02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

In ribasso la domanda di mutui e surroghe, mentre i tassi salgono un po’

pubblicato da il 9 marzo 2017
In ribasso la domanda di mutui e surroghe, mentre i tassi salgono un po’

Dopo sette mesi consecutivi al rialzo, torna in terreno negativo la domanda di nuovi mutui e surroghe. E’ infatti pari a -1,6% il decremento registrato a febbraio 2017, secondo l’ultima rilevazione del Crif, ottenuta dall’elaborazione dei dati Eurisc, che raccoglie le informazioni di oltre 81 milioni di posizioni creditizie. Tuttavia, la stessa rilevazione evidenzia come, in valore assoluto, la performance del mese scorso sia comunque positiva se confrontata con la media mensile del 2016, e come anche il rallentamento sia dovuto alla stabilizzazione del mercato che, l’anno passato, ha beneficiato della forte spinta delle surroghe tornate alla ribalta grazie alla diminuzione dei tassi di interesse.

Nel mese di riferimento, e rispetto a febbraio 2016, è invece cresciuto dell’1,6% l’importo medio richiesto risultato pari a 124.473 euro, valore che si colloca nella fascia d’importo 100.001-150.000 che con il 29,4% raccoglie le maggiori preferenze, seguita dalla fascia 0-75.000 (27,5%). Per quanto riguarda la durata del finanziamento, la classe 16-20 anni si conferma la preferita dalle famiglie italiane, prima della fascia 21-25 (scelta dal 21,2% dei mutuatari) e della classe 26-30 con il 20,4%.

In linea con le previsioni degli analisti, aumentano invece un po’ i tassi di interesse applicati ai finanziamenti erogati alle famiglie nel mese di gennaio 2017 per l’acquisto della casa, comprensivi delle spese accessorie, che, secondo i dati forniti dalla Banca d’Italia, sono passati dal 2,32% di dicembre 2016 al 2,38% del mese successivo. Nonostante il lieve aumento, i tassi restano comunque ancora su valori minimi, cosa che, insieme alla diminuzione dei prezzi delle case, può contribuire alla ripresa del mercato immobiliare.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 4,2 su 5 (basata su 10 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui