02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Quanto può rendere la seconda casa?

pubblicato da il 12 settembre 2019
Quanto può rendere la seconda casa?

Acquistare una seconda casa per affittarla è una forma di investimento, piuttosto diffusa in passato, che anche oggi attira un certo numero di risparmiatori, ma con sempre maggiore prudenza, per alcune criticità evidenti. Se infatti in particolari circostanze può rivelarsi un ottimo affare, pesa sulla scelta la componente, non trascurabile, dei costi collegati all’acquisto e soprattutto alle imposte sulla proprietà.

Un recente report del Corriere della Sera, basato sui numeri dell’Osservatorio turistico Fimaa e Nomisma, rileva che un affitto estivo di tre mesi, da metà giugno a metà settembre, consente potenzialmente di ottenere un rendimento annuo fino al 7% lordo, se l’immobile si trova in una località turistica quotata. Un risultato interessante, considerato che oggi altre forme di investimento dei risparmi, escluse quelle particolarmente rischiose, viaggiano su ben altre percentuali di guadagno. Se a questo si aggiunge che oggi finanziare l’acquisto con un mutuo seconda casa è molto più conveniente che in passato, soprattutto se la somma necessaria non supera il 50% del valore dell’immobile, l’investimento presenta risvolti interessanti. Non mancano però punti critici dei quali è meglio tenere conto.

In primo luogo il rendimento può essere molto interessante, ma solo se si ha la possibilità di investire in località turistiche molto rinomate, e questo significa anche un investimento iniziale notevole quando si tratta di acquistare. Dal punto di vista dei costi va poi tenuto presente che la seconda casa non beneficia, al momento dell’acquisto, delle stesse agevolazioni fiscali di una prima casa di residenza. Non si possono inoltre trascurare le spese collegate alle imposte sugli immobili. Per ottimizzare e sfruttare a pieno l’immobile è meglio, quando possibile, orientarsi verso località che attirano turisti e viaggiatori in diverse stagioni, come le grandi città d’arte oppure le località di montagna, che contano sia sul turismo invernale che sul turismo estivo degli amanti del trekking.

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Giovani Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,60% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,95%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.072,47
Rata mensile € 221,14
Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,70% (Irs + 0,70%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,38%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.596,20
Rata mensile € 223,32
Prodotto: Hello! Home Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,85% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,11%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.388,02
Rata mensile € 226,62

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 3,9 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 15/10/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Guide ai mutui

Guide Mutui