02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui e surroghe al +13,2% secondo i dati CRIF

pubblicato da il 29 dicembre 2016
Mutui e surroghe al +13,2% secondo i dati CRIF

Il comunicato CRIF di inizio dicembre fa il punto sulla situazione dei mutui nel nostro Paese a novembre 2016, passando in rassegna le richieste di nuovi finanziamenti e di trasferimenti verso una nuova banca. Nell’analisi sono prese in considerazione solo le istruttorie formali, ossia le richieste vere e proprie, non solamente i preventivi, su un range di 80 milioni di posizioni creditizie.

Surroga mutuo e nuovi contratti hanno visto una nuova onda positiva a novembre 2016, che ha registrato un +13,2% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Considerato l’andamento dei primi 11 mesi del 2016, la crescita su base annua si attesta al +12,7%.

Sale anche l’importo medio richiesto, che tocca la cifra più alta dall’inizio del 2016, ossia 125.517 euro. Nello stesso periodo del 2015 l’importo medio era di 121.051 euro. Siamo ancora lontani dagli importi medi registrati tra 2009 e 2011, circa 136.000 euro, ma questo è dovuto anche al fatto che la surroga del mutuo, settore ancora determinante in questa fine 2016, viaggia come è normale su importi più bassi.

Il 29,5% dei mutui rientra nella fascia di importo compresa tra 100.001 e 150.000 euro, il 20,8% tra i 75.001 e i 100.000, il 27,4% non supera i 75.000. Questo significa che si avvicina all’80% del totale la quota di mutui di importo inferiore a 150.000 euro. Se parliamo di durata, invece, restano favoriti i piani di rimborso compresi tra 16 e 20 anni, sia per i nuovi mutui che per la surroga, mentre è in leggera diminuzione la scelta di durate comprese tra 26 e 30 anni.

L’età del richiedente è compresa tra i 35 ed i 44 anni per il 36% dei mutui totali, seguita per numero dalla fascia di età compresa tra 25 e 34 anni (24,4%) e da quella tra i 45 e i 54 (23,8%).

Surroga: abbassa la rata Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 10 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui