02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui ristrutturazione, proposte a confronto

pubblicato da il 17 aprile 2017
Mutui ristrutturazione, proposte a confronto

Una ristrutturazione può essere finanziata sia tramite un prestito personale, se la cifra necessaria non è molto elevata, sia tramite un mutuo ristrutturazione, con procedure non troppo differenti dal caso mutuo casa. Le ristrutturazioni sono spesso agevolate da sgravi fiscali che permettono di recuperare una parte della somma spesa, ed è importante a questo proposito informarsi correttamente su quanto e come si può risparmiare. In ogni caso il calcolo degli interessi del mutuo, dei costi accessori e quindi della singola rata mensile che si andrà a pagare, resta un passaggio fondamentale per trovare la migliore offerta. Vediamo qualche esempio di mutuo ristrutturazione per il mese di aprile 2017.

Intesa Sanpaolo propone un mutuo ristrutturazione a partire da 30.000 euro, con durate variabili, secondo le necessità, fino a un massimo di 30 anni. La percentuale di copertura delle spese arriva all’80% per le ristrutturazioni che richiedono concessione edilizia e si possono ottenere somme fino a 100.000 euro o superiori, a seconda dell’importanza degli interventi sull’edificio. Nel caso di piccole ristrutturazioni la somma concessa viene erogata in un’unica soluzione in conto corrente. Il cliente può scegliere tra un rimborso a tasso fisso, misto, variabile, variabile con CAP o bilanciato, ossia con una quota sempre a tasso fisso e la restante a tasso variabile. Un esempio per aprile 2017: un mutuo ristrutturazione di 100.000 euro (compreso nel 60% del valore dell’immobile), TAN 2%, TAEG 2,234%, rimborsato in 20 anni, prevede una rata mensile di 505,94 euro.

Webank BPM propone un mutuo ristrutturazione on line a tasso fisso, misto o variabile, a partire da 50.000 euro e fino all’80% del valore dell’immobile oppure all’80% del costo dei lavori, nel limite del 50% del valore dell’immobile. Le spese di istruttoria sono azzerate, così come l’incasso rata e la perizia. Un esempio a tasso fisso: entro il 30 aprile le richieste di mutuo ristrutturazione di durata massima 10 anni, comprese nel 60% del valore dell’immobile, per importi pari o superiori a 100.000 euro, vedono applicato un tasso IRS + spread dello 0,90%.

Offerte Mutuo Ristrutturazione

  • Prodotto:MutuoNow
    Finalità:Ristrutturazione
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,80% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:2,15%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 59.575,93
  • Rata mensile € 248,23
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:Mutuo Domus Fisso - Piano Base
    Finalità:Ristrutturazione
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,80% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:2,28%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 59.575,93
  • Rata mensile € 248,23
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:Carige Mutuo Miglior Casa Fisso
    Finalità:Ristrutturazione
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,90% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:2,29%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 60.139,32
  • Rata mensile € 250,58
  • Verifica fattibilità

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 7 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui