02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Per Nomisma mutui in crescita nei prossimi tre anni

pubblicato da il 23 marzo 2017
Per Nomisma mutui in crescita nei prossimi tre anni

Compravendite di immobili residenziali in aumento e incremento delle erogazioni sul fronte dei mutui. E’ quanto emerge da primo Osservatorio sul mercato immobiliare 2017 di Nomisma che conferma la ripresa del comparto, evidenziando, tuttavia, ancora qualche elemento di ‘fragilità’. Per quanto riguarda i mutui, Nomisma prevede che il trend di crescita delle erogazioni registrato nel 2016 proseguirà sino al 2019. In particolare, secondo le stime dell’istituto di ricerca bolognese, lo scorso anno sono stati erogati 49,3 miliardi di euro, cifra che salirà a 52,1 miliardi di euro quest’anno e che rimarrà stabile nel 2018 per ritornare a crescere nel 2019 sino a 55 miliardi di euro.

Ma quanto hanno inciso le sostituzioni e soprattutto le surroghe che, negli ultimi due anni, tanto hanno spinto il mercato dei mutui per merito dei tassi di interesse ai minimi storici e di una rinata competitività tra le banche? Nomisma ha stimato che surroghe e sostituzioni hanno rappresentato nel 2016 il 26,3% delle erogazioni complessive, mentre nel 2015 e nel 2014 la quota è stata pari, rispettivamente, al 28,4% e al 7,5%. Depurando perciò il dato complessivo della componente relativa alle surroghe e alle sostituzioni, risulta che nel 2016 le erogazioni nette si sono attestate a 36,3 miliardi di euro (+23,1% di variazione annuale delle erogazioni nette) e a 29,5 miliardi di euro del 2015, pari a un incremento del 32% rispetto all’anno precedente.

Sul fronte dei prezzi delle abitazioni usate, infine, Nomisma quantifica in un -1,5% la flessione delle quotazioni nelle 13 grandi città (Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Roma, Torino, Venezia) e del -2% nelle città intermedie (Ancona, Bergamo, Brescia, Livorno, Messina, Modena, Novara, Parma, Perugia, Salerno, Taranto, Trieste, Verona). Il calo dei prezzi delle abitazioni, pur se in misura minore, proseguirà anche quest’anno (-0,9%) e nel 2018 (-0,2%), per tornare in terreno positivo nel 2019 con un aumento dello 0,4%.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

  • Prodotto:MutuoNow
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,80% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:2,15%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 59.575,93
  • Rata mensile € 248,23
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:Mutuo Giovani Fisso
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,80% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:2,21%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 59.575,93
  • Rata mensile € 248,23
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:Hello! Home Fisso
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,85% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:2,05%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 59.857,21
  • Rata mensile € 249,41
  • Verifica fattibilità

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 8 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui