02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui variabili: il nuovo metodo di calcolo Euribor

pubblicato da il 12 giugno 2017
Mutui variabili: il nuovo metodo di calcolo Euribor

Il calcolo degli interessi dei mutui variabili si basa principalmente sull’andamento di due indici di riferimento, il tasso BCE, di norma più stabile e anche per questo più elevato, e l’indice Euribor, indicatore a breve termine del costo del denaro e più soggetto a variazioni repentine. Mentre il tasso BCE viene aggiornato periodicamente dall’assemblea della Banca Centrale Europea, il tasso Euribor viene calcolato giornalmente dalla European Banking Federation facendo la media dei tassi interbancari tra diversi istituti europei. Nel momento in cui si calcola un mutuo casa a tasso variabile su base Euribor, si aggiunge uno spread, fissato dalla banca, all’indice calcolato a 1, 3 oppure 6 mesi. Il divisore può essere base 360 o 365 a seconda che si consideri l’anno commerciale o solare.

Le modifiche al valore dell’Euribor hanno una ricaduta importante sulla rata del mutuo, e per questo motivo si cerca una soluzione per arginare il rischio di comportamenti fraudolenti da parte del panel di banche coinvolte nella determinazione quotidiana del suo valore. Si è tentato, finora senza successo, di provare a calcolare l’Euribor non più attraverso le rilevazioni delle singole banche ma sulla base degli effettivi scambi di mercato. Il metodo sembra poco efficace e addirittura controproducente, almeno da quanto ha stabilito a inizio maggio l’European Money Market Institute, a causa della scarsità delle transazioni sulle quali andrebbe invece calcolata una media certa. Da qui è nata l’idea di una soluzione di compromesso, “ibrida”, che continui a tenere come riferimento i movimenti effettivi del mercato, affiancando altre rilevazioni, ancora però da mettere a punto.

La transizione verso il nuovo sistema è ancora lontana dal dirsi conclusa. Quello che è certo, anche nell’interesse di chi ha scelto il tasso variabile per il mutuo casa, è che la nuova soluzione di calcolo dell’Euribor dovrà garantire, insieme alla trasparenza, la sicurezza di poter procedere in modo affidabile e con variazioni ragionevoli, fermo restando che una percentuale di rischio sia naturalmente sempre presente nella scelta di un indice variabile.

Offerte Mutuo a Tasso Variabile

  • Prodotto:Mutuo Domus Offerta Giovani Euribor
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:0,67% (Euribor 1M + 1,05%)
    Tipo Tasso:Variabile
    TAEG:1,05%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 53.443,97
  • Rata mensile € 222,68
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:MutuoUp Variabile Euribor - Piano Base
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:0,67% (Euribor 1M + 1,05%)
    Tipo Tasso:Variabile
    TAEG:1,05%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 53.443,97
  • Rata mensile € 222,68
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:Mutuo A Tasso Variabile Sempre Light
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:0,80% (Euribor 1M + 1,10%)
    Tipo Tasso:Variabile
    TAEG:0,89%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 53.847,20
  • Rata mensile € 225,51
  • Verifica fattibilità

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota la news:

Valutazione media: 4,1 su 5 (basata su 9 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui