02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Prima casa e residenza, quando si perdono le agevolazioni fiscali

pubblicato da il 28 dicembre 2017
Prima casa e residenza, quando si perdono le agevolazioni fiscali

Quando si acquista una prima casa è possibile accedere a una serie di agevolazioni fiscali che possono comportare risparmi consistenti. Per godere dei benefici è però necessario che l’immobile sia adibito ad abitazione principale, cioè vi si trasferisca la residenza entro 18 mesi dall’acquisto. Se non si ottempera a questo requisito, il Fisco ha tre anni di tempo per contestare la violazione, richiedere quanto dovuto e comminare le relative sanzioni.

Ma da quando decorrono i termini che consentono al Fisco di avviare un procedimento? La legge non è chiara su questo punto ma a far luce sulla questione è ora la Corte di Cassazione con l’ordinanza 28860 del 1° dicembre 2017. La sentenza stabilisce infatti che il conteggio decorre allo scadere dei 18 mesi successivi al giorno del rogito e non dal giorno in cui l’atto di acquisto viene registrato presso l’Agenzia delle Entrate.

Si tratta di un chiarimento importante, di cui tenere conto, soprattutto in considerazione dei forti risparmi che si possono ottenere. Come ad esempio: l’imposta di registro al 2% anziché al 9%; l’Iva al 4% invece che al 10% nel caso si acquisti da un’impresa con vendita soggetta a Iva; l’esenzione dal pagamento di Imu e Tasi e la detrazione Irpef del 19% degli interessi passivi (sino a un massimo di 4mila euro) pagati durante l’anno se l’acquisto è avvenuto ricorrendo a un mutuo ipotecario. Non si ha diritto ad alcun beneficio se l’abitazione, pur essendo prima casa, è di lusso, cioè appartenente alle categorie catastali A/1 (abitazioni signorili), A/8 (ville) e A/9 (castelli e palazzi di pregio artistici e storici).

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Prodotto: Mutuo A Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 1,55% (Irs 20A + 0,00%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,78%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 58.187,34
Rata mensile € 242,45
Prodotto: Mutuo A Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 1,55% (Irs 20A + 0,00%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,93%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 58.187,34
Rata mensile € 242,45
Prodotto: Carige Mutuo Miglior Casa Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 1,60% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 2,08%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 58.458,98
Rata mensile € 243,58

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 13 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 14/10/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui