02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui a tasso fisso, offerte a confronto per febbraio

pubblicato da il 15 febbraio 2016
Mutui a tasso fisso, offerte a confronto per febbraio

Secondo l’Associazione Bancaria Italiana la sicurezza di un mutuo a tasso fisso, che escluda qualunque rischio di variazione negli anni della rata mensile, è ancora un vantaggio irrinunciabile per oltre la metà dei clienti alle prese con un finanziamento per la casa. A dimostrarlo i dati relativi alle erogazioni totali dello scorso anno, che vedono i mutuatari orientarsi in prevalenza sul tasso fisso nonostante il periodo di eccezionale convenienza dell’indice di riferimento Euribor, che regola i mutui a tasso variabile.

Tra le offerte attualmente attive per chi cerca un mutuo a tasso fisso troviamo i piani a rata leggera di Ubi Banca, finalizzati all’acquisto di una prima casa e alla ristrutturazione. Fino al 29 febbraio Ubi Banca propone un TAN fisso a partire da 1,35% per i mutui casa, anche in finalità surroga, rimborsati in massimo 20 anni e di importo pari o inferiore al 50% del valore dell’immobile. Un mutuo a tasso fisso di 100.000 euro e di durata 20 anni, per l’acquisto della prima casa, finanziata per metà del suo valore, vedrebbe ad esempio applicato un TAN dell’1,35%, TAEG 2,92%, per una rata mensile di 536,72 euro.

Ai mutui a tasso fisso richiesti entro il 29 febbraio e stipulati entro il 31 maggio in finalità acquisto o ristrutturazione, Webank applica un tasso a partire dal 2,45% per LTV non superiore al 50% e un rimborso concluso entro 10 anni, un tasso del 2,65% per 20 anni, del 2,75% per 30 anni. Per LTV superiori il tasso varia da 2,60% a 3,05%, anche in base alla durata. Le spese di istruttoria sono gratuite, non ci sono costi di incasso rata e la perizia sull’immobile è gratuita, così come l’assicurazione obbligatoria Incendio e Rischi, a carico della banca.

A chi stipula un mutuo a tasso fisso entro il 29 febbraio 2016, infine, Intesa Sanpaolo riserva un tasso fisso a partire da 1,50% per finanziamenti fino a 10 anni in finalità abitativa e surroga. Per ottenere le migliori condizioni l’importo richiesto non deve superare il 50% del valore dell’immobile.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 4,4 su 5 (basata su 11 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui