02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Qualche “barlume di luce” per il mercato dei mutui. Lo dice l’Abi.

pubblicato da il 19 giugno 2014
Qualche “barlume di luce” per il mercato dei mutui. Lo dice l’Abi.

I mutui sono in ripresa nel primo quadrimestre 2014 secondo l’ultimo Rapporto mensile dell’Abi (Associazione bancaria italiana) che parla di “qualche barlume di luce” per un mercato immobiliare in agonia a causa di una crisi economica tra le più buie della storia.
I dati relativi al periodo gennaio-aprile evidenziano una crescita delle nuove erogazioni pari al 26,5% rispetto allo stesso periodo del 2013 quando, al contrario, si era registrata una flessione annua del 14,7%.

L’erogato è stato pari a 7,3 miliardi di euro contro i 5,8 miliardi di finanziamenti per l’acquisto della casa concessi nello stesso periodo dell’anno precedente. I dati sono stati rilevati analizzando un campione di 83 banche rappresentative dell’80% del mercato creditizio italiano. Anche i tassi di interesse, a quanto comunicato dall’Abi, a maggio sono lievemente scesi attestandosi in media, per le nuove operazioni, sul 3,33% (era 3,71% a maggio dello scorso anno) e toccando così il valore più basso da luglio 2011.

Aumentano anche le persone che decidono di richiedere un mutuo, richieste che, come rilevato dal barometro Crif, nel mese di maggio sono aumentate del 6,6% rispetto allo stesso mese del 2013 e del 9,6% nei primi cinque mesi del 2014 (rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente). Il dato, sintomo di una maggiore fiducia dei consumatori riguardo alla propria situazione economica, conferma la tendenza positiva iniziata a luglio dell’anno scorso.

Si tratta di un ulteriore segnale positivo ma che tuttavia va contestualizzato, ricordando i crolli registrati negli anni scorsi: se infatti nel periodo gennaio maggio del 2014 la diminuzione delle richieste di mutui è stata solo del 2,1% rispetto ai primi cinque mesi del 2012, va ricordato che lo stesso dato raffrontato con il 2011 è pari al -45,8% e al –49,2 rispetto al 2010.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 3,9 su 5 (basata su 7 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui