02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Spese per la casa in aumento dopo il Covid-19

Le spese sostenute dagli italiani per la casa sono in aumento a causa degli effetti provocati dalla pandemia Covid-19. Magari calano i consumi in altri campi, ma quelli dedicati alla propria abitazione stanno subendo un incremento. Nella classifica dei costi spiccano prima di tutto le uscite fisse, cui non si può sfuggire. Queste componenti rappresentano circa la metà di quelle sostenute da una famiglia media, secondo una ricerca del Centro studi di Confcommercio, che prende in esame il periodo tra 1995 e 2020.

Stop soprattutto ai servizi

Di fatto, i consumi non obbligatori sono in contrazione e appaiono ai livelli più bassi da 25 anni a questa parte. Si fa sentire l'incertezza sulle entrate economiche, a causa della precarietà dei posti di lavoro, fissi e a termine, o la minore fatturazione nel caso dei liberi professionisti. Si rinuncia soprattutto ai servizi non essenziali.

Settemila euro pro-capite

Secondo Confcommercio, la crisi del 2020 e i contraccolpi dell’emergenza-Covid pesano sui bilanci familiari con una compressione delle spese libere e un aumento di quelle obbligate che incidono per quasi il 44% sul totale dei consumi delle famiglie (il livello più alto dal 1995) arrivando a pesare per oltre 7.000 euro l’anno pro capite.

Cala il benessere

Fra le spese non evitabili, quelle per l'abitazione incidono maggiormente, giungendo a erodere - tra affitti, manutenzioni, bollette e smaltimento rifiuti – oltre 4.000 euro pro capite; all’interno dei consumi commercializzabili (come alimentari, tabacco, vestiario e calzature, mobili elettrodomestici e manutenzione casa, servizi di trasporto, servizi postali e di telefonia mobile, servizi alberghieri, barbieri, parrucchieri, istruzione, eccetera), che pesano per 9.095 euro pro capite nel 2020, per la prima volta dal 2007 si spende più per gli alimentari che per i servizi; mentre tra il 1995 ed il 2019 avevano registrato una costante e significativa espansione della quota di spesa. Proprio da questi servizi passa la maggior parte dei consumi su cui si costruisce il proprio benessere economico.

Se stai cercando le migliori soluzioni mutui online sul mercato o le migliori offerte surroga mutuo, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,40% (Irs + 0,60%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,07%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.034,99
Rata mensile € 216,81
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,50% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,78%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.552,07
Rata mensile € 218,97
Prodotto: Carige Mutuo Miglior Casa Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,50% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,95%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.552,07
Rata mensile € 218,97

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
pubblicato da il 14 settembre 2020
Vota la news:
Valutazione media: 4,1 su 5 (basata su 11 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 17/09/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Guide ai mutui

Guide Mutui