02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

In crescita gli acquisti di case con classe energetica elevata

L’esperienza della pandemia coronavirus sembra destinata ad avere un effetto anche sul tipo di case che gli italiani stanno decidendo o decideranno di comprare: dovranno essere più luminose, meno costose per quel che riguarda il mantenimento di temperature adeguate (in estate e in inverno), più rispettose dell'ambiente, meno inquinanti; insomma, avranno standard energetici elevati.

Già prima dell'emergenza, il mercato immobiliare aveva dimostrato di indirizzarsi verso edifici sostenibili e vivibili; in base a un modello che punta sull’uso oculato delle risorse, possibilmente riciclabili, nel rispetto dell'ambiente e della nostra salute.

Il 2019 era stato caratterizzato - in base allo studio svolto dall’Enea (Ente nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente) con l’Istituto per la competitività e la Federazione italiana agenti immobiliari professionali - da una maggiore tendenza ad acquistare edifici con caratteristiche di maggiore efficienza, sia nel caso di quelli nuovi sia nel caso di quelli ristrutturati.

Per quel che riguarda il nuovo, 8 abitazioni su dieci sono state comprate scegliendo tra quelle con una classe energetica molto alta (A oppure B); per quel che riguarda la ristrutturazioni, si è passati dal 22% nel 2018 al 36% del 2019. Ciò non toglie che, a livello nazionale, le case sul mercato appartengano ancora a classi basse (D e G), visto che il patrimonio immobiliare italiano è piuttosto vecchio.

Secondo gli esperti, gli effetti del lungo confinamento subito a causa delle misure anti-virus, con una permanenza forzata tra le mura domestiche, porteranno tutti a considerare la necessità di rivalutare la qualità della vita trascorsa in casa. Quindi aumenterà la voglia di avere alloggi più confortevoli e ben strutturati. Alessandro Federici, responsabile del monitoraggio delle politiche per l'efficienza energetica dell’Enea, ritiene però che si dovrà orientare sempre più la domanda verso interventi di ristrutturazione profonda degli edifici condominiali, ancora particolarmente scadenti.

Le misure prese dal Governo - con i decreti avviati, nel corso della pandemia, per il sostegno e il rilancio dell’economia - sembrano andare in questo senso. In particolare, il Decreto Rilancio, varato il 19 Maggio scorso: ha definito interventi, condizioni di accesso, beneficiari e caratteristiche per la cessione del credito e per lo sconto in fattura relativi alle detrazioni fiscali, portate al 110% (il cosiddetto super bonus); riguardano gli interventi di riqualificazione energetica e il miglioramento sismico, oltre che l'installazione di impianti fotovoltaici e di sistemi di accumulo dell’energia.

Se stai cercando le migliori offerte per mutuo prima casa o per mutuo ristrutturazione, prova il comparatore di Facile.it!

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Giovani Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,45% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,94%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.293,11
Rata mensile € 217,89
Prodotto: Mutuo In Tasca - Giovani
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,45% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,94%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.293,11
Rata mensile € 217,89
Prodotto: Carige Mutuo Miglior Casa Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,50% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,95%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.552,07
Rata mensile € 218,97

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 5 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 10/07/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

pubblicato da il 27 maggio 2020

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Guide ai mutui

Guide Mutui