02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui e surroghe nel 2017, gli aggiornamenti CRIF

pubblicato da il 7 marzo 2017
Mutui e surroghe nel 2017, gli aggiornamenti CRIF

L’aggiornamento periodico del barometro CRIF permette di fare il punto rispetto alle richieste di nuovi mutui e surroghe in Italia in questo inizio anno, in particolare per quanto riguarda somme erogate, durata del rimborso e profilo del cliente. La surroga del mutuo, di fatto il trasferimento del debito residuo di un finanziamento casa da una banca a un’altra alla ricerca di condizioni di rimborso più vantaggiose, resta una scelta diffusa. Pur rientrando nel conteggio totale va tenuto presente che i mutui surroga sono caratterizzati da importi e durate normalmente inferiori alla media.

Gennaio 2017 registra un freno al ritmo di crescita delle richieste totali, più sostenuto nel 2016. Su base annua l’andamento vede un +1,8% nel primo mese dell’anno e l’importo medio richiesto è di 121,193 euro. A novembre 2016 la crescita su base annua era del 13,2% e l’importo medio 125,517 euro.

Andando a verificare le fasce di importo maggiormente richieste, si nota che la domanda di somme comprese tra 75.000 e 100.000 euro è in calo e arriva al 19,8%, superata di circa 9 punti dalla fascia d’importo compresa tra 100.000 e 150.000 euro, pari al 29,1%. Sale leggermente la fascia compresa tra 150.000 e 300.000 euro, nella quale rientrano oggi il 19,6% delle richieste.

Per quanto riguarda il profilo del richiedente, il 35,7% ha un’età compresa tra i 35 e i 44 anni. Le richieste provenienti da clienti tra i 25 e i 34 anni sono in calo di quasi due punti percentuali e si fermano al 23,6%. I richiedenti di età compresa tra 45 e 54 anni aumentano dell’1,2% e raggiungono quota 24,2%.

Infine l’analisi evidenzia che la durata del finanziamento viaggia tra i 16 e i 20 anni per il 23,8% dei contratti e supera di poco il 21% per le durate comprese tra 21 e 25 anni. Il 20% dei finanziamenti hanno una durata tra i 26 e i 30 anni. Si rileva un aumento di 1,5 punti percentuali per i finanziamenti brevi, fino a 5 anni, con buona probabilità trainati dai casi di surroga del mutuo.

Surroga: cambia banca e abbassa la rata Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 14 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui