Serve assistenza?
02 55 55 5

L'effetto dell'emergenza sanitaria su prezzi delle case e canoni degli affitti

mutui news l effetto dell emergenza sanitaria su prezzi delle case e canoni degli affitti in italia

L'emergenza sanitaria determinata dal Covid ha influito sui prezzi delle case messe in vendita o poste in affitto nel corso del 2020 in Italia. Idealista/data ha analizzato la variazione media dei vari generi di immobili tra quelli proposti sulla sua piattaforma immobiliare. Occorre una premessa. La pandemia ha cambiato gusti e aspettative delle persone per quel che riguarda la propria abitazione. In questo contesto, il mercato delle compravendite e quello degli affitti si sono modificati in modo piuttosto differente

Mutui: ottieni il migliore per te
Mutui: ottieni il migliore per te

Aumento super per gli affitti

In particolare, gli affitti, più velocemente e facilmente gestibili rispetto a una compravendita, sono aumentati maggiormente. Infatti sono saliti i prezzi (+8,1%) di vendita ma soprattutto quelli per chi vuole prendere un appartamento in affitto, con un record (+28,9%) per i monolocali.

Si cerca il verde

Per quel che riguarda le case di campagna, gli affitti sono aumentati del 17,7%, mentre i prezzo per le vendita sono scesi leggermente (-0,7%). Mediamente tutto gli annunci di case in affitto (di qualsiasi tipo) sono scesi, mentre sono calati i prezzi di vendita per abitazioni con giardino e piscina (-1,1%) o senza esposizione esterna (-3,5%).

Due camere da letto

Su Idealista, per quel che riguarda le vendite, i tipi di abitazioni segnati da un aumento maggiore del prezzo sono, nell'ordine, quelle con 2 camere da letto (+8,9%), i monolocali (come abbiamo visto, +8,1%), le case con 3 camere da letto (+4,5%). I generi più costosi sono le case con giardino e piscina (2.929 euro al m2), con sola piscina (2.916 euro) e gli attici (2.431 euro). Appaiono in media sopra i 2.000 euro al metro quadrato anche le case con una camera da letto, quelle con 2 camere e le case con terrazza.

La media in Italia

Ovviamente stiamo parlando di prezzi medi di vendita in Italia, attestatisi su 1.734 euro al metro quadro. Nei grandi centri si spende di più e, soprattutto, il costo a metro quadro è assai più alto. Questa circostanza influisce sulla media nazionale.

I casi dei capoluoghi

In generale comunque, secondo un'altra recente indagine di Idealista, in Italia il 2021 si è aperto con un calo medio dei prezzi dell'0,6%, registrato a Gennaio 2021. In 58 dei 110 capoluoghi di provincia analizzati, i maggiori incrementi riguardano a Urbino (+6,7%), Alessandria (+2,7%) e Udine (+2,5%). In coda, Lecco (-2,2%), Frosinone ed Enna (-2,3%) e Isernia (-2,4%). Tra le grandi città, reggono bene Firenze (+0,3%), Milano (+0,2%) e Bologna (+0,1%). Stabile Torino. Prezzi giù a Palermo (-0,1%), Bari (-0,6%), Roma (-1%) e Napoli (-2%). Venezia resta il capoluogo più caro (4.441 euro/m²), seguono Milano (4.000 euro/m²) e Firenze (3.980 euro/m²). Quelli più economici restano Ragusa (799 euro/m²), Caltanissetta (778 euro/m²) e Biella (716 euro/m²).

L'esempio di Milano

Ovviamente i prezzi, anche all'interno delle città maggiori, dipendono dalle zone. Per esempio, prendiamo Milano: nella zona Città Studi-Lambrate (semi-periferia) a Gennaio 2020 il prezzo medio a metro quadro era 3.427 euro, a Gennaio 2021 è stato di 3.864 euro (con un picco a Luglio di 3.902). Mentre nel centro storico milanese, colpito di più dalle restrizioni anti-Covid, i prezzi medi, seppur altissimi, sono saliti percentualmente di poco: dagli 8.666 a metro quadro di gennaio 2020 ai 9.191 di Gennaio 2021. Invece a Baggio, in periferia, sono calati da 1.997 euro/m2 a 1.909.

Se stai cercando i migliori mutui online o le soluzioni di surroga del mutuo sul mercato, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Pubblicato da Marco Brando il 1 marzo 2021

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Calcola rata mutuo

Guide ai mutui

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968