02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Sismabonus ancora per due anni ma senza sconto

Sismabonus ancora per due anni ma senza sconto

Ancora per 12 mesi sarà possibile usufruire del ‘sismabonus’, ovvero dell’agevolazione fiscale che permette di detrarre dall’Irpef una quota delle spese sostenute per gli interventi di messa in sicurezza statica degli edifici situati nelle zone a rischio sismico, in base alla classificazione di quest’ultimo. La legge di Bilancio 2020 ha infatti confermato sino alla fine del 2021 gli sgravi alle medesime condizioni dell’anno 2019.

Nel dettaglio, ancora per due anni sarà possibile detrarre il 50% dei costi sostenuti per i lavori effettuati sulle parti strutturali da cui però non deriva un miglioramento della classe sismica. Lo sconto sale al 70% (75% se gli interventi riguardano parti comuni di condomini) se i lavori riducono il rischio sismico di una classe e all’80% (85% nel caso di parti comuni di condomini) se si ottiene una riduzione del rischio sismico di due classi.

Le agevolazioni valgono anche nel caso si acquisti un immobile antisismico, sia residenziale sia a destinazione produttiva, situato nelle zone a rischio sismico 1, 2 e 3 e realizzato a seguito di demolizioni e ricostruzioni da parte di imprese costruttrici o di ristrutturazione, che vendono l’immobile entro 18 mesi dal termine dei lavori. Lo sconto è tra il 75 e l’85% del prezzo riportato nell’atto dei compravendita e varia a seconda della riduzione del rischio sismico ottenuta.

Sia che si acquisti sia che si eseguano gli interventi di messa insicurezza, il tetto massimo dello sconto è di 96mila euro, detraibili in cinque anni e in quote di pari importo.

A differenza dello scorso anno, il sismabonus non potrà infine essere scontato direttamente in fattura, cedendo il credito all’impresa che realizza i lavori. Il meccanismo, per il sismabonus e altri interventi, è stato infatti abolito in quanto, si è ritenuto, penalizzasse le piccole imprese e gli artigiani.

Per trovare le migliori offerte mutuo prima casa e mutuo ristrutturazione è sufficiente utilizzare il comparatore di Facile.it!

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,65% (Irs + 0,45%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,33%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.333,92
Rata mensile € 222,23
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,80% (Irs 20A + 0,17%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,09%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.123,25
Rata mensile € 225,51
Prodotto: Mutuo A Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,80% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,13%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.123,25
Rata mensile € 225,51

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 4,5 su 5 (basata su 14 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 20/01/2020 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

pubblicato da il 10 gennaio 2020

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Guide ai mutui

Guide Mutui