02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Rata del mutuo: è ancora possibile sospenderla

pubblicato da il 20 luglio 2017
Rata del mutuo: è ancora possibile sospenderla

Sono state 14.163 le famiglie che da marzo 2015 a maggio 2017 hanno potuto sospendere per 12 mesi il pagamento della quota capitale dei finanziamenti ricevuti a titolo di mutuo o di credito al consumo, per un controvalore pari a 412 milioni di euro. In particolare, per quanto riguarda i mutui, le domande di sospensione si sono concentrate in quasi la metà dei casi al Nord (49,5%), mentre il Centro e il Sud e Isole hanno raccolto, rispettivamente, il 25,6% e il 24,9% delle richieste. L’opportunità di sospendere il pagamento della quota capitale della rata del mutuo si deve a un accordo firmato a marzo del 2015 tra Abi (Associazione bancaria italiana) e una decina di associazioni dei consumatori. La sospensione può essere richiesta ancora sino al 31 dicembre 2017.

Oltre che in virtù dell’accordo tra Abi e associazioni dei consumatori, si può ottenere la sospensione del pagamento dell’intera rata fino a un massimo di 18 mesi, anche facendo ricorso al Fondo di solidarietà per l’acquisto della prima casa. Quest’ultimo strumento, gestito da Consap, prevede che si possa accedere all’agevolazione se nei tre anni precedenti alla presentazione della domanda di sospensione si sono verificati eventi come: morte, disabilità grave o condizione di non autosufficienza e perdita del posto di lavoro.

Quanto ai requisiti, il reddito Isee del mutuatario non deve superare i 30mila euro, mentre il mutuo deve essere al massimo di 250mila euro e deve essere stato stipulato per acquistare un immobile non di lusso adibito ad abitazione principale.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 3,9 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 18/04/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui