02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Stop ai mutui, si muovono notai e consumatori

pubblicato da il 22 giugno 2012
Stop ai mutui, si muovono notai e consumatori

Non si può dire che i recenti dati trimestrali dell’Agenzia del Territorio sull’andamento del mercato immobiliare in Italia siano arrivati come un fulmine a ciel sereno. Certo è che il crollo delle compravendite registrato nel primo semestre del 2012 spegne anche quelle poche e caute speranze di ripresa alimentate dai deboli segnali di ripresa che hanno connotato gli ultimi sei mesi dell’anno scorso.

Uno dei comparti che soffre di più è il residenziale che ha accusato una flessione di quasi il 20%, passando da 136.780 transazioni del primo trimestre 2011 alle 110.021 dello stesso periodo dell’anno in corso. Un dato “pesante” (il comparto rappresenta circa il 45% dell’intero mercato immobiliare), commentato dall’Agenzia del Territorio come “la più brusca caduta tendenziale da che è stato avviato, nel 2004, il monitoraggio trimestrale”.

Le cause sono sempre le stesse: la crisi, ma soprattutto lo stop all’erogazione dei mutui da parte delle banche alle quali non basta più la sola garanzia del “posto fisso” che in passato ha permesso a milioni di italiani di ottenere un finanziamento per l’acquisto di una casa.

In tale contesto si inserisce l’iniziativa del Consiglio nazionale del Notariato che, nell’ambito del tavolo tecnico, aperto da tempo insieme a diverse associazioni dei consumatori, per affrontare vari temi, punta ora l’attenzione sul problema dei mutui bancari. Il gruppo di lavoro ha il compito di valutare le maggiori criticità e, quindi, di individuare le possibili soluzioni a favore dei consumatori con l’obiettivo di rilanciare la dinamica delle compravendite delle case. I risultati dello studio saranno poi presentati al legislatore affinché intervenga con opportuni provvedimenti a supporto delle famiglie.

Del tavolo tecnico fanno parte Adoc, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 4,9 su 5 (basata su 15 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui