ragioni

pubblicato da il 5 settembre 2019
Tassi bassi ma mutui in calo per il 2019: le ragioni

Una recente analisi sull’andamento del mercato dei mutui pubblicata da Il Sole 24 Ore mette in evidenza un netto calo della domanda, in evidente contrasto, ragionando in termini di leggi di mercato, con la convenienza attuale dei tassi e più in generale delle condizioni applicate attualmente ai mutui casa.

Facciamo il punto per capire quali possono essere le cause di questa contrazione.

Iniziamo riassumendo brevemente la situazione. Da tempo i tassi di interesse applicati ai mutui casa hanno raggiunto minimi storici, rendendo l’acquisto estremamente vantaggioso rispetto al passato, sia per chi si orienta verso il tasso fisso su base Eurirs sia per chi preferisce il tasso variabile su base Euribor. Le previsioni di settore per i prossimi mesi sembrano confermare questo andamento, che si abbina a un mercato immobiliare ancora conveniente più per chi acquista che per chi vende. Nonostante questo, da inizio anno la domanda di nuovi mutui ha rallentato in maniera evidente. Secondo quanto rilevato dai dati Crif la contrazione della richiesta, che riguarda sia i mutui acquisto prima casa che i mutui surroga, ha fatto registrare a giugno un -11,6% su base annua.

Il Sole 24 Ore dà una risposta alla contraddizione tra mutui convenienti e richieste in calo avanzando tre motivazioni. La prima riguarda il calo, prevedibile, dei mutui surroga, opzione che ha spinto notevolmente il mercato negli ultimi anni, perché in molti hanno ragionevolmente voluto approfittare dei tassi ai minimi, trasferendo gratuitamente a un’altra banca il debito residuo del mutuo casa per ottenere un nuovo contratto più vantaggioso. L’esaurimento delle richieste di surroga era atteso e nell’ordine delle cose, per la natura stessa dell’opzione. Ma a dare un freno significativo alla domanda di mutui sembra essere soprattutto il clima di incertezza economico-politica e la conseguente prudenza delle famiglie, individuato come secondo motivo della debolezza del settore. Si attende di capire cosa succederà nei prossimi mesi e quali ripercussioni avranno le imminenti manovre economiche su detrazioni e imposte sulla casa. Il terzo motivo del freno alle richieste di mutuo è sempre finanziario, e riguarda i salari medi italiani, troppo spesso insufficienti ad assumersi un impegno economico importante.

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,60% (Irs + 0,70%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,27%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.072,47
Rata mensile € 221,14
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,69% (Irs 20A + 0,60%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,98%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.543,68
Rata mensile € 223,10
Prodotto: Mutuo A Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,85% (Irs 20A + 0,80%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,07%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.388,02
Rata mensile € 226,62

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 16/09/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Guide ai mutui

Guide Mutui